Home Altro Varie

Festival dell’Eccellenza al femminile, letteratura e lettura per gli eventi collaterali

0
Festival dell'Eccellenza al femminile

Genova – Gli eventi collaterali del Festival dell’Eccellenza al Femminile inaugurano il mese di dicembre all’insegna della letteratura e della lettura scenica. Sabato 3 dicembre alle 16 al Centro di Cultura, Formazione e Attività Forensi di Genova verrà presentato il libro “Più forte della paura. Storie di innocenza spezzata e dell’impegno di un ambasciatore” di Antonella Napoli per All Around Editore. Il libro testimonia il dramma infernale dei conflitti e l’economia predatoria delle potenze straniere, l’impegno per i bambini di strada dell’ambasciatore Luca Attanasio, ucciso in un agguato il 22 febbraio del 2021 nella repubblica democratica del Congo, e di tanti operatori che si occupano del loro recupero. Una drammatica realtà che vede tanti minori destinati alla vita di bambini-soldato.
L’altro appuntamento si terrà lunedì 5 dicembre alle ore 17 presso il Museo Biblioteca dell’Attore di Genova con la lettura scenica di “Amanda Lear. Il cielo nello specchio della toeletta” di Maria Grazia Calandrone con Maria Grazia Calandrone (foto allegata Tania/Contrasto, si veda il sito https://www.museoattore.it/notizie/), Arianna Ninchi e Milo Prunotto. Interviene il poeta Claudio Pozzani. “Il cielo nello specchio della toeletta” è il testo con cui, nella raccolta, la scrittrice e poetessa Maria Grazia Calandrone incontra Amanda Lear. Alle prese con il dipinto di un nudo femminile, Amanda si rivolge al pubblico con tono allegro e ironico. All’improvviso appare l’ombra di un uomo col mento all’insù, che dice di essere immortale… i due si conoscono bene: hanno alle spalle un «matrimonio spirituale» e anticonvenzionale durato sedici anni. Il dialogo, che ne nasce, e che si fa talvolta leggiadro battibecco, ci porta sui territori dell’arte e vira acrobatico verso i massimi sistemi, per concludere infine che la vita è breve e va adoperata per stare bene. Una storia di libertà e di emancipazione della donna.
Entrambi gli eventi sono ad accesso libero sino ad esaurimento dei posti disponibili.
Tutte le informazioni sul sito www.eccellenzalfemminile.it

Previous articleIn libreria “Società sportiva 2030” di Massimo Achini
Next articleIl Concorso Nazionale SaturARTE proclama i vincitori del 2022