Home Altri sport

Finale playoff A2 femminile: Park Tennis Genova combattivo, 2-2 con Prato nel match d’andata

Park Tennis Genova
Ferrando e Musetti - Park Tennis Genova A2 F

Finisce in parità 2-2 il match d’andata della finale playoff di serie A2 femminile tra Park Tennis Genova e TC Prato. Sui campi di via Zara, i punti genovesi sono firmati da Daria Semenjstaia e Cristiana Ferrando mentre le toscane rispondono con Beatrice Ricci e il doppio Burillo-Ricci. Tra 7 giorni, a Prato, il match di ritorno.

E’ la Semenjstaia a siglare, dopo un’ora e 23 minuti, l’1-0 per il Park. Tutto facile nel primo set (6/2) contro la spagnola Irene Burillo, poi la lettone è brava a contenere la reazione avversaria e a vincere 7/5. Capolavoro per Cristiana Ferrando: perso 3/6 il primo set, la ventottenne parkiota capovolge la quotata Viola Torini alzando il livello del proprio gioco e imponendosi 6/1 6/4. Niente da fare per Lucrezia Musetti, sconfitta 6/3 6/2 da Beatrice Ricci. Prato raggiunge il pareggio con il doppio: Burillo e Ricci fanno valere la loro maggior esperienza nei momenti cruciali del match, è decisivo il break al settimo gioco del primo set (concluso 6/4 per le toscane) mentre il secondo va via più rapidamente (6/3).

Questo il pensiero del capitano Giorgia Buchanan: “Sicuramente c’è un po’ di rammarico per esser passati da 2-0 a due pari ma, come ho spiegato alle ragazze, sono state tutte partite combattutissime e dobbiamo esser orgogliose per quanto stiamo facendo. Da oggi a domenica, dobbiamo star su di carattere dato che stiamo lottando contro la squadra probabilmente più forte del campionato. Cristiana ha sfoderato grande carattere, ha lottato ogni punto e vinto una partita difficilissima. Daria ha giocato con freddezza e determinazione, dimostrando tutto il suo valore. Conoscevamo le difficoltà del doppio. Siamo fiduciose, sappiamo di potercela giocare sino alla fine. Abbiamo già fatto tantissimo: oggi è andata bene, proveremo a realizzare una nuova grandissima impresa a Prato”.