Fir Umbria, il punto della situazione di fine anno

Perugia – Conferenza dei presidenti dei club umbri e cena di auguri anche per il rugby regionale. Molte le persone intervenute mercoledì pomeriggio (13 dicembre) al Best Western Hotel Quattrotorri di Perugia per prendere parte al tradizionale appuntamento per fare il punto della situazione del movimento regionale dando un occhio alle novità ancora in corso con la Riforma dello Sport. Erano presenti a parlarne Egiziano Polenzani, presidente Fir Umbria, Antonio Luisi, vice presidente Fir, Francesco Urbani, responsabile nazionale rugby di base, e i vari tecnici e consiglieri regionali coordinati da Stefano Cardinali, responsabile Fir promozione e partecipazione per la regione Umbria.

 

Tra le varie attività promosse dal Comitato umbro il presidente Polenzani ha ricordato il progetto “Tagghiamoci”, che coinvolge le scuole del territorio, i corsi di prevenzione contro il bullismo e cyberbullismo attraverso il rugby, entrambi organizzati in collaborazione con l’Ufficio Scolastico dell’Umbria, e le 10 borse di studio riservate agli studenti del terzo anno del corso di laurea in Scienze Motorie e Sportive e della laurea magistrale in scienze e tecniche dello sport delle attività motorie preventive ed adattate dell’Università degli Studi di Perugia, assegnate grazie al supporto della Fir.

 

Antonio Luisi e Francesco Urbani, ricordando gli strumenti di promozione messi in campo dalla Fir durante l’anno, hanno già annunciato una riunione ad inizio del nuovo anno per regionale sulla progettualità da mettere in campo per la prossima stagione sportiva.

 

Dopo la Conferenza, i presenti hanno preso parte alla tradizionale cena per scambiarsi gli auguri di buona feste.

condividi
Translate »
Exit mobile version