Home Altri sport FITARCO Liguria – Due ori liguri ai World Games con Rebagliati e...

FITARCO Liguria – Due ori liguri ai World Games con Rebagliati e Noziglia

0
FITARCO Liguria
Cinzia Noziglia - World Games (Foto World Archery)

I World Games sorridono all’Italia del Tiro con l’Arco, con la Fitarco prima nel medagliere davanti a Svezia e Gran Bretagna e la Liguria può festeggiare due risultati molto importanti. La savonese Chiara Rebagliati e la zoaglina Cinzia Noziglia conquistano due prestigiosi ori a Birmingham, negli Stati Uniti d’America.

Chiara Rebagliati (Fiamme Oro) vince l’oro nella gara di campagna dell’arco olimpico battendo prima la numero uno del tabellone Elisa Tartler (GER) 61-57 e poi in finale la britannica Bryony Pitman sconfitta 64-53. Nella sfida che vale l’oro solo la prima volée resta quasi in equilibrio con l’arciera italiana che va sul 17-16. E’il primo passo di una cavalcata trionfale in cui Rebagliati non sbaglia nulla e si porta a casa tutti gli altri parziali 16-12, 15-14 e 16-11.

Cinzia Noziglia (Fiamme Oro) si presenta sui percorsi di Birmingham negli Stati Uniti da campionessa in carica nell’arco nudo e si conferma la migliore nella specialità battendo in semifinale la svedese Lina Bjorklund 51-50 e poi vincendo la finale contro la padrona di casa Christina Lyons 48-44. Nel match che vale l’oro Noziglia va sotto dopo le prime tre frecce 12-10, poi però rimonta con il 13-13 del secondo e l’accelerata nei successivi due set, vinti 14-9 e 11-10 che vale il sorpasso. E’ il bis dopo il successo conquistato da Cinzia nel 2017.

“Il movimento ligure è raggiante per gli straordinari risultati conseguiti da Chiara e Cinzia in occasione dei World Games di Birmingham – afferma Alessio Bevilacqua, presidente Fitarco Liguria – Parliamo di due atlete di grande spessore tecnico e umano, cresciute nella nostra Liguria rispettivamente nelle fila degli Arcieri 5 Stelle e degli Arcieri Tigullio e poi capaci di spiccare il volo e di centrare prestigiosi bersagli da numerose linee di tiro internazionali e mondiali. Ci auguriamo che il loro esempio possa esser seguito dalle giovani leve delle società Fitarco Liguria”.

FITARCO Liguria