Home Altri sport Motori FX Italian Series, Bolza Corse firma Giannelli

FX Italian Series, Bolza Corse firma Giannelli

0
bolza corse
Angelo Giannelli, durante la firma del contratto (Foto Bolza Corse)

Adria (RO) – Bolle la pentola in casa Bolza Corse ed il primo piatto ufficiale, per la stagione agonistica 2022, è pronto per essere servito con la recente firma di Angelo Giannelli, giovane pilota di Pordenone che punterà a prolungare il dominio del team polesano.

Un rinnovo molto ambizioso per la squadra corse con base ad Adria, la quale ha deciso di giocarsi la carta della freschezza e della determinazione di una delle nuove leve del vivaio.

Mirino puntato quindi su una FX Italian Series che, da quando è stata istituita, si è sempre vestita dei colori di Bolza Corse, per quanto riguarda la categoria ATCC ovvero quella riservata alle vetture turismo, prima con l’accoppiata composta da Silvano Bolzoni ed Andrea Marchesini e proseguendo con l’asso pigliatutto, Denis Babuin, autentico mattatore nella passata edizione.

Un’eredità importante ed una pressione che certamente non mancherà di farsi sentire ma Giannelli, alla prima stagione sulla Cupra Leon TCR, è pronto ad affrontare questa sfida.

“Sono contento e soddisfatto” – racconta Giannelli – “sia per aver rinnovato con Bolza Corse che per aver ricevuto la conferma della fiducia da parte dei nostri partners. Sarà la mia prima annata con la Cupra Leon TCR ed è un bel salto in avanti, rispetto alla Clio Cup che usavo lo scorso anno. Sono molto contento ma sono anche consapevole che dovrò darmi da fare. Sarà molto difficile, sotto tutti i punti di vista. Conosco il campionato, avendo già disputato alcune gare nel 2021, e so di avere alle mie spalle una famiglia. Un grande rapporto di professionalità, di amicizia e di sincerità che lega ogni singola persona che fa parte dello staff. Questo accade sia dentro che fuori la pista. L’obiettivo è quello di fare bene, di crescere come pilota e di fare esperienza. Ci tengo a dimostrare la mia gratitudine a Bolza Corse ed a tutti i partner che credono in me. Voglio fare bene, sia per me che per il team. Sono impaziente di iniziare i test.”

“L’anno della maturità per Angelo” – gli fa eco Paola Bolzoni (presidente Bolza Corse) – “perchè, dopo aver dimostrato il suo valore nel 2021, giunge il momento di iniziare a sgomitare tra i big del campionato. Non si tratterà di un vero e proprio esordio sulla Cupra Leon TCR perchè ha già corso, comportandosi molto bene, all’endurance di Rijeka. Daremo a lui, come a tutti i nostri piloti, sempre il massimo supporto ed il massimo sostegno per puntare al vertice.”

Otto le gare che andranno a comporre il calendario 2022 della FX Italian Series, apertura affidata al Mugello, a fine Marzo, per poi spostarsi rapidamente a Varano, ad inizio Aprile.

Una sosta porterà il portacolori di Bolza Corse verso Magione, fine Maggio, per poi migrare in quel di Modena verso metà Giugno e prepararsi ad un successivo Luglio di autentico fuoco.

Tre le tappe previste in serie, partendo da Misano ad inizio mese, proseguendo la settimana successiva con Vallelunga e chiudendo con il debutto, oltre confine, in quel di Grobnik.

Il gran finale vedrà i protagonisti tornare a Varano, a metà Settembre, per giocarsi le ultime carte per il successo finale, nell’intento di continuare a portare in alto i colori del Polesine.