Home Eventi Eventi Genova città delle biciclette

Genova città delle biciclette

0
Genova

Con l’arrivo a Genova della 12^ tappa del Giro d’Italia giovedì 19 maggio FIAB Genova, con la collaborazione del gruppo Facebook #genovaciclabile, organizza diverse iniziative di contorno volte alla celebrazione della kermesse sportiva molto amata dagli italiani. Il Giro, infatti, oltre il fatto puramente sportivo, genera grande entusiasmo nei confronti dell’intero mondo ciclistico. Tra l’altro, contribuisce a migliorare l’attenzione verso coloro che si servono della bicicletta, non per agonismo, ma come mezzo di trasporto quotidiano.

Quattro sono gli eventi organizzati per il 19 maggio, tutti ad accesso libero e gratuito. Abbiamo due pedalate per andare a vedere passare i corridori dal Valico di Trensasco, inserito nel Gran Premio della Montagna e precisamente:

Per tutti i tipi di bici in partenza alle 14 da Piazza De Ferrari per raggiungere la Val Bisagno e salire a Pino Soprano raggiungendo il valico con viabilità minore. Il tutto con un percorso di circa 13 km.

Per mountain bike e gravel in partenza alle 15 dal capolinea del Righi della funicolare dove si raggiungerà lo sterrato che porta al valico con un percorso di circa 6 km.

Per chi non si può allontanare dalla città il gruppo #genovaciclabile ha dato invece un appuntamento urbano alle 16 in p.zza Rossetti per poi posizionarsi su Viale Brigate Partigiane per assistere al passaggio dei corridori in prossimità dell’arrivo. I partecipanti che ne sono in possesso sono invitati ad indossare la maglietta di #genovaciclabile.

All’arrivo della tappa, a partire dalle 17,30 a Palazzo Ducale – piano terra – sala Liguria Spazio Aperto, tutti potranno visitare la mostra “Storie di gregari e di campioni” organizzata da Fondazione 100 Fiori, FIAB, Cicloriparo, e Circolo degli Artisti. La mostra prende il ciclismo come pretesto per narrare con racconti e con dipinti, situazioni di impegno, di competizioni, di talenti, di sfide, di atti di umanità, nello scorrere delle nostre esperienze umane. In particolare vi saranno presentate opere di Angelo Elio Barabino, Albert Barreda, “JOTAF” Felix Diaz, Giacomo Lusso, Aldo Pagliaro, Arturo Santillo, Beppe Schiavetta, Carlo Sipsz e Bruno Volpez. La mostra sarà presente al Ducale fino a domenica 29 maggio con gli orari 10-12 / 17-19.

Gli appuntamenti con la bici ritornano nel week end. Con una trasferta ad Albisola Superiore sabato 21 maggio verranno inaugurate le corsie ciclabili tracciate da Comune e Provincia con la consulenza di FIAB lungo la strada provinciale n. 2 che da Luceto porta ad Ellera, tra le prime in Italia su strada extraurbana.

Ecco il programma:

Appuntamento alle ore 9:30 nella frazione di Luceto, piazzale antistante CRCS.
Partenza percorso in bici in gruppo percorrendo le corsie ciclabili che dalla frazione raggiungono il borgo di Ellera. Percorso di andata di circa 5 km e 90 m di dislivello positivo.
Arrivo a Ellera alle ore 10:00 circa.
Visita guidata alle ceramiche artistiche, illustrazione della rete escursionistica locale e visita guidata alla chiesa di S. Maria Maddalena.
Termine manifestazione alle ore 11:30.

Tornati a Genova, alle ore 18 presso il Cicloriparo in Vico degli Eroi (Giardini Luzzati), Davide Ghelli, fresco reduce dell’Italy Divide, 1.250 km e più di 22mila metri di dislivello da fare in bici gravel senza alcuna assistenza, verrà a raccontarci la sua avventura.

Domenica 22 maggio avremo il gran finale con Bimbimbici, la manifestazione nazionale di FIAB per promuovere la mobilità attiva e diffondere l’uso della bicicletta tra i giovani e giovanissimi che si svolge tutti gli anni a maggio. Il programma genovese, con il patrocinio del Comune di Genova, prevede:

Ore 9,00 appuntamento presso Piazza Tommaseo dal monumento e registrazione dei bambini in bici per copertura assicurativa (2 €) e distribuzione dei gadget. E’ gradita la partecipazione anche dei genitori in bici.

Ore 9,30 partenza in bici scortati dalla Polizia Locale, con questo percorso: Piazza Tommaseo – Corso Buenos Aires – Via Cadorna (sosta per raggrupparsi) – Via XX Settembre – Piazza De Ferrari (sosta per raggrupparsi) – Piazza Matteotti – Via S. Lorenzo – Porto Antico (giochi Calata Marinetta).

Ore 11,00 circa arrivo e possibilità di partecipare agli eventi della Festa dello Sport, tra cui le prove in MTB della ASD Deep Bike.

Tutti i km percorsi in bici a queste manifestazioni per gli iscritti al #girodizena concorreranno alla formazione della classifica finale. Per partecipare al #girodizena visitare la pagina https://adbgenova.it/it/homepage/ciclismo-urbano/girodizena