Home Altri sport Motori

GIANLUCA TOSI RIACCENDE IL MOTORE

0

Torna in gara Gianluca Tosi, fermo dallo scorso agosto, e lo fa questo fine settimana in occasione dell’ultima prova del Campionato Italiano Assoluto Rally-Sparco, il 50. Rally 2 Valli, a Verona.

 

Nell’ampio plateau di adesioni alla gara scaligera, dunque, figura anche il pilota di Castelnuovo Monti portacolori di Movisport insieme al fido copilota Alessandro Del Barba affrontando la gara al volante della Skoda Fabia R5/Rally2 di Gima Autosport.

 

Una gara, quella che assegnerà il titolo tricolore, che Tosi e Del Barba hanno già disputato in una occasione, nel 2018, con una Ford Fiesta, conclusa all’ottavo posto assoluto, sicuramente un utile stimolo per tornare a correrla ricordando le prestazioni passate.

 

La difficoltà tecnica del Rally 2 Valli, anche un rinnovato confronto contro i migliori piloti d’Italia sarà, per Tosi e Del Barba, un notevole banco di prova, un importante training in vista del gran finale Campionato IRC di Bassano il 28 e 29 ottobre, cercando di migliorare l’attuale settimo posto nel ranking assoluto e soprattutto il quarto nella speciale classifica “Challenge”, cercando di sfruttare al meglio il coefficiente 1,5 di punteggio che avrà la gara veneta.

 

GIANLUCA TOSI: “Dopo la sfortuna di Salsomaggiore Terme in agosto avevamo in obiettivo Modena per iniziare a entrare il “clima” Bassano, ci serviva una gara per riprendere in mano gli equilibri prima di affrontare l’ultima dell’IRC. Saltata Modena, purtroppo, abbiamo optato, insieme alla squadra, per la gara di Verona, che sarà di sicuro un bell’allenamento. Gara davvero tosta, dove il ritmo sarà alto perché si giocheranno il titolo tricolore, per cui nulla di meglio per mentalizzarsi al nostro ultimo impegno ufficiale quest’anno, dove di sicuro sarà una gran battaglia”.

 

 

FOTO MARIO LEONELLI

Previous articlePER NDM TECNO DOPPIO SUCCESSO A PISTOIA
Next articleII Trofeo Guido Martinelli, l’US Locatelli Genova celebra il ricordo del giornalista