Home Altro Varie

Gianni Pastorino (Linea Condivisa), anche oggi il presidente Toti non si presenta in consiglio regionale

Gianni Pastorino
Gianni Pastorino (Linea Condivisa)

“Errare è umano, perseverare è diabolico”, dicevano i saggi. A quanto pare il presidente della Liguria Giovanni Toti non conosce la locuzione latina e così, anche oggi, per l’ennesima volta, non si è presenta in consiglio regionale.

“Siamo abituati alle sparizioni del presidente Toti, impegnato più a presenziare agli eventi e alle conferenze, invece di presentarsi nell’aula del consiglio regionale per svolgere le mansioni che le cittadine e i cittadini gli hanno affidato”, il commento del capogruppo di Linea condivisa Gianni Pastorino.

Un’agenda fitta, quella del presidente Toti, che questa mattina si è dimenato tra un impegno e l’altro: in prima mattinata ha preso parte al Forum The meditelegraph “Dal green deal al Pnrr: la logistica motore della ripresa”, organizzato all’Auditorium dell’Acquario di Genova, per proseguire, successivamente, con una doppia conferenza stampa, sempre nella Sala trasparenza di Regione Liguria, prima sulle farmacie liguri e poi sulla presentazione della convenzione tra l’Università di Genova e la Danieli.

“Insomma, un Toti conferenziere che, invece di amministrare questa Regione con lo strumento dell’aula consiliare, è ‘in-tutt-altre-faccende-affaccendato’ – rimarca il consigliere regionale Gianni Pastorino –. Perciò, a tutte le interrogazioni che possono riguardare Sanità e Bilancio rispondono, approssimativamente, gli altri assessori delegati, mentre il consiglio prosegue tra sussulti della maggioranza, perché c’è una parte che mugugna ma non dice, ed emendamenti previsti per la legge di bilancio, discussi solo in Giunta ma appena accennati nella discussione consiliare”.

Agenda alla mano, da oggi a Natale, saranno ancora tre i consigli regionali previsti, la domanda che si pone il gruppo consiliare Linea condivisa sorge spontanea: “Chissà se il presidente Toti si presenterà?”.

“Il presidente faraone, assessore ad interim sia al Bilancio che alla Sanità, dimostra quotidianamente, e a maggior ragione il martedì, o comunque nei giorni del consiglio regionale, che a Lui, di questa Regione, interessa poco, o niente. Che abbia già la testa da un’altra parte?”, conclude il consigliere Pastorino.

Il Consigliere capogruppo Regionale

Vicepresidente Commissione II

Gianni Pastorino

condividi
Translate »
Exit mobile version