Home Altri sport Motori HP Sport RRT fa il pieno di punti con i suoi tre...

HP Sport RRT fa il pieno di punti con i suoi tre piloti al Maggiora Offroad Arena

0
Foto Stefano Zoppetti

Punti preziosi in chiave campionato oltre al grande spettacolo quello andato in scena al Maggiora Offroad Arena, quarto appuntamento del ‘tricolore’ velocità su terra per HP Sport RRT e i suoi tre piloti. L’appuntamento novarese ha visto impegnati i protagonisti del massimo campionato nazionale della specialità insieme alla pattuglia dei driver dell’Europeo (CEZ-FIA). Tre i piloti in gara con i colori grigioverde di HP Sport RRT, tutti a punti nei loro tre raggruppamenti, nel Touring 2000, dove a parte l’imprendibile Carlo Suter, i tre italiani Pier Paolo Caputo, Tonoli Omar e Gianpiero Pozzobon hanno regalato battaglie serrate, soprattutto proprio la finale, dove Caputo portacolori di HP Sport RRT chiudeva al posto d’onore, rafforzando la sua leadership in campionato e difendendo il titolo conquistato nella passata stagione. Nei Buggy 1600 nobilitati da una massiccia presenza straniera, la pattuglia italiana guidata dal campione in carica Stefano Visentini ha battagliato ad armi pari con i driver dell’europeo. La classifica finale vedeva il portacolori di HP Sport RRT terzo dopo un’avvincente gara in cui per la gran parte ha occupato la seconda posizione. La classe regina Superbuggy ha registrato la numerosa presenza di driver europei che hanno contribuito ad alzare il livello della gara e dato spettacolo. Nutrita anche in questo raggruppamento la presenza dei piloti italiani, in questo caso capitanati dal vincitore della classifica assoluta del campionato italiano 2020 Davide Casarin in gara con i colori di HP Sport RRT e attuale leader del campionato nazionale 2021. Nonostante la presenza dei piloti stranieri, Casarin chiudeva al sesto posto assoluto e primo degli italiani incamerando un bottino di punti che lo confermano al vertice della classifica provvisoria del campionato italiano velocità su terra

Previous articleMS Munaretto – Direzione Taro per il secondo appuntamento IRCUP
Next articleA Monza il giro di boa del Porsche Club GT 2021