Home Altro Varie I GRANDI FESTIVAL: evento speciale I CORTI DI [email protected]

I GRANDI FESTIVAL: evento speciale I CORTI DI [email protected]

0

EVENTO SPECIALE

a cura del SNCCI – Gruppo Regione Lazio

 

Sabato 24 settembre 2022

h19:00 – Spazio Scena

Via Degli Orti d’Alibert, 1, Roma

 

TITOLI IN PROGRAMMA:

Pinned Into a Dress (20’) di Gianluca Matarrese e Guillaume Thomas

Albertine Where Are You? (Miglior regia, 20’) di Maria Guidone

Come le lumache (19’) di Margherita Panizon

Nostos (20’) di Mauro Zingarelli

Puiet (Miglior corto, 14’) di Lorenzo Fabbro e Bronte Stahl

Reginetta (Miglior contributo tecnico, 20’) di Federico Russotto

Resti (13’) di Federico Fadiga

La stanza lucida (20’) di Chiara Caterina

Happy Birthday (20’) di Giorgio Ferrero

 

Saranno presenti in sala gli autori

Alla fine di ogni proiezione avrà luogo un Q&A con i critici del SNCCI Regione Lazio

Tra gli eventi speciali realizzati durante la manifestazione “I GRANDI FESTIVAL (Cannes, Locarno e Venezia) a Roma e nel Lazio” avrà luogo una serata speciale dedicata alla visione ed approfondimento dei cortometraggi recentemente proiettati alla Settimana Internazionale della Critica, nell’ambito della 79esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Sabato 24 settembre 2022, allo Spazio Scena di Roma, in via degli Orti d’Alibert (Trastevere) a partire dalle ore 19:00, saranno così presentati al pubblico romano, alla presenza degli autori, i corti di [email protected], a cui sarà dedicato, alla fine di ogni proiezione. uno spazio di dibattito Q&A, con i critici del SNCCI – Gruppo Regione Lazio.

La serata di sole proiezioni sarà replicata, sempre allo Spazio Scena e dalla stessa ora, venerdì 30 settembre.

 

Pinned Into a Dress (20’) di Gianluca Matarrese e Guillaume Thomas

Cresciuto silenziosamente queer all’interno di una famiglia disastrata, Kurtis ha affrontato abusi, traumi e dipendenze. Nella sua educazione rurale ha scoperto la bellezza come via di fuga. Esplorando luoghi che andavano ben oltre i suoi sogni più sfrenati ha creato il suo alter-ego, Miss Fame, diventando una delle drag supermodel più iconiche del mondo. Una seduta di ipnosi ci porta nel viaggio di Kurtis/Miss Fame all’interno della loro mente, esplorando il rapporto salvifico ma tortuoso con il dolore e con la bellezza.

 

Albertine Where Are You? (Miglior regia, 20’) di Maria Guidone

Albertine è il personaggio più controverso della Recherche du temps perdu, il più nominato, eppure quello di cui sembra di non sapere mai abbastanza: non si sa da dove viene, cosa fa nella vita, dove poi va a finire… e anche quando muore rimane il dubbio che non sia mai esistita. Alcuni critici hanno visto in Albertine la trasfigurazione letteraria di Alfred Agostinelli, l’autista di Proust, un giovane italiano di cui l’autore fu a lungo perdutamente innamorato. Le pagine del romanzo e il racconto biografico diventano il pretesto per una storia d’amore contemporanea, in cui Marcel, Albertine e Alfred si nascondono, bluffano, si scambiano generi e ruoli, vivendo l’amore come un interrogativo eterno, consapevoli che il cuore delle cose non può essere catturato, ma solo intravisto.

 

Come le lumache (19’) di Margherita Panizon

Simone è un giovane ragazzo che si arrampica tra gli arbusti del Carso triestino, nel mondo magico dell’infanzia dove si nasconde per sentirsi libero. Lui è un “fantasma” per gli altri, i coetanei che lo conoscono solo per ciò che vedono: un diverso etichettato secondo semplici stereotipi. Sayid invece è un giovane migrante, uno dei molti adolescenti che, come fantasmi, lasciano tracce su quello stesso paesaggio. Queste due tipologie di creature s’incontreranno in uno spazio magico e si aiuteranno a vicenda a rendersi meno invisibili ai propri occhi, attraverso un piccolo viaggio tra i boschi verso il mondo reale. In questo percorso i due si conoscono e imparano a conoscere paure e passioni reciproche e si scoprono meno diversi di quanto sembrano.

 

Nostos (20’) di Mauro Zingarelli

Nel 2059, in un mondo al collasso, il silicio è diventato il materiale più prezioso sul pianeta. Un uomo e una ragazzina barattano transistor e piccoli chip per qualche larva e un po’ d’acqua. La loro routine viene però sconvolta da un ritrovamento prezioso, qualcosa da cui l’uomo non è disposto a separarsi

 

Puiet (Miglior corto, 14’) di Lorenzo Fabbro e Bronte Stahl

In un piccolo villaggio della Transilvania, Nicusor è impaziente di entrare nel mondo degli adulti e di partecipare alla stagione del raccolto. Il rifiuto della comunità lo spingerà a cercare il proprio posto nella natura circostante

 

Reginetta (Miglior contributo tecnico, 20’) di Federico Russotto

Ciociaria, primi anni ’50. Una giovane contadina viene scelta per partecipare alle selezioni di Miss Italia, ma le misure del suo corpo non sono quelle richieste dal concorso. Sottoporsi ad un terribile processo di trasformazione fisica sembra essere l’unico modo per essere eletta Reginetta

 

Resti (13’) di Federico Fadiga

Un gruppo di ragazzi alle soglie dell’età adulta, in viaggio verso una festa. Bloccati nel traffico, decidono di fare una sosta. Ma il luogo trascurato in cui si addentrano evoca in Mattia una sensazione antica che lo farà sprofondare nel turbine di sé stesso.

 

La stanza lucida (20’) di Chiara Caterina

Tornato a casa dopo la fine di un amore, un uomo si ritrova negli spazi di una stanza vuota. I gesti e le azioni che compie scandiscono il tempo della sua solitudine e alcuni oggetti gli offrono conforto temporaneo prima che un sonno profondo lo catturi. Un sogno lucido darà inizio ad un rituale di guarigione.

 

Happy Birthday (20’) di Giorgio Ferrero
Bianca festeggia i suoi 22 anni in un piccolo appartamento di un quartiere brutalista della periferia di Mosca. Bianca è Electa per il mondo digitale, conosciuta sui social network grazie alle sue toccanti performance di danza e alla sua ossessione per il bianco. È nata a Norilsk in Siberia, una delle città più inquinate del mondo e fa parte del gruppo internazionale di ragazzi che gravitano attorno a Radio Esperanza Libre, un canale podcast fondato da Anita Lopez, giovane speaker ambientalista che vive in Argentina. Anita e Electa si sono incontrate casualmente sull’internet perché oltre a essere accomunate dall’interesse per i temi ambientalisti, hanno in comune una data di nascita curiosa: il 29 febbraio. La rete di connessioni virtuali di Electa è l’unica via di fuga possibile per Bianca, in un momento in cui il cambiamento climatico non è purtroppo l’unica urgenza intorno a lei. Il podcast di lunedì 28 febbraio 2022 costituisce per Electa l’occasione di lanciare un grido di aiuto. A volte è possibile costruire un percorso concreto di speranza anche attraverso labili connessioni solo
apparentemente lontanissime.

I GRANDI FESTIVAL (Cannes, Locarno e Venezia) a Roma e nel Lazio

 

INGRESSI

Intero: 7 euro

Ridotto: 6 euro (convenzioni attive sul sito ufficiale di Anec Lazio)

Fidelity Card: ogni 5 biglietti acquistati 1 ingresso in omaggio

 

“I GRANDI FESTIVAL (Cannes, Locarno e Venezia) a Roma e nel Lazio” è realizzato da Anec Lazio con il sostegno del Ministero della Cultura (Direzione Generale Cinema e Audiovisivo) e Regione Lazio, con la preziosa collaborazione di: Fondazione Cinema per Roma, Festival di Cannes, Locarno Film Festival, Fondazione Biennale di Venezia, Ambasciata di Svizzera in Italia, Istituto Svizzero, Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI, sezione Lazio), Giornate degli Autori, Settimana della Critica.

Media partner: Dimensione Suono Soft e Mymovies.it

Media partner SNCCI Lazio: Sentieri Selvaggi e Quinlan

 

SI RINGRAZIANO:

ACADEMY TWO –- LUCKY RED – I WONDER – MEDUSA FILM – MINERVA PICTURES – UNIVERSAL PICTURES – VISION DISTRIBUTION

LE PRODUZIONI che hanno concesso i film

GLI ESERCENTI che hanno messo a disposizione le sale

 

UN RINGRAZIAMENTO PARTICOLARE A:

FABIO FEFÉ che ha curato la programmazione della Rassegna

FRANCESCO RANIERI MARTINOTTI curatore delle “Giornate degli Autori a Roma”

CRISTIANA PATERNÒ Presidente SNCCI e la Squadra del Gruppo Regione Lazio per la disponibilità dei film della “Settimana della Critica”

 

PROGRAMMA COMPLETO SUL SITO aneclazio.com/blog/eventi_news/

IL PROGRAMMA – ROMA

Venerdì 23 settembre 2022

 

ADRIANO

h.17:15 BREAD AND SALT (CHLEB I SÓL)

di Damian Kocur / 99’ (OR)

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA ORIZZONTI

h.19:15 ARGENTINA 85

di Santiago Mitre / 140’ (C) (*)

21:45 THE WHALE

di Darren Aronofsky / 117’ (C)

 

EDEN FILM CENTER

17:45 UN COUPLE

di Frederick Wiseman / 64’(C)

a seguire LA FORNACE

di Daniele Ciprì / 19’

EVENTO SPECIALE – PRESENTE IL REGISTA

19:30 HOLY SPIDER

di Ali Abbasi / 107’’ (C)

PALMA D’ORO MIGLIORE ATTRICE

21:30 MONICA

di Andrea Pallaoro / 113’ (C)

 

FARNESE

17:00 THE LISTENER

di Steve Buscemi / 96’ (GDA)

18:00 IL PAESE DELLE PERSONE INTEGRE

di Christian Carmosino Mereu / 106’ (NV)

19:00 PADRE PIO

di Abel Ferrara /104’ (GDA)

20:00 STONEWALLING

di Huang Ji e Ryuji Otsuka / 148’ (GDA)

21:00 SIAMO QUI PER PROVARE

di Greta De Lazzaris e Jacopo Quadri / 88’ (GDA)

EVENTO SPECIALE – PRESENTI I REGISTI

 

SPAZIO SCENA

21:00 MALIKATES (QUEENS/REINES)

di Yasmine Benkiran / 83’ (SIC)

 

***

 

Sabato 24 settembre 2022

 

FARNESE

 

17:00 LOBO E CÃO

di Cláudia Varejão / 111’ (GDA)

Vincitore del GDA Director’s Award

18:00 BĚŽNÁ SELHÁNÍ – ORDINARY FAILURES

di Cristina Groșan / 84’ (GDA)

Vincitore del “Premio Autrici under 40 – Valentina Pedicini

19:00 DIRTY DIFFICULT DANGEROUS

di Wissam Charaf / 83’ (GDA)

Vincitore del Label Europa Cinémas

20:00 THE MAIDEN

di Graham Foy / 117’ (GDA)

Vincitore del premio BNL x Cinema del Futuro

21:00 LA TIMIDEZZA DELLE CHIOME

di Valentina Bertani 96’ (NV)

EVENTO SPECIALE – PRESENTI REGISTA E CAST

 

SPAZIO SCENA

19:00 I CORTOMETRAGGI DI “[email protected]

EVENTO SPECIALE – PRESENTI I REGISTI (*)

Pinned Into a Dress (20’) di Gianluca Matarrese e Guillaume Thomas

Albertine Where Are You? (Miglior regia, 20’) di Maria Guidone

Come le lumache (19’) di Margherita Panizon

Nostos (20’) di Mauro Zingarelli

Puiet (Miglior corto, 14’) di Lorenzo Fabbro e Bronte Stahl

Reginetta (Miglior contributo tecnico, 20’) di Federico Russotto

Resti (13’) di Federico Fadiga

La stanza lucida (20’) di Chiara Caterina

 

 

Domenica 25 settembre 2022

 

FARNESE

16:00 ALONE

di Jafar Najafi / 61’ (GDA)

17:00 PABLO DI NEANDERTHAL

di Antonello Matarazzo / 63’ (NV)

EVENTO SPECIALE – PRESENTE IL REGISTA

18.00 EL AKHIRA. LA DERNIERE REINE

di Adila Bendimerad e Damien Ounouri / 110’ (GDA)

Menzione speciale “Premio Autrici under 40 – Valentina Pedicini”

19:00 ACQUA E ANICE

di Corrado Ceron / 109’ (GDA)

EVENTO SPECIALE – PRESENTI REGISTA E CAST

20.00 EL AKHIRA.LA DERNIERE REINE

di Adila Bendimerad e Damien Ounouri / 110’ (GDA)

Menzione speciale “Premio Autrici under 40 – Valentina Pedicini”

21:00 BENTU

di Salvatore Mereu / 70’ (GDA)

EVENTO SPECIALE – PRESENTE IL REGISTA

 

SPAZIO SCENA

21:00 EISMAYER

di David Wagner / 87’ (SIC) (*)

Gran Premio IWonderfull

 

***

 

Lunedì 26 settembre 2022

 

QUATTRO FONTANE

h.16.30 NUCLEAR

di Oliver Stone / 105’ (FC)

h.18.45 TAR

di Todd Field / 158’ (C)

COPPA VOLPI per la migliore interpretazione femminile

21.30 SICCITÀ

di Paolo Virzì / 124’ (FC) (*)

EVENTO SPECIALE – PRESENTE IL REGISTA

 

NUOVO OLIMPIA

16.00 ASTRAKAN

di David Depesseville / 104’ (C)

18.00 GIGI LA LEGGE

di Alessandro Comodin / 98’ (C)

Premio speciale della Giuria

h 20.00 SEMRET

di Caterina Mona / 85’ (C) (*)

EVENTO SPECIALE A CURA DELL’ AMBASCIATA DELLA SVIZZERA IN ITALIA

21.45 REGRA 34

di Julia Murat / 100’ (C)

PALMA D’ORO MIGLIOR FILM

 

FARNESE

17.00 BLUE JEAN

di Georgia Oakley / 97’ (GDA)

Premio del pubblico Menzione speciale “Premio Autrici under 40 – Valentina Pedicini

18.00 BENTU

di Salvatore Mereu / 70’ (GDA)

19.00 LE FAVOLOSE

di Roberta Torre / 75’ (NV)

EVENTO SPECIALE – PRESENTE LA REGISTA

20.00 CASA SUSANNA

di Sébastien Lifshitz / 97’ (GDA)

Vincitore Queer Lion alla carriera

21.00 ERA ROMA

di Mario Canale / 100’ (GDA)

EVENTO SPECIALE – PRESENTE IL REGISTA

 

SPAZIO SCENA

h 21.00 DOGBORN

di Isabella Carbonell / 84’ (SIC) (*)

 

***

 

Martedì 27 settembre 2022

 

GREENWICH

16.45 LA SYNDICALISTE

di Jean-Paul Salomé / 122’ (OR)

19.00 PRINCESS

di Roberto De Paolis / 110’ (OR)

a seguire LA FORNACE

di Daniele Ciprì / 19

EVENTO SPECIALE – PRESENTE IL REGISTA

21.30 ALL THE BEAUTY AND THE BLOODSHED

di Laura Poitras / 117’ (C) (*)

LEONE D’ORO per il miglior film

 

INTRASTEVERE

16.00 ARGENTINA 85

di Santiago Mitre / 140’ (C)

18:45 THE WHALE

di Darren Aronofsky / 117’ (C)

21.00 TAR

di Todd Field / 158’ (C)

COPPA VOLPI per la migliore interpretazione femminile

 

FARNESE

17.00 THE DAMNED DON’T CRY

di Fyzal Boulifa / 110’ (GDA)

18.00 UN NEMICO INVISIBILE

di Riccardo Campagna e Federico Savonitto / 75’ (NV)

19.00 KRISTOS, THE LAST CHILD

di Giulia Amati / 90’ (NV)

EVENTO SPECIALE – PRESENTE LA REGISTA

20.00 PABLO DI NEANDERTHAL

di Antonello Matarazzo / 63’ (NV)

21.00 SPACCAOSSA

di Vincenzo Pirrotta / 105’ (NV)

EVENTO SPECIALE – PRESENTI REGISTA E CAST

 

SPAZIO SCENA

21.00 MALIKATES (QUEENS)

di Yasmine Benkiran / 83’ (SIC) (*)

 

***

 

Mercoledì 28 settembre 2022

 

ADRIANO

17:00 L’ORIGINE DEL MALE

di Sébastien Marnier / 123’ (OR)

19:15 MEDUSA DELUXE

di Thomas Hardiman / 100’ (C) (*)

EVENTO SPECIALE A CURA DEL LOCARNO FILM FESTIVAL

21:30 SICCITÀ

di Paolo Virzì / 124’ (FC)

 

GIULIO CESARE

17.15 BREAD AND SALT (CHLEB I SÓL)

di Damian Kocur / 99’ (OR)

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA ORIZZONTI

19.15 ALL THE BEAUTY AND THE BLOODSHED

di Laura Poitras / 117’ (C)

LEONE D’ORO MIGLIOR FILM

21.30 NO BEARS (KHERS NIST)

di Jafar Panahi / 107’ (C)

Premio Speciale della Giuria

 

FARNESE

GIORNATA 70 ANNI ANAC

h 17,30 L’ONDA LUNGA. STORIA EXTRA-ORDINARIA DI UN’ASSOCIAZIONE

di Francesco Ranieri Martinotti / 70’

EVENTO SPECIALE – PRESENTE IL REGISTA

h 18.30 LE CINQUE GIORNATE DI CARLO LIZZANI

di Rossano Vittori / 35’

a seguire CON VOCE DI NILDE

di Emanuela Piovano / 45’

EVENTO SPECIALE – PRESENTE LA REGISTA

h.19.00 L’ONDA LUNGA. STORIA EXTRA-ORDINARIA DI UN’ASSOCIAZIONE

di Francesco Ranieri Martinotti / 70’

21:00 THE JUNGLE

di Cristian Natoli / 75’

21.00 LE CINQUE GIORNATE DI CARLO LIZZANI

di Rossano Vittori / 35’

a seguire CON VOCE DI NILDE

di Emanuela Piovano / 45’

 

SPAZIO SCENA

21.00 DOGBORN

di Isabella Carbonell / 84’ (SIC) (*)

 

***

 

Giovedì 29 settembre 2022

 

MIGNON

h. 17.30 UN COUPLE

di Frederick Wiseman / 64’ (C)

19.00 LA SYNDICALISTE

di Jean-Paul Salomé / 122’ (OR)

21.15 SAINT OMER

di Alice Diop / 123’ (C) (*)

LEONE D’ARGENTO – GRAN PREMIO DELLA GIURIA – LEONE DEL FUTURO

PREMIO VENEZIA OPERA PRIMA “LUIGI DE LAURENTIIS” – PREMIO INCLUSIONE EDIPO RE

 

SAVOY

17.00 MONICA

di Andrea Pallaoro / 113’ (C)

h. 19.15 L’ORIGINE DEL MALE

di Sébastien Marnier / 123’ (OR)

21.30 PRINCESS

di Roberto De Paolis / 110’ (OR)

 

SPAZIO SCENA

21.00 SKIN DEEP

di Alex Schaad / 103’ (SIC) (*)

Premio Queer Lion

 

***

 

Venerdì 30 settembre 2022

 

SPAZIO SCENA

19.00 I CORTOMETRAGGI DI“[email protected]

Pinned Into a Dress (20’) di Gianluca Matarrese e Guillaume Thomas

Albertine Where Are You? (Miglior regia, 20’) di Maria Guidone

Come le lumache (19’) di Margherita Panizon

Nostos (20’) di Mauro Zingarelli

Puiet (Miglior corto, 14’) di Lorenzo Fabbro e Bronte Stahl

Reginetta (Miglior contributo tecnico, 20’) di Federico Russotto

Resti (13’) di Federico Fadiga

La stanza lucida (20’) di Chiara Caterina

 

***

 

Sabato 1° ottobre 2022

 

SPAZIO SCENA

19:00 ANHELL69

di Teho Montoya / 75’ (SIC)

Menzione speciale, premio Serandrei contributo tecnico e Circolo Cinema Verona

21:00 EISMAYER

di David Wagner / 87’ (SIC) (*)

Gran premio IWonderful

 

***

 

Domenica 2 ottobre 2022

 

SPAZIO SCENA

19:00 SKIN DEEP

di Alex Schaad / 103’ (SIC)

Premio Queer Lion

21:00 BLOOD

di Pedro Costa / 99’ (SIC) (*)

IL PROGRAMMA – REGIONE LAZIO

Lunedì 26 settembre 2022

 

BOLSENA

MULTISALA MODERNO

21:30 BREAD AND SALT (CHLEB I SÓL)

di Damian Kocur / 99’ (OR)

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA ORIZZONTI

 

***

 

Mercoledì 28 settembre 2022

 

GENZANO DI ROMA

MULTISALA CYNTHIANUM

19:00 UN COUPLE

di Frederick Wiseman / 64’ (C)

21:00 NUCLEAR

di Oliver Stone / 105’ (FC)

 

TREVIGNANO ROMANO

CINEMA PALMA

17:30 BREAD AND SALT (CHLEB I SÓL)

di Damian Kocur / 99’ (OR)

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA ORIZZONTI

19:30 ARGENTINA 85

di Santiago Mitre / 140’ (C)

 

***

 

Giovedì 29 settembre 2022

 

LATINA

MULTISALA OXER

21:00 NUCLEAR

di Oliver Stone / 105’ (FC)

 

***

 

Venerdì 30 settembre 2022

 

LATINA

MULTISALA OXER

21:00 BREAD AND SALT (CHLEB I SÓL)

di Damian Kocur / 99’ (OR)

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA ORIZZONTI

 

BOLSENA

MULTISALA MODERNO

21:00 UN COUPLE

di Frederick Wiseman / 64’ (C)

C = CONCORSO (Cannes, Locarno, Venezia)
FC = FUORI CONCORSO
OR = ORIZZONTI (Venezia)
GDA = GIORNATE DEGLI AUTORI (Venezia)
NV = NOTTI VENEZIANE (Venezia)
SIC = SETTIMANA DELLA CRITICA (Venezia)
(*) La proiezione sarà introdotta da un critico cinematografico del SINDACATO NAZIONALE
CRITICI CINEMATOGRAFICI ITALIANI GRUPPO REGIONE LAZIO

● IL PROGRAMMA POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI
● I FILM SONO IN VERSIONE ORIGINALE
SOTTOTITOLATI IN TALIANO
● LA VISIONE È VIETATA AI MINORI DI 18 ANNI