Home Altro Varie

Ibiza, l’arte bianca di Matteo Cunsolo incontra la cucina di David Reartes

0
Matteo Cunsolo
Matteo Cunsolo - David Reartes

Unisce la tradizione del saper fare italiano, con la cultura del rispetto della materia prima nella sua forma più pura ibizenca. Inaugura a Ibiza Pomona, il bakery store che celebra la passione italiana per il pane del maestro panificatore Matteo Cunsolo, di Milano, con la creatività dello chef David Reartes, originario di Barcellona, da tempo radicato nella realtà culinaria di Ibiza.

«Pomona – spiega Cunsolo – è un omaggio culinario al patrimonio culturale dell’arte panificatoria Italiana e alla valorizzazione dei prodotti locali e al territorio di Ibiza». Nella nuova cucina del bakery store, Cunsolo preparerà il pane lavorato con “coscienza e rispetto”, patrimonio culturale della tradizione italiana di ciascun territorio. Il pane a lunga fermentazione con lievito madre sarà abbinato alla materia prima lavorata nella sua forma più pura dallo chef Reartes che utilizza ingredienti biologici che seguono i ritmi naturali della natura. Il pane si potrà comprare, ma ci sarà anche un menu con alcune proposte di pane farcito con ingredienti scelti e preparati dallo chef.

Chef Reartes, spiega: «La scelta è di proporre un menu semplice, veloce, ma, allo stesso tempo, capace di esaltare la genuinità del pane, dei prodotti da forno e la materia prima dei coltivatori locali elaborata attraverso il mio modo di concepire la cucina come purezza e autenticità».

Pomona racchiude in sé il valore del pane della memoria, con ricette ispirate alla tradizione territoriale italiana, un impegno per il genuino, per la creatività e, senza dubbio, un prezioso omaggio ai produttori di Ibiza e al patrimonio italiano. La vera anima di Pomona saranno la colazione, il brunch con piatti di pane farcito con prodotti di qualità e sempre stagionali, garantendo la freschezza e l’eccellenza della materia prima usata.

Ci saranno sei tipologie di pane, quattro fisse, una stagionale e una con farina ibizenca, preparato con lievito madre dal Maestro Matteo Cunsolo, si unisce a prodotti tipicamente locali che esprimono la stessa anima selvaggia dell’isola delle baleari.

Il tutto nell’atmosfera accogliente e familiare di Pomona che si trova lungo Carrer de Castella 13, zona pedonale cuore pulsante della vita degli abitanti dell’isola, in una zona fra le più vive e animate della città.

Matteo Cunsolo _ Definito il panificatore rock, per la sua grinta con la quale lavora nell’ambito dell’arte bianca, ma anche per la passione con la quale si dedica alla cultura del bakery. Per Matteo Cunsolo, 41 anni, maestro panificatore il pane è gioia e vita. Una scelta, quella della panificazione, capitata per caso, che però ha cambiato radicalmente la vita del maestro immergendolo in una professione alla quale dedica ogni minuti del suo tempo. Dopo il diploma all’Istituto “CAPAC” (Politecnico del Commercio e del Turismo) di Milano in panificazione e pasticceria, Cunsolo collabora per anni con differenti panifici di Milano. La svolta arriva nel 2003 quando apre, assieme alla mamma Antonia Orru, La Panetteria, il suo panificio a Parabiago (in provincia di Milano) dove oltre al pane produce artigianalmente una scelta tra snack salati, focacce, specialità salate, piadine, biscotti, colombe, piccola pasticceria e panettone artigianale e tradizionale. Il suo panettone artigianale e tradizionale milanese, oltre che in Croazia, è conosciuto anche ad Hong Kong. Il suo obiettivo è sempre stato di far comprendere alle persone il valore del pane, dal punto di vista storico, culinario nel rispetto della cultura e della storia della panificazione italiana. Per questo nel 2020 ha preparato il “pane blu pantone”, il suo personale omaggio alla Milano Fashion Week: un pane dalle sfumature blu in onore del colore pantone eletto “Colour of The Year 2020”. Nel 2022 ha realizzato il pane “Blu e Giallo” ispirato alla bandiera Ucraina, a sostegno delle popolazioni vittime del conflitto. Il ricavato della vendita è stato devoluto ad un’Associazione per acquistare beni di prima necessità per le famiglie vittime della guerra. Nel 2022 ha scritto il suo primo libro (Edito da Italian Gourmet): «Il Pane in 101 domande e ricette. Guida pratica all’arte della panificazione artigianale», che contiene consigli e ricette sia per professionisti che per appassionati dell’arte bianca. Matteo Cunsolo è Presidente di Richemont Club Italia, la cui sede internazionale si trova in Svizzera. Il Club ha l’obiettivo di far crescere la categoria dei panificatori e di promuovere una sempre maggiore qualità. Gli incontri tra soci servono sia per confrontarsi sui problemi della categoria, sia per avviare corsi di aggiornamento. È inoltre Presidente dell’Associazione Panificatori Confcommercio di Milano e Province

Chef David Reartes _ Chef e contitolare del ristorante Re.art dal 2016, conosciuto come spazio gastronomico unico premiato dall’Associazione dei giornalisti e scrittori gastronomici delle Isole Baleari nel 2017. Lo chef ha ottenuto molti riconoscimenti nelle principali guide gastronomiche del mondo come Repsol o la Guida Michelin di Spagna e Portogallo che lo hanno indicato come ristorante consigliato per scommesse audaci, capace di combinare prodotti locali con sapori di influenza asiatica. Lo chef fa parte di Sabors de Eivissa, che ha come obiettivo principale quello di far conoscere e valorizzare i prodotti autoctoni dell’isola. Lui stesso è promotore di un’agricoltura rispettosa dell’ambiente, impegnato attivamente per una produzione e coltivazione ecologica nel rispetto della stagionalità. Nel 2018 il Consell d’Eivissa ha contattato con un’immagine per la campagna “Qué quier a Ibiza”, un’iniziativa per promuovere la sostenibilità e la responsabilità nei confronti dell’isola. Re.art è stato premiato nel 2022 come progetto più sostenibile delle Isole Baleari per l’azienda Ecovidrio.

Previous article“Nonno Ferri Blues”, il nuovo singolo degli Still in Time
Next articleDel Monte Coppa Italia, Agnelli Tipiesse Bergamo cerca l’impresa. Held: “A Vibo umiltà e braccio libero”