Home Altri sport Ciclismo Il 28 novembre a Barbara torna il ciclocross nel nome di Americo...

Il 28 novembre a Barbara torna il ciclocross nel nome di Americo Severini

0
Americo Severini

Una miscela tra tradizione e storia del ciclocross, nel nome di Americo Severini che è stato il campione, il pioniere assoluto e il capofila di questa disciplina non solo nella sua Barbara dove era nativo ma anche a livello nazionale ed internazionale con all’attivo tre titoli italiani e uno di vice campione del mondo.

Americo Severini è venuto a mancare nell’aprile del 2020 all’età di 88 anni in pieno lockdown generale per contrastare la forte avanzata della pandemia: all’epoca, con l’apice delle restrizioni, era impossibile tributargli l’ultimo saluto con una cerimonia funebre collettiva, dal momento che tutta l’Italia e anche il mondo dello sport sono piombati nel periodo più buio dell’emergenza sanitaria in cui si era costretti a rimanere a casa.

Ora che l’attività sportiva ha ripreso finalmente un po’ più di vigore con una situazione sanitaria abbastanza gestibile, l’occasione per omaggiare Americo Severini si presenterà finalmente domenica prossima, 28 novembre, grazie all’inedito tandem organizzativo formato dall’Asd Energia Barbara e dal Gruppo Sportivo Pianello che hanno unito le forze per preparare nel migliore dei modi il quarto appuntamento in calendario dell’Adriatico Cross Tour 2021-2022, raccogliendo il testimone dalla vicina Pianello d’Ostra che ospitò il 14 novembre scorso il Memorial Giancarlo Ceccacci come campionato regionale FCI Marche.

In contrada Coste, sta per essere predisposto il percorso di circa 2500 metri con alcuni punti tecnici naturali ed artificiali, la partenza e l’arrivo su tratto asfaltato da ripetere più volte in base alle categorie e all’età dei partecipanti.

“In questo periodo di avvicinamento alla data del 28 novembre – spiega Giorgio Boria a nome del comitato organizzatore locale dell’Asd Energia Barbara – il lavoro è particolarmente frenetico. Ancor prima della morte di Americo Severini, l’evento di ciclocross a Barbara è stato un classico del calendario sotto l’egida della Uisp. L’immensità di un grande personaggio di questa disciplina e il profondo attaccamento allo sport delle due ruote da parte di Americo sono la spinta morale e materiale nel dedicargli la prima edizione del Memorial in suo onore, questo grazie al Gruppo Sportivo Pianello di Maurizio Minucci e alla sinergia con il comitato regionale Federciclismo Marche del presidente Lino Secchi. Siamo molto grati all’amministrazione comunale di Barbara del sindaco Riccardo Pasqualini che condivide l’organizzazione generale dell’evento, agli sponsor Azienda Vinicola Santa Barbara, Molino Mariani Paolo, BCC Ostra Vetere, Salumificio Fratelli Bartoli, Spadoni Gabriele Costruzioni, Agriturismo Miralbello, Leonardo Rossini elettricista, Giovanni Coppari tinteggiature, GFC Torneria, oltre ai partner Valmisa Packaging, Idromarche, Ultraneon, Alè e Fertesino che fanno capo all’Adriatico Cross Tour, di cui siamo la new entry della stagione autunnale-invernale 2021-2022”.

ISCRIZIONI E MODALITA’

Per gli atleti FCI iscrizione tramite Fattore K fino alle 20:00 del 26 novembre (ID 159940). Per gli atleti tesserati con gli enti di promozione sportiva tramite http://www.adriaticocrosstour.it/iscrizione.html

Previous articleF1 Heroes Campioni e leggende nelle foto di Motorsport Images
Next articleLa nuova Range Rover presenta “Leader by Example”