Il 39° Rally della Lanterna è pronto a partire

Rally della Lanterna
39° Rally della Lanterna - 7° Rally Val d'Aveto

Al termine delle verifiche sportive e tecniche, operazioni precedenti la gara, sono settantacinque gli equipaggi che stanno per partire al 39° Rally della Lanterna – 7° Rally Val d’Aveto. Il terzo round della Coppa Rally zona due, quella che accorpa Liguria e Lombardia, si disputerà su due giornate e fra pochissimo i concorrenti sfileranno nell’antica contrada di Santo Stefano d’Aveto per transitare sotto l’arco di partenza, salutati dal solito caloroso pubblico festante.
La perla del turismo montano ligure si è vestita a festa come di consueto per accogliere il Rally ed il sindaco Giuseppe Tassi darà il via ufficiale alla manifestazione.

Il pubblico ha già avuto modo di ammirare le auto in corsa durante lo shakedown del mattino, il test con le auto da gara che permette agli equipaggi di affinare il setup delle vetture in vista della corsa contro il cronometro; senza dubbio l’auto più ammirata è stata la Citroen C3 WRC Plus di Alessandro Gino, vera e propria superstar del weekend, che dopo aver solcato le prove speciali del mondiale WRC ora può essere osservata in azione grazie al gentleman driver piemontese.

Il meteo, nel frattempo, ha confermato l’instabilità che sta caratterizzando questo finale di primavera ed una pioggia fine ha iniziato a cadere su Santo Stefano d’Aveto. Con molta probabilità il primo passaggio sul Monte Penna porterà tutti i concorrenti alla scelta obbligata delle gomme da bagnato, mentre per il secondo, quello delle 18:44, bisognerà attendere l’evolversi della situazione.

Tanti i temi di questo 39° Rally della Lanterna – 7° Rally Val d’Aveto, ad iniziare dalla sfida sportiva tra le tante auto Rally2 presenti; difficile fare un pronostico, ma tra i nomi dei favoriti spiccano di certo quelli del parmense Federici, sul podio lo scorso anno, dello spezzino Arzà, del genovese Raffo e di tanti possibili outsider come Maranzana, Guerra, Maurizio Rossi, Biggi, Giacobone, Tanozzi e Ballerini.

La bandiera tricolore sventolata dal sindaco Tassi darà il via ai concorrenti alle 15:31.

condividi
Translate »
Exit mobile version