Home Calcio Calcio Femminile Il Brescia Calcio Femminile torna a Brescia

Il Brescia Calcio Femminile torna a Brescia

0
Brescia calcio femminile
Cristian Mura, presidente Epas; Clara Gorno, presidente BCF; Marco Pizzini, presidente Roncadelle Calcio

BRESCIA – Il Brescia Calcio Femminile è lieto di annunciare che è stato stretto un accordo di collaborazione con il Roncadelle Calcio e l’Epas per ospitare le formazioni Under 15, Under 12 e Under 10 del BCF nel Centro Sportivo “San Francesco di Paola”, in via Vittorio Gatti 15 quartiere San Polo. Il Centro Sportivo, preso in gestione da Roncadelle Calcio e Epas, sarà la casa delle Leonessine del BCF per la prossima stagione.

«Il Brescia torna finalmente a Brescia – le parole della presidente del Brescia Calcio Femminile, Clara Gorno -. Dopo tanti anni di lontananza dal capoluogo siamo riusciti a tornare in città, ed era uno dei primissimi obiettivi che mi ero prefissata da quando ho preso in mano la società. Sono davvero orgogliosa di questo perché non c’è solo la Prima Squadra, che chiaramente è la “vetrina” della Società; ma come ho sempre detto, il Settore Giovanile è il cuore pulsante, senza il quale non ci sarebbe futuro. E posso assicurare che lo sforzo più grande che è stato fatto finora è stato proprio per cercare di allargare la nostra base e i nostri orizzonti. Solo così una società che non ha aiuti e l’appoggio del professionismo maschile può sopravvivere e fare progetti a medio-lungo termine. Tornare a Brescia, in Città, con tutte le nostre squadre (Prima Squadra, Primavera e Under 17 si allenano al Centro Sportivo “Mario Rigamonti”, a pochi km di distanza dal Centro Sportivo “San Francesco di Paola”) è un segnale forte. E non è finita qui, perché a breve annunceremo una grande novità. Ringrazio infine i miei colleghi presidenti del Roncadelle Calcio Marco Pizzini e dell’Epas Cristian Mura per la collaborazione e per permetterci di allenarci e giocare in un centro sportivo bello ed accogliente».