Home Altri sport Ciclismo Il plauso dell’amministrazione comunale di Castel di Lama all’organizzazione del Trofeo Città...

Il plauso dell’amministrazione comunale di Castel di Lama all’organizzazione del Trofeo Città di Castel di Lama-Il Miglio SS Crocifisso

0
Castel di Lama

Castel di Lama (AP) – La data del 29 agosto si avvicina e a Castel di Lama sarà un grande spettacolo di sport e di giovani con la categoria allievi in vista della sesta edizione del Trofeo Città di Castel di Lama-Il Miglio SS Crocifisso a cura dell’associazione Il Miglio e dell’Asd Ciclismo e Solidarietà-Lega del Filo d’Oro.

Nonostante il momento critico legato ancora all’evolversi della pandemia, gli organizzatori vogliono dimostrare quanto la passione per il ciclismo sia forte e spinge ad andare avanti soprattutto quando si lavora alla causa del ciclismo giovanile, aprendo una finestra sul futuro prossimo.

La “mission” degli organizzatori trova come alleata anche l’amministrazione comunale di Castel di Lama nell’intento di portare avanti nel migliore dei modi e di capitalizzare questo progetto.

Mauro Bochicchio, sindaco di Castel di Lama: “Con grande piacere, dopo qualche anno di pausa, ritorna il grande ciclismo giovanile a Castel di Lama con il 6° trofeo il miglio. Riportare a Castel di Lama tanti giovani è riprendere un percorso che ci apparteneva e che spero non venga più interrotto. Un grande grazie al rinnovato direttivo del Miglio, all’Asd Ciclismo e Solidarietà-Lega Filo d’oro e naturalmente alla Federciclismo Marche che ci regaleranno una giornata di sport e passione ed un grande benvenuto ad atleti e genitori che verranno a Castel di Lama”.

Gabriele Gagliardi, assessore allo sport per il Comune di Castel di Lama: “Come amministrazione comunale, siamo lieti di sostenere questa manifestazione giovanile con l’auspicio che si riesca a dare concreta continuità nel tempo. In questo particolare momento, il turismo sportivo risulta essere molto importante per il nostro territorio e nell’ottica dell’attenzione marcata verso gli sport cosidetti minori che stiamo cercando di promuovere, questa gara si incastona perfettamente nel contesto generale. Ringrazio sinceramente gli organizzatori Associazione Il Miglio, ASD Ciclismo e Solidarietà-Lega del Filo d’Oro, la Federciclismo e tutti i volontari che presteranno i loro servigi per la riuscita della manifestazione. Da ultimo, ma non da ultimo, saluto i giovani atleti, le squadre e le famiglie degli atleti stessi che interverranno e che sapranno di sicuro regalarci una domenica di sana competizione e di passione sportiva”.

Confermato il percorso dell’ultima edizione disputata nel 2015: fase iniziale completamente pianeggiante nella zona industriale di Castel di Lama e Marino del Tronto per un totale di circa 60 chilometri. Si sale una prima volta a Castel di Lama alto (Piattoni) dinanzi la parrocchia del Santissimo Crocifisso (sede della partenza prevista alle 15:15 in via della Liberazione), ancora il giro pianeggiante basso e di nuovo all’insù verso Castel di Lama percorrendo in salita quella che era la discesa nella tornata precedente per ritornare verso il traguardo.

Previous articleEuropei under 16 femminile in Croazia
Next articleIl Team Alto Bradano “con i giovani e per i giovani”: via ai preparativi del Trofeo Aglianico del Vulture