Home Calcio Calcio Femminile

Il Tavagnacco chiude il campionato perdendo col Ravenna

Tavagnacco
Tavagnacco

Chiusura senza gioia. Non riesce a terminare la stagione con un risultato positivo il Tavagnacco che cede al Ravenna 3-1. Si gioca con le posizioni di classifica già congelate; il Tavagnacco è penultimo con 12 punti il Ravenna chiude la graduatoria a quota 4. A fare la differenza sono le giocate dei singoli, come quella di Petralia che al 36’ fa partire un tiro imparabile e porta avanti le ospiti. Prima dell’intervallo le emiliane chiudono con Costantini che è bravissima a scattare con i tempi giusti e a ricevere il passaggio filtrante per battere Kocina per la seconda volta. A inizio ripresa provano a riaprirla le gialloblù con il colpo di testa di Cacciamali, brava a sfuggire alla marcatura della diretta avversaria e a colpire di testa sul primo palo. Nel finale le friulane si gettano in avanti alla ricerca del pari, ma vengono punite in contropiede da Papaleo che al 77’ chiude il match. Nella prossima stagione il Tavagnacco ripartirà dalla Serie C.

TAVAGNACCO-RAVENNA WOMEN 1-3

TAVAGNACCO
Kocina, Donda, Peressotti, S. Novelli, Weithofer, Candeloro, Bortolin, Demaio, Magni, Casellato, Cacciamali. Allenatore: Campi.
A disposizione: Schiavo, Mombelli, Papagna, Lorenzini, Moroso, Minutello, Desiati, Maroni, Nurzia.

RAVENNA WOMEN
Pignagnoli, Greppi, Georgiou, Petralia, Tugnoli, Fancellu, Lattanzio, Croin, Costantini, Catalano, Diversi. Allenatore: Lorenzini.
A disposizione: Pescosolido, Mele, Quercioli, Tengattini, Campi, Ventura, Papaleo, Bonacci, Puntoni.

Marcatrici: 36’ pt Petralia, 43’ pt Costantini, 4’ st Cacciamali, 32’ st Papaleo.
Arbitro: Kurti (sezione Mestre).