Home Calcio

Il Tavagnacco si è presentato al Bearzi

0
Tavagnacco
Tavagnacco

Il nuovo Tavagnacco si è presentato nella Sala Zampollo dell’istituto Bearzi, dove quest’anno la squadra svolgerà gli allenamenti. La squadra è ricca di volti nuovi e ha cambiato tecnico. Alcune ragazze hanno già avuto modo di mettersi in luce in coppa Italia nella sconfitta subita di misura dal Napoli e soprattutto nel successo ottenuto a Genova all’esordio in campionato. Il 3-1 in Liguria è firmato dalle reti di De Matteis, Andreoli e Licco, tre nuovi acquisti e da un paio di ottimi interventi del portiere Marchetti, senza nulla togliere alle altre ragazze che hanno sfoderato una buona prestazione. C’è bisogno di tempo per conoscersi e per affinare i meccanismi di gioco dell’allenatore, ma la strada intrapresa sembra quella giusta, in particolare per il giusto atteggiamento messo in campo dalle calciatrici. Domenica alle 14.30 l’esordio casalingo contro la Lazio, una gara complicata dove le gialloblù non avranno nulla da perdere contro un avversario sulla carta superiore.

Alla presentazione della squadra, ha preso la parola il presidente Roberto Moroso: “Essere ancora qui è bellissimo così come è un orgoglio aver cominciato il campionato con una bella vittoria. Abbiamo ragazze giovani e forti, è stato avviato un nuovo progetto di crescita”.

Un nuovo ciclo targato Alessandro Recenti. Il nuovo mister ha ricordato i suoi primi contatti con il Tavagnacco: “A maggio ho parlato col vicepresidente Bonanni e in poco tempo mi ha convinto ad accettare questo progetto. Stiamo lavorando tanto e bene, partire con una vittoria è stato importante. Abbiamo tutto per fare bene”.

Presente il presidente della Figc regionale Ermes Canciani: “Stiamo mettendo l’anima per valorizzare il calcio femminile, una attività sportiva fondamentale nel panorama nazionale. Mi auguro che il Tavagnacco possa disputare un campionato di vertice e rappresentare il calcio friulano ai massimi livelli”.

Previous articleFitarco Sardegna: primi verdetti dai Campionati Italiani 3D in svolgimento nell’Oristanese
Next articleRiprogrammato domenica 25 settembre lo spettacolo “Vague” a Voltri