Home Eventi Eventi Il varieta’ di Garbuggino/Ventriglia e il racconto di Marco Baliani alle Colline...

Il varieta’ di Garbuggino/Ventriglia e il racconto di Marco Baliani alle Colline Geotermiche

0

Provincia di Pisa – Il prossimo weekend del festival toscano propone due eventi d’eccezione: la prima nazionale del duo Garbuggino/Ventriglia – Ecco le piccole stelle, un omaggio dell’avanguardia contemporanea al vecchio varietà italiano, in scena venerdì 30 luglio nel cuore medievale di Monteverdi M.mo – e la nuova narrazione di Marco Baliani, Opposti Flussi, che sabato 31 luglio porterà per la prima volta il teatro all’interno della Discarica della Bulera di Pomarance, luogo di fascino spesso al centro di tensioni e polemiche. In questa occasione sarà possibile (solo su prenotazione) la visita guidata alla discarica, seguita da un’apericena offerta al pubblico prima dello spettacolo.

Venerdì 30 luglio ore 21.30 – Piazza della Chiesa – MONTEVERDI M.MO Biglietto unico € 5
Garbuggino/Ventriglia
ECCO LE PICCOLE STELLE
con Silvia Garbuggino e Gaetano Ventriglia
al trombone Tony Cattano

Il Teatro di Varietà è stato, nei primi decenni del Novecento, la risposta poetico-politica alla crisi dei teatri borghesi che portò molti attori a perdere il lavoro. Resistettero. Si riorganizzarono in improbabili e rumorose sale insieme a mangiatori di fuoco, lanciatori di spade, lettrici di tarocchi, maghi improvvisati. Reinventarono il senso e i modi di un mestiere tenace, di un’arte sottile. Lo spettacolo ripensa a quel periodo come a un qualcosa di scintillante e abissale, a una galassia che si è allontanata ma da qualche parte ancora balugina. Agli attori di quel periodo, i cui nomi in gran parte si sono perduti, è dedicato lo spettacolo: alla loro capacità di rimettere a fuoco e rinnovare i fondamenti del lavoro del teatro al di fuori dell’establishment culturale.

Sabato 31 luglio ore 21.30 – Loc. Bulera (Discarica) – POMARANCE – Biglietto unico € 5
(Alle ore 18.30 – solo su prenotazione – visista guidata alla discarica e apericena)
Marco Baliani in
OPPOSTI FLUSSI

Il flusso e riflusso delle maree è la guida metaforica di questo percorso teatrale alla ricerca delle opposizioni che il fluire evidenzia. Ci sono flussi migratori, flussi di dati, flussi di immagini e pensieri, flussi di sangue e flussi di memoria. E ogni volta questo fluire incontra opposte sponde, nelle parole, nel linguaggio, nella voce che le dice e interpreta. Nell’alto e basso del mare e dei suoi a volte irati flutti o placide onde, Marco Baliani, tra i fondatori del teatro di narrazione, navigherà su fragili imbarcazioni fatte di racconti, sempre in procinto di scontrarsi con le opposte scogliere di turno. A volte sarà la forma del dire che si opporrà al contenuto della cosa detta, a volte sarà il corpo a non accettare quelle parole, a volte ancora gli opposti si incontreranno in quei punti dello spazio-tempo dove potranno collidere ed esplodere. A guidare lo sguardo sarà il dio degli opposti, quel fanciullo armato di arco che semina al contempo passione e distruzione, desiderio e ripulsa, l’alato Eros che continua da millenni a insidiare le nostre anime mortali.

Evento e visita guidata in collaborazione con SCL Ambiente

LA PRENOTAZIONE È FORTEMENTE CONSIGLIATA. I POSTI SONO LIMITATI.
Le prenotazioni verranno raccolte nel seguente orario: h9.30-12.30 e h15.00-19.00.
Si può chiamare o mandare un WHATSAPP o SMS al 334 269 8007 con per ogni spettatore nome, cognome, numero di telefono, indirizzo e-mail in base alle normative vigenti. Seguirà messaggio di conferma prenotazione.

SOLO SU PRENOTAZIONE: Visita guidata gratuita alla discarica alle h18.30. Dopo la visita sarà offerto un piccolo apericena prima dello spettacolo.

Acquisto biglietti online su liveticket.it

Si raccomanda di arrivare ai luoghi di spettacolo 20 MINUTI PRIMA dell’orario d’inizio per agevolare lo svolgimento delle necessarie pratiche di controllo delle presenze.

www.officinepapage.it