Contenuto Principale
Mozzanica – Res Roma 3-0 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 25 Gennaio 2014 23:15

Tags: RES ROMA

Ciccotti

Ancora una sconfitta esterna per la Res Roma che perde 3 a 0 sul campo del Mozzanica dimostrando ancora una volta di soffrire i campi in erba nera resi ancora più pesanti dalla pioggia.


Mister  Melillo opta per il 4-4-2 e manda in campo Pipitone, Ciccotti, Gambarotta, Fracassi, Villani, Morra, Vukcevic, Coluccini, Marzi, Nagni, Biasotto.
Il primo sussulto del match arriva dai piedi di Cambiaghi che al 3’ manda di poco fuori, la Res risponde con Vukcevic su punizione e poi con Nagni. Al 20’ il Mozzanica fa le prove del goal con Giacinti che si vede deviare il colpo di testa da Pipitone. Qualche minuto dopo Scarpellini colpisce la traversa direttamente su calcio piazzato. La supremazia delle padrone di casa aumenta con il passare dei minuti e si concretizza con Giacinti che sul finire del primo tempo fa 1 a 0 e con questo parziale manda tutti negli spogliatoi.
Nella ripresa la Res sembra partire bene e prova a riparire i conti con Nagni ma qualche minuto più tardi sul cross di Riboldi, arriva una deviazione di Gambarotta che colpisce di testa e spiazza il proprio portiere  servendo involontariamente un assist a Giacinti che fa così 2 a 0. Melillo cambia qualcosa e sostituisce Marzi e Biasotto con Simonetti e Nicosia. Dopo 60 secondi è la stessa Nicosia ad avere la palla per riaprire la partita ma il tiro della giallorossa viene salvato sulla linea da Locatelli. Le padrone di casa non mollano e mettono alla prova le doti di Pipitone che almeno in due occasioni evita il terzo goal. Le giallorosse ci riprovano alla mezz’ora ma i loro tentativi non si trasformano in realtà e nei minuti successivi sono ancora le lombarde a trovare la rete, questa volta è Scarpellini a soprendere tutta la difesa capitolina e a mettere il sigillo sulla vittoria.
A fine gare queste le parole di Mister Melillo: “Nei primi 20’ gli abbiamo tenuto testa e potevamo passare in vantaggio ma con il passare del tempo loro sono venute fuori costringendoci a chiudere in difesa. Siamo stati bravi a tenere la gara ma anche sfortunati a subire il primo goal allo scadere del tempo. Nella ripresa abbiamo cercato di reagire ma il 2 a 0 un pò fortuito ci ha tagliato le gambe. Nonostante questo abbiamo avuto occasioni per riaprire la gara ma non ci siamo riusciti. Faccio comunque i miei complimenti al Mozzanica che ha dimostrato di essere una gran bella squadra. Per quanto riguarda noi dobbiamo essere bravi a crescere per limitare il gap con queste squadre che sono superiori.”


Mozzanica – Res Roma  3-0
Marcature: 45’ Giacinti,  4’ s.t  Giacinti, 31’ s.t Scarpellini
Mozzanica: Gritti, Piva, Tonani, Brambilla, Schiavi, Locatelli, Cambiaghi (67’ Garavelli), Mauri, Giacinti (79’ Piccinno), Scarpellini, Riboldi (82’ Bianchi). A disp: Orlando, Dossi, Rizzon, Brayda. All.: Fracassetti
Res Roma: Pipitone, Ciccotti, Gambarotta, Fracassi, Villani, Morra, Vukcevic, Coluccini (82’ Valletto), Marzi (56’ Simonetti), Nagni, Biasotto (56’ Nicosia). A disp: Gizler, Cortelli, De Blasio, Ceccarelli. All: F. Melillo
Ammonizioni: 48’ Marzi (R), 59’ Coluccini (R), 69’ Tonani (M), 80’ Schiavi (M), 82’ Simonetti (R)
Arbitro: Giordano di Novara

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...