Contenuto Principale
Gilardino e Fetfatzidis stendono la Lazio PDF Stampa E-mail
Scritto da Luana Ambrico   
Mercoledì 26 Marzo 2014 23:46

Tags: Fetfatzidis | Gasperini | Genoa | Genoa-Lazio | Gilardino | Lazio

Feftatzidis1

A differenza di Parma, questa sera il Genoa contro la Lazio, ha impostato la partita su corsa e ritmi alti.
La Lazio è riuscita a mantenere il ritmo partita per un tempo per poi crollare davanti ad un Genoa che sta nettamente meglio fisicamente.
Il Genoa parte forte dall' inizio e rischia di portarsi in vantaggio già dai primi minuti, con Sturaro prima e Motta dopo. La Lazio  inizia a prendere le misure al Grifone, creando anche qualche azione pericolosa, ma non trova il goal.
Una partita che verso la metà del primo tempo è stata caratterizzata soprattutto dal pressing e da molti errori a centrocampo che non hanno giovato allo spettacolo.
Nel finale di tempo poi è ancora il Genoa a portarsi iin avanti e cercare pericolosamente la rete, che però non trova, squadre che vanno negli spogliatoi sul risultato di 0-0.
Nel secondo tempo, la musica cambia, o meglio Gasperini cambia, e dopo undici minuti mette in campo Centurion e Fetfatzidis per De Ceglie e Cofie, e questo cambio porta gli effetti sperati dal tecnico, al 64° Motta fa partire un lancio dalla destra, Sculli controlla, avanza e serve Gilardino, l' attaccante si infila tra Novaretti e Radu e batte Berisha, 1-0 Genoa.
Passato in vantaggio, Gasperini effettua l' ultimo cambio a disposizione, dentro Cabral per Sculli, rivelatosi anch' esso indovinato, dopo meno di venti minuti infatti è proprio Cabral a servire un assist magistrale a Fetfatzidis che segna il goal del raddoppio del Genoa ed anche il suo primo goal in Serie A.
Il Genoa batte così la Lazio per 2 reti a 0 e sale a quota 39 punti in classifica.

IL TABELLINO

Genoa (3-5-2): Bizzarri; Marchese, Portanova, Antonelli; Motta, Cofie (12' st Fetfatzidis), Sturaro, Bertolacci, De Ceglie (12' st Centurion); Sculli (27' st Cabral), Gilardino.
A disp.: Perin, Albertoni, Burdisso, Gamberini, Cabral, Konate, Calaiò.
All.: Gasperini

Lazio (4-3-3): Berisha; Konko, Biava, Novaretti, Radu; Gonzalez (75° Anderson), Ledesma, Onazi; Candreva, Mauri (88° Perea), Keita (70° Postiga).
A disp.: Strakosha, Guerrieri, Dias, Cana, Minala, Cavanda, Crecco, Kakuta.
All.: Reja

Arbitro: Peruzzo

Marcatori: 64° Gilardino, 83° Fetfatzidis

Ammoniti: Portanova, Sturaro (G); Novaretti (L)

Espulsi: Ledesma (L)

PAGELLE

GENOA: Bizzarri 6.5, Motta 6.5, Portanova 6, Marchese 6.5, Antonelli 6.5, Bertolacci 6.5, Cofie 5.5 (56° Fetfatzidis 7), Sturaro 6.5, De Ceglie 6 (56° Centurion 6.5), Sculli 7 (65° Cabral 6.5), Gilardino 7.

LAZIO: Berisha 5.5, Radu 6, Novaretti 5.5, Biava 5.5, Konko 6, Ledesma 6.5, Onazi 6, Gonzalez 6 (75° Anderson s.v.), Mauri 6.5 (87° Perea s.v.) Candreva 6.5, Keita 6 (70° Postiga).

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...