Contenuto Principale
Ara di Vetilia PDF Stampa E-mail
Martedì 15 Maggio 2012 14:58
E' CADUTA UNA STELLA "Non so cosa dirvi davvero.
Un minuto alla nostra più difficile sfida in questa andata di campionato.
Ora noi, o lottiamo come squadra, o cederemo una base alla volta, uno schema
dopo l'altro, sino alla disfatta. Siamo all'inferno adesso, signori miei,
possiamo rimanerci, farci prendere a schiaffi oppure aprirci la strada lottando
verso la luce.
Perciò... o noi lottiamo adesso, come squadra, o saremo annientati individualmente.
Allora, che cosa volete fare?"
E al grido "VIVAT"  i Senators Softball Modena entrarono nel diamante.
E' iniziata con queste poche parole del Presidente Loris Stradi la madre
di tutte le partite in questo Campionato Interprovinciale UISP "Ara di Vetilia"
La sfida era contro i domenicani lo Stella RD, per due volte detentori del
campionato, un secondo posto, imbattuti dal 2010. L'Invincibile Armada, è
stata chiamata, questa squadra di forti ex giocatori che con le loro bordate
hanno riempito di palle i campi di grano fuori dal recinto del terreno di
gioco. I bambini, ad ogni turno di battuta dei caraibici, si avviavano a
recuperare le palle già certi del fuori campo.
Ma questa volta no. I circa 200 spettatori presenti hanno assistito ad un
"perfet game"inteso come  nulla è stato sbagliato. Gestita magistralmente,
nei minimi tatticismi, prima da Marco "Biturbo" e nella seconda parte da
Maurizio "Maurigno" Levratti, sembravano proprio come i 2 ammiragli Charles
Howard e Sir Francis Drake.
Ma sono i lanciatori l'arma della vittoria gialloblu. Prima Jo Skizzo, poi
Ronald "birra" Anitoin ed in chiusura Gianluca "Giangi" ovviamente il tutto
condito da un'attenta difesa, che non ha permesso nessun fuori campo. Carlo
"Sgorghy" Ventura ancora con il braccio caldo del week end ha ottimamente
coperto il fianco sinistro esterno, ormai come un camaleonte riesce ad adattarsi
in ogni posizione. Paolo "The pensioner" Paioli e Claudio "Mr But" Migliori
come esterni destro, Pietro "Neddy" Veltri in terza base, Onad, Magghy, Fabbry
ed il vecchio leone accecato Champ tutti ingranaggi di una macchina che ha
permesso lo strepitoso risultato di 8 a 5 per i geminiani. Ora i Senators
conducono la classifica a punteggio pieno. Giovedì sarà la volta del recupero
congli Havana Cafè.
Ultimo aggiornamento Martedì 15 Maggio 2012 14:58
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...