Contenuto Principale
Si conclude con una goleada in favore dell'Agsm Verona il derby del campionato Primavera tra le gialloblù e il Fimauto Valpolicella PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 18 Dicembre 2016 14:35

Tags: Agsm Verona

agsm verona primavera


Nell’ultima giornata di campionato del girone di andata le ragazze di Padovani affrontano la Fimauto Valpolicella sul campo Tiberghien di San Michele.


L’incontro viene fortemente disturbato da una fitta nebbia che improvvisamente scende sul campo di gioco venti minuti prima del fischio d’inizio.
Fatte le debite valutazioni, il direttore di gara stabilisce che l’incontro può essere disputato e puntualmente da' il fischio d’inizio.
Per quel po’ che si riesce a vedere dalla tribuna le gialloblù conducono la manovra mentre la Fimauto si affida a lunghi lanci che, complice la nebbia, rischiano di creare insidiose percussioni nella retroguardia scaligera.
Il Verona passa in vantaggio con Osetta su assist di Salvaro.
Il 2-0 arriva dopo pochi minuti quando Nichele fornisce un pallone con il contagiri a Soffia che entra in area e batte l’estremo difensore Sterza.
La difesa del Valpolicella accusa il colpo e prima della fine del tempo subisce altre tre reti ad opera di Poli con una imperiosa percussione centrale, Salvaro su ottimo assist di Meneghini e Nichele con un chirurgico diagonale.
Da segnalare anche un gol giustamente annullato a Salvaro per carica sul portiere.
All’inizio del secondo tempo le gialloblù ottengono la sesta marcatura con Poli che gira al volo un preciso cross di Osetta ottenendo così la doppietta personale.
La partita a questo punto si siede e il gioco rallenta. Le ragazze di Padovani controllano il centrocampo rendendo inoperosa Forcinella e presentandosi ancora in area avversaria con Nichele, Cavalca e l’incontenibile Poli che coglie anche un palo.
A tempo scaduto “Babbo Natale”Ambrosi regala al tifo gialloblù l’ultimo gol dell’anno controllando di petto un perfetto cross di Franco, evitando l’intervento di un difensore con un “sombrero” e sparando un fuoco artificiale nel sette della porta avversaria.
Con la vittoria conseguita ai danni del Valpolicella, e la contemporanea sconfitta della Fortitudo Mozzecane a Bassano, le gialloblù rafforzano la vetta della classifica nel girone ottenendo il platonico titolo di campionesse d'inverno.
FIMAUTO VALPOLICELLA 0
AGSM VERONA 7
Reti: Pt. Osetta, Soffia, Poli, Salvaro, Nichele. St. Poli, Ambrosi.
Fimauto Valpolicella: Sterza, Cadem, Gambaretto, Magagnotti, Zamarra, Bendinelli, Krey, Scutaru, Marchiori, Bertini, Messetti.
A disposizione: Rancan, Cantarelli, Zanardo, Lorenzetti, Martorana.
All. Bittante.
Agsm Verona: Forcinella (Fenzi), Cavalca, Gobbi (Mizzon), Meneghini, Pavana, Zanoni (Ambrosi), Soffia, Nichele, Salvaro, Poli, Osetta (Franco).
A disposizione: Fenzi, Dal Barco, Mero, Ambrosi, Franco, Mizzon, Prando.
Allenatore: Padovani.
MARCATRICI AGSM VERONA CAMPIONATO PRIMAVERA :
8 Osetta, Poli
5 Ambrosi
4 Prando
3 Pasini, Salvaro, Soffia
2 Cavalca, Franco
1 Zanoni, Pavana, Nichele.

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...