Contenuto Principale
Porto Antico Libri PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 28 Maggio 2012 16:57
E la sera andavamo all'Instabile inaugura "A me mi piace"  

Oggi, alle ore 18, la libreria Porto Antico Libri, nel Palazzo Millo nell’area del Porto Antico genovese, inaugura una nuova serie di incontri dal titolo "A me mi piace". Con cadenza mensile, l'ultimo lunedì del mese, un lettore proporrà o riproporrà un titolo, un libro, o un autore a suo giudizio meritevole di rinnovata attenzione. In questo primo appuntamento, Stefano Mantero recensirà "… e la sera andavamo all'Instabile" di Franco Faloppi e Mario Bottaro (Redazione editore) che ha avuto il suo battesimo oltre due mesi fa alla Biblioteca Berio con “padrino” Antonio Ricci.

Gli anni Settanta, a Genova, sono stati caratterizzati da un’espansione urbanistica intensa, dalla fine del pentapartito e dalla nascita delle giunte di sinistra, da tensioni sindacali, dal terrorismo e dalle prime pesanti “ristrutturazioni” aziendali. Nel piccolo sono stati caratterizzati anche dal fiorire di decine di piccoli locali dedicati allo spettacolo, dal cabaret alla musica, e a quella che impropriamente è stata definita “scuola” del cabaret genovese.

In questo libro si racconta proprio questo lato della città: quello della notte. Ristoranti, locali, discoteche, con al centro quell’Instabile sul palcoscenico del quale mossero i primi passi molti dei nomi che successivamente hanno cambiato la scena dello spettacolo, soprattutto televisivo. Tra gli altri, Beppe Grillo e lo stesso Antonio Ricci.

I linguaggi utilizzati sono diversi, come diversi sono i due autori: una parte ricostruisce quel periodo e quell’ambiente con taglio giornalistico; l’altra parte punta su posti e personaggi, anche minori, anche dimenticati, con un linguaggio maggiormente attento ai particolari, all’aneddotistica, sconfinando qualche volta nel paradosso e nel divertimento. L’unione dei due punti di vista, che comunque molto spesso si incontrano, è data dall’epoca e da una ricostruzione basata sul filo dei ricordi. Ne nasce un quadro unico che ripropone con toni vivaci e qualche volta problematici un periodo fondamentale per comprendere la Genova di oggi, ma anche informazioni spesso inedite su locali e sui primi passi di persone che forse sorrideranno o forse la prenderanno a male, per essere finite, così come erano allora, in un affresco ancora vivo nella memoria di tanti.


Franco Faloppi, genovese, dal 1970 al 1990 è stato con Mimmo Artana uno dei protagonisti del cabaret italiano con il duo Franco & Mimmo. Nel 1977 vincono un concorso bandito dalla Rai come autori di varietà radiofonico. Dal 1990 sono stati accolti alla “corte” di Antonio Ricci come autori di programmi come “Striscia la notizia”, “Paperissima”, “Mondo Gabibbo”. Dopo qualche anno Faloppi abbandona la “Banda Ricci” e prosegue da solo il cammino di autore televisivo lavorando a trasmissioni come “C’eravamo tanto amati” con Luca Barbareschi, “Tutti in piazza” con Gerry Scotti e Alba Parietti, “30 ore per la vita” con Columbro e Cuccarini, “La sai l’ultima” con Scotti e Natalia Estrada, “Puccini e le sue donne” e “Vincerò” con Pippo Baudo e Katia Ricciarelli, “La festa del disco” con Baudo,“Un disco per l’estate” con Alessia Mancini, “Lo stivale delle meraviglie”, “I ragazzi irresistibili” con Rita Pavone, Maurizio Vandelli, Little Tony e Adriano Pappalardo. Negli ultimi anni ha lavorato a fianco di Mike Bongiorno.





Mario Bottaro, genovese, ha iniziato l’attività giornalistica negli anni Settanta al “Secolo XIX”, di cui è diventato vicedirettore nel 1999, dopo essere stato anche inviato speciale, capocronista e caporedattore centrale. Dal 2000 ha scelto l’attività imprenditoriale nel campo della comunicazione e dell’editoria. All’Università di Genova è docente di Teoria e tecniche del linguaggio giornalistico, e di comunicazione in master e corsi professionali. Dirige il mensile “Liguria Business Journal”. Ha pubblicato una quindicina di libri su temi professionali (“Nascita, vita e morte della notizia. Manuale per fare il giornalista e per difendersi dai media”) o su argomenti legati alla storia genovese tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento.





Franco Faloppi e Mario Bottaro


...e la sera andavamo all’Instabile

Persone e luoghi della notte genovese anni Settanta


Collana Ricezione variabile

Redazione editore

€ 15 – 144 pagine – illustrato

Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Maggio 2012 16:57
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...