Contenuto Principale
Seamen vs Giants 37-14 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 28 Maggio 2017 12:33

Tags: Giants Bolzano

Seconda sconfitta consecutiva e terza stagionale per i Giants Bolzano, che dopo il kappaò casalingo contro i Panthers Parma cadono anche sul difficile campo dei Seamen Milano.

Nella tana dei Marinai i gladiatori altoatesini si arrendono per 37-14, pagando in particolar modo una prima parte di gara sottotono, chiusa sul 30-6 in favore dei padroni di casa. Con questo risultato i bolzanini scendono in quarta posizione in classifica e disputeranno dunque i quarti di finale davanti al pubblico dello stadio Europa, con eventuale incrocio in semifinale con i Rhinos Milano campioni d’Italia in carica. Nella sfida valida per il penultimo turno del campionato di Prima Divisione, i Giants hanno dovuto subire immediatamente la pressione avversaria ed una corsa di Bonaparte ha portato avanti i Seamen già nei primi minuti di gioco. Alla prima segnatura locale ha fatto seguito il field goal di Di Tunisi per il 10-0 e quindi un nuovo TD dei Marinai, capaci di portarsi addirittura sul 16-0 sul finire di primo quarto. Solo in chiusura di frazione gli ospiti sono riusciti ad imbastire una reazione degna di nota e l’oriundo Mark Simone ha raccolto l’imbeccata del QB Hawke per la segnatura del 16-6. A campi invertiti stessa musica e Seamen ancora sugli scudi, con altre due realizzazioni utili per portare la contesa sul 30-6: il medesimo punteggio con cui i due team sono andati al riposo lungo. Dopo la pausa l’orgoglio Giants ha provato a riemergere e Nicolò Gallina ha trovato la via per il proprio primo, meritatissimo TD stagionale. La trasformazione da due punti è andata a segno grazie alla ricezione del veterano Mauro Sartoretto e gli ospiti sono così riusciti ad accorciare sul 30-14. Il tentativo di rimonta si è però fermato qui ed i Seamen sono anzi riusciti ad allungare di lì a poco sul definitivo 37-14. Un punteggio abbastanza pesante per gli uomini di coach Tisma, che dovranno ora ricaricare le batterie in vista dei playoff. L’ultimo match casalingo di regular season contro gli UTA Pesaro servirà per oliare ulteriormente i meccanismi e dalla successiva partita, la prima dei playoff, sarà vietato sbagliare.

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...