Contenuto Principale
Elena Riz, la star del web dalle forme...esplosive PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 19 Dicembre 2017 14:58

Tags: Cittadella | Elena Riz | Hellas Verona

elena-riz-by-riccardo-ciriello02

Chi è Elena nella vita di tutti i giorni?

"Una ragazza semplice e, come look, sportiva"

Da piccola, sognavi di lavorare nel mondo dello spettacolo e della moda?

"Volevo fare la cantante perché sono intonata. Un po' di tempo fa andai a cantare in uno studio, ma sono troppo timida. Lo avrei fatto per passione, per stare bene, perché è un ottimo modo per sfogarsi. Mi piacciono le canzoni in inglese, un po' di tutto, specialmente il genere commerciale. Recentemente sono stata invitata in radio e mi chiesero di scegliere delle canzoni da mandare in onda, ma fui bocciata perché mi dissero che c'era da tagliarsi le vene con quelle musiche. Scelsi Tiziano Ferro, a me piace, ma loro volevano musiche positive, in stile RDS".

elena-riz-04



Quale è il tuo sogno ricorrente oggi?

"Vorrei fare qualcosa di mio, cercare di inventarmi qualcosa, magari un franchising, ma devo pensare a qualcosa legato all'abbigliamento o alla ristorazione. C'era un momento in cui avevo avuto l'idea, ma all'atto pratico saltò tutto. All'epoca lavoravo in discoteca, avevo 19 anni, mi resi conto che mancavano sempre i vestiti per l'animazione, potevano servire due pezzi, mia madre, che è sarta, aveva dato la disponibilità ad aiutarmi. Si trattava solo di contattare le discoteche per le ordinazioni, ormai ci ha pensato qualcun altro ed è troppo tardi".

elena-riz-05



I momenti più importanti della tua vita?

"Quando ho adottato il mio cagnolino dal canile, allora aveva 5 o 6 anni, ora ne ha 14. Prima, era sempre con me, lo portavo ovunque, vivevamo in simbiosi. Avendo avuto il trauma dell'abbandono e del canile, preferivo rimanesse sempre con me. Quest'estate mi ha fatto prendere uno spavento e si sentì male e così decisi di non sballottarlo sempre in giro, rimane sempre con mia mamma o il mio compagno, ma lo viziano troppo"

elena-riz-11



Da chi vorresti ricevere una proposta di lavoro?

"Deve essere qualcosa che sconvolga la mia vita, che mi rimetta in equilibrio. Il lavoro di adesso comporta continui spostamenti, orari brutti, manchi sempre da casa. Deve essere qualcosa di creativo. Se rimango a casa non vedo l'ora di andare via, ma quando sono via mi manca casa. Vorrei un lavoro che fosse una via di mezzo. Ho trascorso sei anni in ufficio, le prospettive lavorative erano buone, ma spesso mi assentavo per altri impegni contemporanei. I miei capi mi dicevano: rimani, fai anche meno ore, perché mi ritenevano valida. Mi sentivo però tanto peso addosso e mi dava fastidio l'idea di approfittare di questa situazione portando a casa uno stipendio pieno. Con Melissa, uno dei miei due datori di lavoro, che è da poco diventata mamma, sarei rimasta volentieri. Ma non rimpiango la scelta fatta, con il senno di poi. In ambito lavorativo ho avuto anche io le mie batoste con datori di lavoro che non pagavano. Ho lavorato mesi per degli amici, e meno male che erano amici..., ma non pagando me ne sono andata via. Anzi, oltre al danno la beffa finale per un incidente d'auto che promisero di sistemare loro. Mi trovai l'auto rimessa a posto, tirando fuori altri soldi..."

elena-riz-13



Sei coniglietta playboy?

"Si, si tratta di un lavoro che mi impegna solo una volta al mese in coincidenza con l'uscita del nuovo numero"

Sei stata Miss Energia 2017 per il Calendario Costantin. Hai in progetto altri calendari?

"Sicuramente ci sarà, ma devo scegliere cosa fare, offerte ne ho avute. Potrebbe già essere per il 2018. Sono stata contattata per un editoriale, tipo playboy"

elena-riz-14



Tv? Quale programma vorresti fare?

"Non fa per me. Sono timida, parlare con la gente attorno mi mette in soggezione. Faccio gaffes di continuo. Solo un reality tipo l'Isola dei famosi potrebbe andare bene perché lì non devi recitare. Mi hanno cercata per il Grande Fratello, Temptation Island e Uomini e Donne, ma le persone devono essere più impostate e sarei meno spontanea. Ad esempio, in Giulia De Lellis mi sono rivista in alcune cose, lei però è una persona anche aperta, io invece sono tranquillissima e pacata. Non ambisco a visibilità, ma ai soldi. Per questo, vorrei arrivare alla laurea in economia e commercio internazionale, prima o poi. Mi sono diplomata in ragioneria, poi un anno in Università, ma gli impegni vari mi hanno impedito di proseguire. C'è sempre tempo".

elena-riz-by-alberto-bacchin01



La bellezza quanto conta in una donna?

"Conta relativamente, in tanti lavori ho visto molte ragazze più belle di me, ma magari alla fine sono stata presa io. Lavoro da anni con le stesse persone, la stessa agenzia, siamo un vero team, e questo dimostra che non sempre la bellezza ti dà lavoro. Bisogna essere umili"

Un pensiero sul tema del momento: le molestie sessuali

"Ho una mia idea. Ho sempre evitato quei casting dove ci sono perdita di tempo e di soldi. Due volte mi è capitato che l'organizzatore offrisse un compromesso: ti do il lavoro se...E' semplice: ho rinunciato al lavoro. Preferisco trovarmelo da sola. Non serve che ci stai, prendi il lavoro e poi ti lamenti. Discorso diverso se si parla di una violenza subita. A questa sono contraria, di fronte ci sono persone adulte, e ti dai anche tu un valore. Il sistema non dovrebbe funzionare cosi. Le persone si meritano di lavorare e questo è un abuso di potere"

elena-riz-by-alberto-bacchin03



Pregi e difetti del tuo carattere?

"I miei pregi sono, al tempo stesso, i miei peggiori difetti. Parlo della mia bontà, ma poi le persone se ne approfittano. Altro mio punto forte è la tranquillità, so mantenere la calma di fronte a problemi più grossi. Sono fredda, razionale, non con le persone e gli affetti più cari"  

Cosa cambieresti del tuo fisico? E il tuo lato migliore?

"Cambierei il naso, mentre gli occhi sono il mio punto di forza"

elena-riz-by-alberto-bacchin05



Romantica e sognatrice, oppure cacciatrice e leonessa?

"Tutto insieme, dipende dalle situazioni"

Sei una ragazza da jeans, maglietta e scarpe da tennis oppure minigonna, top e tacchi a spillo?

"I tacchi non so portarli, l'ultima volta che li ho messi uno mi si è spezzato a metà e mi sono fatta tutta Riccione a piedi. Preferisco stare più comoda, e sono fortunata ad avere un gruppo di amiche che sono, come me, sportive"

elena-riz-by-alberto-bacchin07



Come deve essere tuo uomo ideale? La prima cosa che guardi?

"Guardo subito gli occhi, cerco la chimica attraverso lo sguardo. Gli uomini, non so perchè, li scelgo tutti mori e con la barba. Il fisico non lo guardo, cerco la complicità di uno sguardo"

Cosa significa per te amare una persona?

"Sono una ragazza all'antica e su questo ho ancora una vecchia idea della famiglia, stile vecchio stampo. Non ammetto distrazioni con i social che interferiscono sul rapporto. Il mio compagno sa che i social io li uso molto, postando foto, è il mio lavoro, ma quando arrivo a casa stacco il telefono"

elena-riz-by-alberto-bacchin10



L'altro amore: sei madrina del Verona, hai vissuto a Vicenza, ora a Cittadella. Cosa ti dicevano a Vicenza sapendo la tua passione per gli acerrimi rivali del Verona?

"A Vicenza sapevano della mia preferenza per Verona. Sono innamorata della città e quando ritorno a casa e vedo l'indicazione di Verona è come se arrivassi a casa mia. Se mi avessero proposto di fare la madrina del Vicenza avrei rifiutato. Sono fedele, come in amore, e quindi avrei scelto, per amore, la squadra e la città. Per il ruolo di madrina sono stata cercata da altre società, ad esempio il Milan, ma anche il questo caso ha prevalso il cuore".

elena-riz-by-alberto-bacchin12



Il Verona si salverà?  

"Siamo messi un po' male, potevamo fare alcuni acquisti per rinforzare una squadra neopromossa dalla serie B. Mi auguro che arrivi la salvezza a fine stagione, dopotutto il Benevento è ancora sotto...Quando riesco vado volentieri allo stadio, se si gioca al lunedì ancora meglio perché nei fine settimana sono sempre via per lavoro. E pensare che non vado quasi mai a vedere il mio fidanzato che gioca in B nel Cittadella. Andai l'anno scorso quando ci fu il derby con il Verona e in quell'occasione stravinse il Cittadella. Da quel momento, lui vorrebbe che andassi sempre allo stadio a vederlo perché dice che porto fortuna"

elena-riz-by-alberto-buzzanca01



Hobby e tempo libero, cosa fai?

"Non sono una sportiva. Mi piace cucinare, mi metto lì la sera e magari faccio anche due torte, poi però le mangio quasi tutte io perché lui ha una dieta da seguire. Quindi, per il tempo libero, cerco di trovare altri lavori per impegnarmi..."

Come ti tieni in forma, se ti mangi due torte?

"Non ci penso alle diete, sono troppo golosa. Mi piace tanto mangiare e per quello preferisco andare una cena alla serata in discoteca. Spendo poco nell'abbigliamento e di più nel cibo. Quando decido di mettermi a dieta so già che non ci riesco e lo stesso giorno mollo tutto"

elena-riz-by-itafoto01



Un posto romantico dove tornare in vacanza?

"Madagascar e Lanzarote. Il Madagascar mi ricorda un mix tra Maldive e Honduras. Lanzarote è stata una sorpresa. Sottovalutavo le Canarie perché Fuerteventura non mi piace".

La cosa più pazza che hai fatto?

"Ne faccio tante pazzie, ogni giorno. Così sui due piedi ti rispondo quello che mi accadde alla fiera di Bologna. Incrociai una ragazza fuori dagli stand a fumare, non ci conoscevamo, e mi chiese di andare a Londra con lei. Non ci pensai un attimo e partimmo dopo pochi giorni".

elena-riz-by-luca-mion03



Il futuro immediato cosa riserva?

"Sentimentalmente per il matrimonio aspettiamo. Nell'ambito lavorativo ho alcune cose da portare a termine. Faccio tutto più per il tornaconto economico che per altro, è il mio lavoro e ci vivo di questo. Sono appena stata al Motorshow di Bologna"

C'è qualcuno che vuoi ringraziare?

"Direi di no. Tutto quello che ho fatto ci sono arrivata sola. Il mio è istinto di sopravvivenza. Mia mamma è sempre orgogliosa di me e ha sempre postato le mie cose, deve sapere che sua figlia è soddisfatta e mi spinge a fare tutto quello che mi va di fare"

elena-riz-by-stefano-girardi04




le foto dal sito http://www.elenarizzello.it/ sono di Alberto Bacchin, Alberto Buzzanca, Itafoto, Luca Mion, Riccardo Ciriello, Stefano Girardi, Sirio Serughetti,

Ultimo aggiornamento Martedì 19 Dicembre 2017 15:14
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...