Contenuto Principale
Il Tavagnacco sbanca Verona e porta a casa i 3 punti PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 21 Aprile 2018 21:18

Tags: Tavagnacco

ec5da7fe-53df-4ab4-b183-bc866f969872

Tavagnacco sbanca Verona e riparte verso la conquista del terzo posto battendo l’Agsm 3 a 2 grazie alle reti di Brumana, Polli e Catena.

Un match tutt’altro che facile per le friulane, che comunque con determinazione e grinta riescono a portare a casa i 3 punti. Rossi schiera Camporese terzino vista l’assenza di Mella, facendo partire titolare Polli.

Comincia male la partita del Tavagnacco, costretto a inseguire dopo appena otto minuti. Ad andare in rete per le padrone di casa è Soffia, furba a sfruttare una disattenzione difensiva. Le friulane non si fanno abbattere dallo svantaggio e provano a reagire, cercando di conquistare il pallino del gioco. Un atteggiamento che viene premiato al 22’, con Brumana brava a deviare in gol un cross da calcio d’angolo. Passano solo quattro minuti e al 26’ ancora Tavagnacco in rete con Polli, al primo gol al rientro dopo l’infortunio. L'attaccante gialloblu si avventa su una respinta corta del portiere avversario e insacca. Il Verona ci prova su punizione al 40’, ma Ferroli è brava a deviare. Il primo tempo non regala altre emozioni e le friulane vanno al riposo con una rete di vantaggio, dopo aver ribaltato lo svantaggio iniziale.

La ripresa di apre con il Verona che si riversa in avanti a caccia della rete del pareggio, ma il Tavagnacco fa buona guardia e non si fa sorprendere. Anzi, sono sempre le friulane a fare la partita, riuscendo a portarsi più volte dalle parti di Lemey. Al 31’ ecco anche il terzo gol delle ospiti grazie a Catena, abile ad avventarsi su una cross da calcio d’angolo. Mister Rossi decide di mandare in campo Filippozzi per Martinelli e Benedetti per Polli, cercando comunque di tenere alto il baricentro. Negli ultimi minuti dentro anche Fracaros al posto di Catena. Finale concitato, con l’arbitro che decreta un calcio di rigore per il Verona all’89’: della battuta si incarica Soffia che non sbaglia e accorcia le distanze. La partita termina dopo 5 minuti di recupero, con le friulane che riescono a contenere l'assalto delle scaligere.

Il Tavagnacco sale così a 37 punti in classifica mantenendo saldo il terzo posto. Sabato prossimo a Tavagnacco arriverà il Chievo.


AGSM VERONA - UPC TAVAGNACCO 2-3
AGSM VERONA: Lemey, Lipman, Molin, Soffia, Wagner, Kongouli, Fishley, Nichele (Bardin), Decker, Kostova, Hannula. All. Longega
UPC TAVAGNACCO: Ferroli, Martinelli (Filippozzi), Frizza, Mella, Brumana, Tuttino, Polli (Benedetti), Cecotti, Erzen, Catena (Fracaros), Mascarello, Camporese. All. Rossi
ARBITRO: Canci di Carrara
MARCATORI:  8’ pt Soffia, 22’ pt Brumana, , 26’ pt Polli, 31’ st Catena, 44’ st Soffia
NOTE: ammonita Camporese

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...