Contenuto Principale
ANDREA ROMANO TRIONFA NEL JUNIOR ORANGE BOWL PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 06 Gennaio 2019 20:13

Tags: Andrea Romano

Romano Andrea

Ancora un trionfo italiano in campo internazionale: Andrea Romano, infatti, ha vinto con 272 (70 67 66 69, -12) colpi il Junior Orange Bowl Championship, prestigioso torneo giovanile disputato sul percorso del Biltmore Golf Course (par 71), a Coral Gables in Florida.



E’ iniziato così sotto i migliori auspici il 2019 dopo la scorsa stagione in cui gli atleti azzurri hanno battuto il record di vittorie internazionali (34). Spiccano, naturalmente, le straordinarie imprese di Francesco Molinari, tre titoli con un major (Open Championship), una grande Ryder Cup e numero uno continentale, ma vanno sottolineati dati rilevanti come la qualità dei tornei vinti, il fatto che i professionisti siano stati capaci di imporsi nei tour più importanti e che i dilettanti abbiano primeggiato in ogni categoria e fascia d’età con ampie prospettive per il futuro. Merito ovviamente degli atleti, del lavoro dei loro maestri e di quello dello staff tecnico azzurro, che li pone in grado di esprimere al meglio le loro potenzialità.

L’azzurro, 17enne romano portacolori del Country Club Castelgandolfo, è emerso prepotentemente nel finale. Dopo essere andato praticamente di pari passo per 12 buche con lo statunitense Alex Vogelsong, con il quale condivideva la leadership dopo tre giri, è avvenuta la svolta con un birdie di Romano (parziale di 69, -2) alla buca 13 e il bogey dell’americano alla buca 16 (parziale di 74, +3). Poi lo show dell’italiano sull’ultima buca con un eagle, mentre Alex Vogelsong (277, -7) scendeva in terza posizione sorpassato in extremis dallo spagnolo José Luis Ballester (276, -8). Subito dietro il britannico Barclay Brown (279, -5) e l’americano John Driscoll (281, -3). Ha chiuso al 33° posto con 299 (72 71 76 80, +15) Pietro Bovari.

Nel campionato femminile ha prevalso con 278 (72 67 67 72, -6) la tedesca Nina Lang davanti alla peruviana Daniela Ballesteros (282, -2) e alla giapponese Mayu Wakui (284, par). In 31ª posizione con 312 (78 75 78 81, +28) Cecilia Durante, figlia di Marco, Consigliere federale, vincitore della gara nel 1979.

Romano è il terzo azzurro a imporsi nel torneo dopo il citato Durante e Renato Paratore (2013) iscrivendo il proprio nome in un albo d’oro che comprende tanti atleti di peso tra i quali Tiger Woods, Mark Calcavecchia, il colombiano Camilo Villegas e il giapponese Ryuji Imada.


IL CURRICULUM DI ANDREA ROMANO

Andrea Romano è nato a Roma il 29 giugno 2000 e difende i colori del Country Club Castelgandolfo  La sua passione per il golf è nata sin da bambino, pur non avendo parenti golfisti in famiglia. Si è messo in evidenza vincendo il Campionato Nazionale Baby nel 2012. Nel 2013 e nel 2014 si è imposto nel Campionato Nazionale Pulcini. In queste due stagioni ha ottenuto anche buoni piazzamenti e, in particolare, è terminato terzo nell’Oasi Classic (2013), nel G.P. Città di Milano e nel Fioranello d’Oro e nono nel Reid Trophy (Inghilterra) in maglia azzurra (2014). Nel 2015 ha vinto la Quercia d’Oro e, in campo internazionale, è stato inserito nella squadra azzurra Boys, ottava al campionato europeo, e nel team giunto quinto nell’European Young Masters. Ha fatto parte della formazione dell’Olgiata prima nel Torneo di Qualifica.
Nel 2016 ha vinto con l’Olgiata GC il Campionato Nazionale Ragazzi a squadre e ha ottenuto due titoli individuali, nel Trofeo Attilio Baldasso e nel Parco di Roma National Trophy. Ha partecipato con la compagine Boys al Campionato Europeo di categoria (quarta) e ha continuato a fare ulteriore esperienza all’estero che nel 2017 ha messo a frutto dando il suo apporto al successo dei dilettanti azzurri nel Quadrangolare, contro le quotate compagini di Germania, Spagna e Inghilterra, e ottenendo il secondo posto nei Campionati Internazionali di Francia Under 18. Ha poi vinto il Campionato Nazionale Ragazzi Match Play, l’English Boys Under 18 Open Amateur/Carris Trophy e ha conquistato la medaglia di bronzo con il team Boys al Campionato Europeo a squadre. Successivamente è andato a segno anche nel Trofeo Attilio Baldasso
Nel 2018 si è imposto nei Campionati Internazionali d’Italia e nel French International Boys Championship e ha iniziato il 2019 con il titolo prestigioso del Junior Orange Bowl Championship.

Ultimo aggiornamento Domenica 06 Gennaio 2019 21:07
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...