Contenuto Principale
EUROTOUR: OMAN OPEN A KURT KITAYAMA, 31° ANDREA PAVAN PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 03 Marzo 2019 15:21

Tags: Andrea Pavan

Lo statunitense Kurt Kitayama ha ottenuto il secondo successo stagionale e in carriera sull’European Tour, nell’arco di tre mesi, imponendosi con 281 (66 74 71 70, -7) colpi nell’Oman Open (European Tour), sul percorso dell’Al Mouj Golf (par 72), a Muscat in Oman.

Il migliore tra gli azzurri è stato Andrea Pavan, 31° con 291 (71 75 76 69, +3), e sono andati a premio Filippo Bergamaschi, 40° con 292 (72 74 72 74, +4), Nino Bertasio (72 73 72 76) e Matteo Manassero (72 76 73 72), 45.i con 293 (+5), e Guido Migliozzi, 63° con 298 (73 73 73 79, +10).

Kurt Kitayama, 26enne di Chico (California), ha avuto partita vinta con un 70 (-2, quattro birdie, due bogey), rimontato dal sesto posto e superando gli avversari con due birdie in chiusura. Secondi a un colpo lo spagnolo Jorge Campillo, il francese Clément Sordet, il paraguaiano Fabrizio Zanotti e il tedesco Maximilian Kieffer (282, -6). Sesti con 283 (-5) lo svedese Peter Hanson, il belga Thomas Pieters e il danese Joachim B. Hansen.

Tra gli italiani ha rimontato 32 posizioni Andrea Pavan grazie a un parziale di 69 (-3) con quattro birdie e un bogey. Sono usciti al taglio dopo 36 buche: Edoardo Molinari (72 77) e Lorenzo Gagli (72 77), 72.i con 149 (+5), e Renato Paratore, 95° con 152 (73 79, +8). A Kurt Kitayama è andato un assegno di 256.247 euro su un montepremi di 1.540.000 euro.



INTERNAZIONALI DI SPAGNA: ALESSIA NOBILIO AL SECONDO POSTO - Alessia Nobilio si è classificata al secondo posto nello Spanish International Ladies Amateur Championship “Copa S.M. La Reina”, disputato sul percorso dello Zaudìn Golf Club (par 71) di Tomares in Spagna, dove è stata superata in finale dalla francese Mahe Candice alla 21ª buca, la terza di spareggio. L’azzurra è stata in vantaggio fino sull’ultimo green, dove è stata raggiunta dall’avversaria, che poi ha prevalso con un par nel playoff, al termine di un incontro di alto livello, che ha comunque evidenziato le grandi qualità della Nobilio, 17enne milanese tesserata per il GC Ambrosiano.

Le azzurre sono state, in ogni caso, grandi protagoniste: infatti hanno avuto Benedetta Moresco semifinalista e si sono imposte nella Nations Cup con il terzetto formato dalla stessa Nobilio, da Caterina Don e da Emilie Alba Paltrinieri

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...