Contenuto Principale
NORTHWEST SERIES: IL CUORE NON BASTA AGLI ALBISOLE CUBS, LO SCUDETTO DELLA NWL FINISCE A MILANO PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo Tagliabue   
Giovedì 02 Agosto 2012 09:21

Una serie finale spettacolare e di altissimo livello consegna lo scudetto della NWL all'Ares Farm Milano, pur in vantaggio per 1 a 0 nelle Northwest Series dopo la meravigliosa vittoria in gara 1 agli orsetti albisolesi questa volta il miracolo non riesce ed i fortissimi meneghini ribaltano la situazione vincendo per 6 a 4 e 17 a 7 le ultime due gare giocate allo stadio Saini nel capoluogo lombardo. Festa e champagne per gli Ares Boys, lo scudetto NWL lascia dunque la Liguria, i Cubs erano i campioni in carica, e finisce a Milano.

Dopo la spettacolare vittoria per 12 a 11 in gara 1 gli albisolesi si presentavano a Milano carichi di speranza per bissare il successo del 2011 ma i milanesi, messi alle corde da una situazione “dentro o fuori”, trovavano le energie mentali e fisiche per agguantare il pareggio in gara 2. La partita bella e tirata fino all'ultimo out finisce 6 a 4 per gli Ares Farm , una superlativa prova sul monte di lancio da parte di Carlos Burgos non basta ai Cubs che commettono un paio di ingenuità sia in attacco che in difesa e vedono sfumare la possibilità di chiudere il conto. Con una situazione di 1 a 1 nel conto delle partite vinte la serie che aggiudica lo scudetto 2012 della Northwest League va dunque alla bella. In gara 3 gli albisolesi accusano il colpo, la stanchezza di quattro partite in cinque giorni e la delusione di gara 2 si fanno sentire. La partita vede subito i milanesi prendere il largo nelle prime riprese con il punteggio che al terzo inning premia gli Ares Farm per 15 a 2. Trascinati dal solito Carlos Burgos, premiato come miglior giocatore in assoluto della NWL, gli Albisole Cubs tentano un disperato recupero ma quando l'attacco ligure comincia a tuonare è troppo tardi ed il parziale di 5 a 2 negli ultimi quattro inning non basta ai Cubs per ribaltare la situazione. La partita finisce 17 a 7 per l'Ares Farm e lo scudetto finisce a Milano.

“Un vero peccato” il commento di coach Giulio Calcagno ”i ragazzi hanno giocato una stagione fantastica, in semifinale contro il Fossano ed in gara 1 delle Northwest Series siamo stati impeccabili, purtroppo ci siamo fermati ad un gradino dall'impresa. In gara 2 ci siamo trovati in condizione di vincere partita e scudetto ma abbiamo commesso un paio di ingenuità che ci sono costate la partita. In gara 3 non siamo proprio riusciti ad entrare in partita, l'Ares ha giocato in maniera perfetta ed ha meritatamente vinto. Sono ovviamente dispiaciuto perchè volevamo fortemente vincere questa finale, ma lo sport è fatto di vittorie e sconfitte. Abbiamo giocato con impegno e determinazione ma questa volta non è bastato, ci riproveremo il prossimo anno”.

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...