Contenuto Principale
IL SAPORE DELLA VITTORIA PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 05 Marzo 2019 21:59

IMG 3432

Come nel mitico film “quella sporca ultima meta” i Legionari portano a casa la vittoria nei secondi finali di una bellissima gara. Vittoria cercata e finalmente arrivata.


I Ragazzi di coach Valerio Bozzarini al contrario del primo incontro di questa stagione dove erano stati in vantaggio per tre quarti di partita, si sono ritrovati a dover rimontare i Crusaders Cagliari A.S.D.F.A. già dal primo quarto di gioco.

Cagliari si presenta con 24 giocatori a roster guidati da coach Aldo Palmas, la Legio XIII con un roster di 44 elementi. Sardi al via di questa stagione di CIF9 dopo aver rinunciato alla seconda divisione con la giusta motivazione e con molti giovani ma ben determinati a fare bene.

Bellissima giornata di inizio marzo. Praticamente primavera.
Si comincia. Ad andare a segno per primi sono proprio i Crusaders con il quarterback Meloni, che, con una corsa entra in end zone. Con il calcio addizionale (sempre di Meloni) si va sul 0-7 per Cagliari.
La Legio XIII non si scoraggia e si porta subito in parità con un TD pass di Elia Giachino su Davide Stampone e calcio addizionale di Peccia. 7-7
Come detto i Crusaders sono un team davvero determinato e non demorde l’ottimo Meloni li riporta in vantaggio. Buono l’extra point si va sul 7-14.
Poco prima dell’halftime per la Legio XIII accorcia Adriano Peccia con il field goal che porta il risultato sul 10 - 14. Tre punti che saranno determinanti a fine match.

Il terzo quarto scorre con zero punti sul tabellone per tutti e due i team.
L’ultimo quarto, il quarterback Crociato Meloni lancia per Pisu in end zone per quella che sarà l’ultima segnatura cagliaritana. Sembra fatta per i rossoargento. Siamo sul 10 - 20.
Ma ecco la scintilla che scatta nei Legionari. Una prova d’orgoglio che porta a far varcare la end zone prima al neo Legionario Alessio Falchi (in prestito quest’anno dagli Steelers Terni) e poi ad Alessandro Marzà, che riceve in end zone, a pochi secondi dalla fine della gara, un preciso pass di Elia Giachino. Trasforma ancora Peccia.
Vano il ritorno di kick off di Cagliari fermato da un grandissimo Davide Stampone.
Finisce 23 - 20. Sugli scudi per la Legio XIII in attacco insieme al QB Elia Giachino un grande Davide Stampone (WR). In difesa si è distinto Leidi Stefano, Enrico Nunnari (anche con un intercetto) ma su tutti Marco Stampone, che a fine gara ha ricevuto da Coach Marco Bozzarini il pallone della vittoria.

Un “sporca ultima meta” che insegna che non si molla mai e Legio XIII che torna alla vittoria dopo quasi due anni e batte finalmente i Crusaders a livello Senior.
Gustato il sapore della vittoria, è già ora di guardare avanti. Tangibili i progressi fatti. Testa alla prossima gara, come dice Coach Valerio Bozzarini, “c’è tanto lavoro ancora da fare”.

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...