Contenuto Principale
CILIVERGHE – MEZZOLARA 2-1 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 24 Marzo 2019 20:53

CILIVERGHE – MEZZOLARA 2-1


CILIVERGHE (4-3-1-2): Valtorta; Careccia, Andriani, Minelli, Cortinovis; Comotti (26’ st Sanè),
Guerci, Vignali; Pasotti (41’ st Sola); Mauri, Zecchinato (33’ st Aloia). A disp.: Viotti, Sanni,
Bonometti, Licini, Pizzocolo, Del Bar. All.: Carobbio.
MEZZOLARA (4-4-2): Malagoli; Stikas, Chmangui (4’ st Mezzetti), Dall’Osso, Lo Russo (20' st
Menarini); Bertani (4’ st Mutti), Rinaldi, Roselli (29’ st Sereni), Nicoli; Grazhdani, Sala (41’ st
Bertetti). A disp.: Di Berardino, Ferrara, Boschini, Grandini. All.: Togni.
ARBITRO: Tartarone di Frosinone.
MARCATORI: 6’ pt Mauri; 1’ st Comotti, 13’ st Nicoli.
AMMONITI: Chmangui, Vignali, Pasotti, Mauri, Menarini.
Presentata come la gara da non fallire per dare un nuovo segnale forte al campionato, il Ciliverghe
affronta il Mezzolara sostenuto da un numeroso pubblico e con l’atteggiamento chiesto dal
tecnico Carobbio bravo nel preparare la gara nei minimi dettagli.
In porta spazio a Valtorta con Careccia a sostituire Lirli e Sanè tenuto a riposo in panchina per dare
spazio in avanti a Zecchinato.
L’inizio è di marca emiliana con un tiro a giro direttamente da calcio d’angolo al 5’ di Lo Russo su
cui è pronto l’estremo gialloblù Valtorta ad alzare in angolo. L’occasione concessa è da sprone per
gli uomini di Carobbio, squalificato e sostituito in panchina dal direttore dell’area tecnica
D’Innocenzi, che alla prima occasione puniscono subito gli avversari: lancio in profondità di
Andriani per lo scatto di Mauri che brucia Chmangui e davanti a Malagoli non sbaglia per l’1-0
Ciliverghe, nono acuto in stagione del numero dieci.
Subito lo svantaggio il Mezzolara cerca immediatamente di impattare il risultato, ma a dire di no
agli emiliani è Valtorta, ottimo nel seguire l’azione e respingere sulla linea il tiro di Grazhdani a
conclusione di un contropiede di Sala.
Il Ciliverghe reclama al 14’ per un fallo su Vignali non ravvisato dal direttore di gara in area, mentre
dieci minuti dopo Valtorta blocca senza problemi un tiro da fuori di Nicoli.
Al 28’ bel filtrante di Careccia a servire Zecchinato anticipato da Malagoli; tre minuti dopo ancora
gialloblù con Andriani murato in area sul traversone di Mauri.
Gli uomini di Carobbio premono alla ricerca del raddoppio ed al 34’ una bella combinazione al
limite tra Zecchinato e Mauri porta al tiro il numero dieci che la sfera che si spegne sul fondo. Un
minuto dopo è ancora il folletto di Vimercate a mancare di testa per una questione di centimetri
l’impatto con il pallone sotto porta.
L’inizio di ripresa per il Ciliverghe è travolgente: neanche quarantacinque secondi sul cronometro
e Comotti con un perfetto colpo di testa fa esplodere Casa Cili per il 2-0 gialloblù.
Si passa all’8’ quando è Zecchinato ad avere la palla buona per chiudere la partita, ma il rimbalzo
della sfera fa perdere il tempo alla punta che viene murata.
Al 13’ il Mezzolara torna in gara: Andriani rimane a terra in area colpito al volto, l’arbitro non
ferma l’azione con il Mezzolara che rimette in mezzo e Valtorta salva su Grazhdani, l’estremo nulla
può però sulla ribattuta di Nicoli.
I gialloblù tornano subito a macinare gioco ed al 16’ Mauri pennella un assist al bacio per
Zecchinato solo in area; il numero nove colpisce male di sinistro vanificando l’azione. Il Mezzolara
torna a rendersi pericoloso al 24’ con un tiro da fuori di Mezzetti che sibila a fil di palo.
Risposta immediata dei padroni di casa con il neo entrato Sanè bravo a servire al limite Guerci, il
gran fendente del regista termina di poco a lato. I gialloblù costruiscono altre due clamorose palle
gol che potrebbero chiudere la gara: al 32’ Zecchinato non calcia subito di destro portandosi il
pallone sul sinistro venendo così murato da Malagoli, mentre tre minuti dopo è Mauri a
conquistare palla nella propria metà campo involandosi in solitaria verso la porta avversaria in un
uno contro uno con Malagoli che vede il portiere emiliano respingere di piede il destro del numero
dieci.
Trema il Ciliverghe al 38’ quando un destro di prima intenzione di Menarini dal limite si stampa in
pieno sulla traversa per poi uscire.
La risposta del Ciliverghe giunge al 45’ quando è Mauri a lanciarsi in una serpentina dalla sinistra
che lo porta ad entrare in area saltando tre avversari, il tiro del numero dieci termina però di poco
alto sulla traversa.
I cinque minuti di recupero vengono gestiti al meglio dal Ciliverghe con Aloia e Sanè a tenere
lontano il pallone dalla porta difesa da Valtorta per una vittoria conquistata con gioco e cuore; i
gialloblù conquistano un punto sulla zona playout ed adesso sono chiamati a dare continuità di
risultati nella trasferta di Carpaneto.
DICHIARAZIONI
Giuseppe D’Innocenzi (Direttore area tecnica Ciliverghe Calcio): “La squadra ha disputato
un’ottima partita, vanno fatti i complimenti al tecnico Carobbio perché questi ragazzi stanno
crescendo sempre più ed i risultati non sono frutto del caso. La gara di oggi è stata preparata nei
minimi dettagli, il risultato sarebbe potuto anche essere più ampio a nostro favore, il non chiudere
la gara ci ha portato a soffrire leggermente nei minuti finali, ma l’importante era ottenere i tre
punti; il nostro attacco presto si sbloccherà. Un ringraziamento va al pubblico e a tutti i nostri
piccoli ragazzi che anche oggi sono venuti a tifare per noi, stiamo costruendo qualcosa di
veramente importante”.
5’ Direttamente da calcio d’angolo traiettoria a rientrare di Lo Russo con Valtorta che alza in
angolo
6’ RETE! Lancio di Andriani per Mauri che scatta sul filo del fuorigioco e davanti a Malagoli non
sbaglia. 1-0
8’ Salva sulla linea Valtorta sul tiro di Grazhdani dopo una ripartenza di Sala.
14’ presunto rigore su Vignali
24’ Tiro dal limite di Nicoli ben parato da Valtorta
28’ bel filtrante di Careccia per Zecchinato che non arriva per poco.
31’ Ci prova Andriani su cross di Mauri, murato.
34’ Bella combinazione Zecchinato-Mauri al limite, con tiro del numero dieci che si spegne sul
fondo
35’ Non ci arriva per poco Mauri di testa
1’ RETE! Comotti di testa realizza il 2-0
8’ Zecchinato in area perde il tempo e viene murato al momento della conclusione
13’ Accorcia il Mezzolara con Nicoli: fallo su Andriani colpito al volto, l’arbitro non ferma il gioco,
Valtorta salva su Grazhdani, ma nulla può sulla ribattuta di Nicoli.
16’ Solo in area Zecchinato colpisce male di sinistro mandando a lato
24’ Tiro da fuori di Mezzetti che sibila a fil di palo
27’ Gran fendente di Guerci da fuori di poco a lato
32’ Malagoli mura Zecchinato in area.
35’ Gran contropiede di Mauri che parte dalla propria metà campo, il destro è respinto da
Malagoli
38’ Traversa del Mezzolara con un tiro di prima intenzione di Menarini dal limite
45’ Grande azione di Mauri che entra in area dalla sinistra, ma il tiro termina di poco alto

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...