Contenuto Principale
Il Levanto vince e attende scrivendo a federcalcio e arbitri PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 06 Maggio 2019 14:34

Tags: Levanto | Righetti

S4520035

LEVANTO – S. LAZZARO LUNENSE  2 - 1

MARCATORI: Monti al 12’, Richetti all’ 82’, Canalini all’ 89’
LEVANTO: Moretti (84’ Currarino), Anselmo, Agrò; Bertano, Giorgi, Monti (55’ Minetti), Romano (84’ Callo), Filippone, Richetti; Barletta e Garibotti. All. Agata.
SAN LAZZARO LUNENSE: Neri, Antonuccio, Antognetti (76’ Laporta); Barotti, Cini, Richerme; Tarabucchi, Lombardi, Balloni; Canalini e Pezzetti. All. Biavati.
ARBITRO: Masini di Genova.  


Sotto la pioggia il Levanto batte a Moltedi il San Lazzaro Lunense e ora attende cosa succederà nel recupero previsto tra Borgo Foce Magra Ameglia e Follo San Martino poiché, in caso di vittoria di quest’ultimo, prima di brindare all’eventuale salita in Promozione occorrerà la “bella” con quest’ultimo. Nel frattempo, a poche ore dal termine della partita, il segretario levantese Piergiorgio Bussani ha fatto sapere che il club invierà una nota sia alla federcalcio che all’associazione arbitrale (onde manifestare le proprie perplessità circa la necessità di sospendere Borgo-Follo). La tesi è che, ora che a ultima giornata consumata gli amegliesi sanno di non poter più accedere ai playoff, ci sarebbe da chiedersi quanto motivato possa essere il prossimo avversario dei follesi.
Venendo al match che ha chiuso il campionato al “Raso Scaramuccia”, che i rivieraschi hanno affrontati senza Sassarini e Nicora, lasciato riposare in vista di eventuale spareggio…
Al 12’ dopo un batti e ribatti sotto porta Monti porta in vantaggio i padroni di casa, i quali insistono e quasi raddoppiano pochi minuti più tardi, con Righetti lanciato dallo stesso Monti. Al 43’ si vedono gli ospiti e Canalini sfiora la traversa.
Più equilibrata la ripresa, tuttavia il Levanto si porta sul due a zero al 37’ col “cannoniere” Righetti, sebbene il suo tiro sia deviato da Richerme. Al 44’ infine Canalini accorcia le distanze a suggello di una fuga in contropiede.
Questi poi gli altri risultati in quella che, pure nel Girone D della Prima Categoria ligure, era la 26.a e ultima giornata;
Borgo Foce Magra A. - Follo S. Martino sospesa alla fine del primo tempo, Marolacquasanta - Riccò Rondini 3-7, Pegazzano – Moneglia 1-0, Rebocco – Ceparana 8-1, Sporting Aurora - Tarros Sarzanese 2-6, Sarzana 1906 - Antica Luni 4-0.
Consegue una classifica finale, ma al netto dei recuperi ed eventuali spareggi ecc. ecc., che recita: Levanto punti 50, Follo San Martino, Sarzana 1906, Pegazzano, Tarros Sarzanese 47, Riccò Le Rondini 44, Borgo Foce Magra Ameglia e Rebocco 41, Sporting Aurora Sestri Levante 33, Marolacquasanta 29, Moneglia e San Lazzaro Lunense 28, Antica Luni 18, Ceparana 1.
Retrocedono in 2.a Categoria l’ Antica Luni e il Ceparana. In Promozione la prima e ai playoff le squadre fra la 2,a e la 5.a posizione.

Nella foto il “bomber” Righetti in azione

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Maggio 2019 14:39
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...