Contenuto Principale
Presentazione semifinale CEFL Cup – SBB Vukovi Belgrade vs Giants Bolzano PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 09 Maggio 2019 19:51

Tags: CEFL Cup 2019 | Giants Bolzano | SBB Vukovi

Foto Giants 2 - I Giants a caccia della finale europea

Foto Valentina Gallina

In trasferta per un sogno chiamato finale. Ricomincia da Belgrado il cammino europeo dei Giants Bolzano nella prestigiosa CEFL Cup 2019.

Dopo il successo casalingo contro i Budapest Wolves (36-19) nei quarti di finale della rassegna, gli uomini di coach Argeo Tisma saranno impegnati questo sabato nella capitale serba (kick-off ore 16) contro la formazione locale dell’SBB Vukovi. Un confronto appassionante per i gladiatori rossoblù, pronti a partire venerdì mattina alla volta di Belgrado per giocarsi un posto nella finalissima della manifestazione. Una missione indubbiamente complicata per i bolzanini, chiamati a fronteggiare nell’occasione i campioni in carica della rassegna. La formazione serba ha infatti conquistato lo scorso anno la CEFL Cup, allora prevista a quattro squadre, piegando in finale la squadra polacca degli Gdynia Seahawks per 55-41. Anche nell’edizione di quest’anno la compagine serba si è fatta subito valere e nel primo turno ha sconfitto per 28-14 i Bucharest Rebels. Sulla base dei video visionati dal coaching staff bolzanino, l’SBB Vukovi si presenta come una formazione molto solida e pericolosa soprattutto nel gioco di corsa, grazie in particolare alle grandi doti del runningback statunitense Joe Bergeron. Venendo ai Giants, la truppa altoatesina si presenta all’attesa sfida con il morale a mille. I sei successi consecutivi in campionato hanno garantito la certezza di una semifinale casalinga ai playoff e l’intenzione dei giganti è quella di portare a otto la striscia di partite stagionali senza conoscere sconfitta. Alla trasferta serba il team si presenterà tuttavia senza uno degli uomini più in forma, il runningback Ifrain Silot, e senza il forte cornerback Junior de Jesus. Al contempo coach Tisma dovrà decidere nuovamente chi schierare tra il ricevitore Mark Simone e la safety Joshua Cox: dato per certo l’impiego del QB Austin Gahafer, la rassegna europea consente infatti l’utilizzo di un solo altro atleta proveniente da Oltreoceano. Chiunque scenderà in campo darà in ogni caso tutto sé stesso, con l’obiettivo di raggiungere un traguardo storico per il team. In bocca al lupo, Giants!

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...