Contenuto Principale
Domani si corre la 9^BMW Jesolo Moonlight Half Marathon&10K con 6000 iscritti PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 24 Maggio 2019 14:36

Tags: Jesolo Moonlight Half Marathon

0a0Copia di foto

Foto di Matteo Bertolin

Si alza ufficialmente il sipario della 9^ BMW Jesolo Moonlight Half Marathon & 10K, gara internazionale (inserita nel calendario AIMS e riconosciuta dalla F.I.D.A.L. come “Silver Label”) e organizzata da Venicemarathon e dalla Città di Jesolo.


Oggi pomeriggio, a partire dalle ore 15, apre le porte il Moonlight Village che per due intere giornate animerà Piazza Milano con il passaggio dei 6000 atleti iscritti, con le diverse attività proposte dalle aziende espositrici e con tanta buona musica.

Domani sera, invece, lo spettacolo della BMW Jesolo Moonlight Half Marathon si accenderà alle 19.30 con la partenza da via Danimarca della mezza maratona e con Eyob Faniel grande protagonista annunciato. L’avvio della mezza maratona sarà preceduto di mezz’ora da quello della 10K (ore 19).

L’azzurro arriva a Jesolo in grande forma. Dopo essersi migliorato di quasi due minuti nella mezza maratona, correndo a Padova in 1h00’53” (quinta prestazione italiana di sempre e miglior tempo a livello nazionale degli ultimi diciassette anni), lo scorso weekend a Manchester il bassanese è riuscito a migliorarsi anche sui 10K correndo in 28’24” (prec. 28’45”), tempo che gli è valso la seconda piazza. Il suo obiettivo domani è quello di abbassare il record del percorso di 1h03’05” fatto segnare lo scorso anno dall’eritreo Shumay Mogos Solomon, che ritroverà in gara anche quest’anno.

Faniel avrà anche la compagnia di un plotone di atleti africani, che sono stati quasi tutti protagonisti delle ultime gare del mese di maggio. Sulla carta, l’atleta con il miglior accredito è Mwangi Paul Kariuki (1h00’42”) che lo scorso 12 maggio ha vinto la mezza maratona di Bucarest in 1h01’22”. Assieme a lui, dal Kenya arrivano anche Paul Tiongik e Konga Roncer Kipkorir, rispettivamente primo e secondo della Bibione Half Marathon dello scorso 12 maggio. Completa il cast il ruandese Noel Hitimana vincitore della mezza maratona di Cernusco sul Naviglio dello scorso 19 maggio, davanti a Tiongik, e primo anche alla mezza di Trieste del 5 maggio.

Anche in campo femminile torna la vincitrice dello scorso anno, la keniana Lenah Jerotic (p.b. 1h11’23”), accompagnata dalla connazionale Mary Wangari Wanjohi (p.b. 1h11’35”). Sarà sfida accesa con l’etiope Wolkeba Asmerawork Bekele, seconda nella mezza maratona di Cernusco sul Naviglio.

Da questo pomeriggio è possibile ritirare i pettorali e i pacchi gara presso il Moonlight Village aperto in Piazza Milano fino alle ore 20 mentre domani il kit gara potrà essere recuperato entro le ore 18. I pettorali della 10K sono esauriti, mentre sarà possibile ancora iscriversi alla 21K (pochissimi pettorali ancora disponibili) oggi e domani in Piazza Milano.

Domani sera, gruppi musicali e deejay si esibiranno lungo il percorso a tempo di rock, blues e pop, dando la giusta carica agli atleti e intrattenendo il pubblico lungo il percorso, che abitualmente si accalca proprio vicino alle postazioni per incitare gli atleti e ascoltare buona musica.

Terminate le gare, inizierà poi la grande festa del “Beach Party” dedicata agli atleti e accompagnatori, promossa da Confcommercio, che quest’anno verrà organizzata presso il Chiosco Milano (arenile retrostante Piazza Milano) a partire dalle ore 22, con drink gratuito per tutti gli atleti che presenteranno il pettorale o la medaglia.

Sempre grazie alla collaborazione con la Confcommercio Ascom San Donà-Jesolo, anche quest’anno atleti ed accompagnatori il 24-25-26 maggio potranno usufruire di uno sconto del 10% in numerosissimi locali e ristoranti di Jesolo e negli stabilimenti balneari aderenti all'iniziativa, presentando il pettorale di gara o la lettera di conferma dell’iscrizione. L’elenco degli esercizi aderenti all’iniziativa è presente sul sito www.moonlighthalfmarathon.it

SUL PERCORSO
Le vie interessate al percorso della 21K
Via Danimarca,Via Papa Luciani, Via Alvise Mocenigo, Viale Oriente, Via Don Giovanni Bosco, Via Corer, Via Ca’ Gamba, Traversa 7 Di Via Ca’ Gamba, Via Pier Fortunato Calvi, Via Cavetta Di Marina, Via Miozzo, Via Corer, Via Gabbiano, Viale Cigno Bianco, Via Cavetta Di Marina, Viale Oriente, Viale Belgio, Via Agnello Partecipazio, Viale Oriente, Via Bucintoro, Lungomare, Via Vittorio Veneto, Via Carlo Scarpa, Via Levantina e Piazza Milano.

Le vie interessate al percorso della 10K
Via Danimarca, Via Papa Luciani, Via Alvise Mocenigo, Via Corer, Via Fornasotto, Via Cavetta Di Marina, Via Miozzo, Via Corer, Passaggio Pineta, Viale Oriente, Via Bucintoro, Lungomare, Via Vittorio Veneto, Via Carlo Scarpa, Via Levantina e Piazza Milano.

Ristori e Spugnaggi: lungo il percorso gli atleti della 21K troveranno punti di ristoro con acqua San Benedetto e sali Proaction ogni 5 chilometri, a partire dal chilometro 5 e dal ristoro del chilometro 10^ km ci saranno anche biscotti Palmisano e frutta. Anche gli spugnaggi saranno dislocati ogni 5 chilometri, a partire dal km 7,5. Per i concorrenti della 10K, ci sarà un punto di ristoro con acqua San Benedetto, biscotti Palmisano, sali Proaction e frutta al 5° chilometro.

Karhu Pacing Team: Selezionato e coordinato da Julia Jones, il gruppo di pacemakers è composto da atleti con all’attivo moltissime maratone, tanta esperienza ma soprattutto una forte motivazione e voglia di mettersi a disposizione degli altri. La squadra di pacermakers della 21K sarà composta da: 1h30’ Andrea Armellin e Andrea Melpignano; 1h35’ Massimo Preziosa e Gianni Scremin; 1h40’ Alessio Rizzato e Matteo Corti; 1h45’ Massimo Coppo e Claudio Perulli; 1h50’ Silvio Dus e Annalisa Faè; 1h55’ Roberto Grosso e Nicola Rosso; 2h00’ Tiziano Lion e Moira Lorenzon; 2h15’ Gianpaolo Palladino; 2h30’ Francesca Soli; 2h45’ Domenico Masiero. Il team della 10K sarà composta invece da: Stefano Zennato 40’; Matteo Corti 45’; Matteo Esquinazy 50’; Eleonora Battaglia 55’; Sandro Garganego 1h00’.

Assistenza Medica: un adeguato servizio di assistenza medica, coordinato dalla Croce Verde di Cavallino Treporti, con ambulanze, moto mediche e “bus scopa” garantiranno la sicurezza degli atleti che dovessero avere problemi fisici o ritirarsi. Inoltre a correre accanto agli atleti ci saranno i runners del BLS-Run-Team, gruppi di corridori abilitati alla rianimazione cardio polmonare e defibrillazione precoce.

Dopo l’arrivo: Immediatamente dopo il traguardo gli atleti riceveranno la medaglia, potranno farsi immortalare dai fotografi, e poi ritirare il sacchetto del ristoro finale con acqua San Benedetto, integratori Proaction, biscotti Palmisano, prodotti Zuegg, frutta e birra Bavaria. All’arrivo sarà anche possibile farsi incidere sulla medaglia il proprio nome e tempo realizzato.

Molte le aziende al fianco della manifestazione: BMW Italia, Karhu, Pro Action, Ventura, San Benedetto, Alì, Bavaria, Air France, Banco BPM, Zuegg, Palmisano, Castellano, 1/6H Sport.

Foto di Matteo Bertolin

Ultimo aggiornamento Venerdì 24 Maggio 2019 14:45
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...