Contenuto Principale
5 GIORNI: MANCA POCO ALL'EVENTO MULTIDAYS DEL CADORE PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 24 Giugno 2019 09:59

 

(Tommaso Scalet impegnato in una ricognizione. Gli atleti sono attesi da scenari unici).

Più di mille concorrenti sono attesi per ogni singola giornata della Italy 5 Days, evento di Orienteering che si svolge dal 30 giugno al 4 di luglio a Auronzo di Cadore, Misurina, Valgrande e Padola (Belluno).

La manifestazione, promossa da CO 5 Days Italy con il sostegno e la collaborazione delle Amministrazioni di Auronzo, Comelico Superiore e DMO Dolomiti della Provincia di Belluno, si presenta come grande evento con ben 30 nazioni al via (Armenia, Australia, Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Ungheria, Giappone, Italia, Kazakhstan, Lettonia, Lituania, New Zeland, Norvegia, Portogallo, Russia, Slovacchia, Spagna, Svezia, Svezia, United Kingdom, USA), per oltre 5.000 partenti nell’arco di tutta la settimana di gare. La 5 giorni si propone come appuntamento di grande interesse per un territorio che punta sempre più sulla destagionalizzazione turistica. Sono invece 153, al momento, gli italiani iscritti.

Quello del Cadore è un evento targato FISO che ha l’ambizione di crescere ancora nel corso degli anni per provare ad insediarsi tra i big event europei.

Chi ci sarà? Per l’Italia al momento sono confermati gli azzurri Sebastian Inderst e Anna Caglio. Presenti. Seppur solo come tester presenti pure Riccardo e Tommaso Scalet. Riccardo in particolare è una delle più grandi promesse dell’Orienteering italiano.

Tra gli stranieri spuntano numerosi nomi di campioni in Elite come lo svedese Elias Backlund Ekvall (Halden SK terzo nella 10mila 2019). Al femminile nella categoria W21 Elite sempre nomi scandinavi in evidenza con Bagstevold Heidi Østlid – Fredrikstad SK (Oro ai WOC 2013, Argento ai WOC 2015, 2016),  Mariia Kechkina - Perm Sokol (4 medaglie ai mondiali di Ski-O), Evgeniya Ryapolova – IFK Mora (ex team nazionale Russo), la svedese Weltzien Ingunn –(IL Tyrving Bronzo ai WOC 2007). 

All’appuntamento bellunese parteciperanno pure i giovani atleti del Progetto Regioni di Orienteering, coordinato dal tecnico Emiliano Corona, che matureranno così una significativa esperienza agonistica.

L’evento vede coinvolti cerca 70 volontari che provengono dalle diverse regioni italiane. In particolare sono interessate Lombardia e Puglia che potrebbero ospitare le prossime edizioni degli eventi mutidays. Si tratterà di un’opportunità formativa per i volontari che potranno così testarsi sul campo.

La 5 Days Italy si propone come opportunità per la valorizzazione delle eccellenze del territorio. Gran parte degli sponsor sono locali come Caffè Bristot, Birra del Grillo,  Cantina Pian delle Vette, Formaggio Piave, calze Intersocks e le mele Melinda del vicino Trentino. 

Pietro Illarietti

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...