Contenuto Principale
ORIENTEERING 5 DAYS GLI SCANDINAVI DOMINANO LA MIDDLE DI MISURINA PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 02 Luglio 2019 22:24

Tags: 5 Days di Orienteering | FISO | Sebastian Inderst

18859Heidi

FISO

3^ tappa che parla totalmente scandinavo alla 5 Days di Orienteering dove oggi al Lago di Misurina era in programma la Middle Distance, la prova tecnica per eccellenza.


Nella categoria Elite maschile successo per lo svedese David Lingfors (OK Linné  49:09) davanti al connazionale Elias Backlund Ekvall (Halden SK  +01:33) e al norvegese Martin Johansson (IL Tyrving +01:34). Quarto posto per l'attesissimo azzurro del PTW Italia, Sebastian Inderst a 2':30".

Tra le donne vince la norvegese Heidi Østlid Bagstevold (Fredrikstad Skiklubb 57:20) che precede di pochissimo  la svedese Alice Hugosson (IFK Lidingö SOK  +00:01) e la norvegese Ingunn Weltzien (IL Tyrving  +00:13). Qualche difficoltà dovuta all'altura per l'azzurra Anna Caglio che è giunta 10^.

LA CLASSIFICA GENERALE:

Al maschile la bella notizia per gli azzurri è il ritorno sul podio virtuale di Sebastian Inderst che ora occupa il 3° posto a 5':02". Guida la graduatoria il norvegese Martin Johansson (2H:26':34") davanti a Elias Backlund Ekvall, a 3':05".

Tra le donne comanda la norvegese Marion Huber che precede la danese Lotte Jauhojärvi Markussen, oggi 4^, e Heidi Østlid Bagstevold, a 3':07".

I PROTAGONISTI: Grande soddisfazione della vincitrice Heidi Østlid che oggi ha avuto la meglio per un solo secondo. "Sono raggiante per quanto fatto. Che dire? Le avversarie sono di grande livello. Questa 5 days è una grande occasione per scoprire il territorio del Cadore. Eravamo in vacanza sul Lago di Garda e abbiamo approfittato della situazione". Anche lei è una grande atleta che ha però deciso di dare altre priorità alla propria vita. "Sono stata in nazionale fino a pochi anni fa, ma poi ho scelto di privilegiare la famiglia e ora sono mamma". Per Heidi Østlid, ora ottimamente piazzata in classifica generale con il podio virtuale, nessuna ambizione di successo finale. "Potrò partecipare solamente a 4 tappe su 5 perchè dobbiamo rientrare prima in Norvegia per impegni familiari".

L'azzurro Sebastian Inderst: "Sono risalito sul podio virtuale e spero di poter fare ancora meglio nelle prossime tappe. La prova di oggi è stata bella in un bosco molto bello. Ho trovato impegnativa la parte centrale, forse perchè è quella in cui ho perso del tempo".

La prova odierna è stata tracciata da Marco Bezzi.

PROGETTO REGIONI: Al via di questa 5 Days vi sono anche i ragazzi del Progetto Regioni guidato dal tecnico Emiliano Corona. "Siamo qui con 24 ragazzi e altri 3 tecnici (Ivano Bettega e Michele Caraglio, Maurizio Castellaz). Sono rappresentate quasi tutte le regioni d'Italia. Gli atleti di provenienza più lontana sono Francesco Torrisi dalla Sicilia e Gaetano Ria dalla Puglia che è già alla sua seconda esperienza. Qui in Cadore siamo impegnati oltre che nelle gare delle 5 Days anche in una serie di confronti post gara. Ovviamente, come giusto che sia, abbiamo pure momenti di svago, oggi dopo la Middle ci siamo allenati facendo il giro delle 3 Cime di Lavaredo".

Non è mancato il messaggio del sindaco di Auronzo, Tatiana Pais Becher che ha ricordato: "Il Cadore è terra di accoglienza con le sue bellezze naturali le Tre Cime e i 3 laghi. Siamo orgogliosi di avere così tanti  ospiti che sapranno apprezzare le eccellenze del territorio".

GLI ORGANIZZATORI:  Il bilancio di metà manifestazione spetta a Gabriele Viale, responsabile marketing 5 Days Tre Cime di Lavaredo "Siamo arrivati oltre la metà dell'evento, 1.000 partecipanti in rappresentanza di 34 Nazioni, 7 giorni di presenza sul territorio. Ora andiamo in discesa. Mancano ancora le tappe di Valgrande e Padola. La zona del Cadore ha rappresentato una grande scoperta per l'Orienteering che fino ad oggi non aveva battuto queste aree. Si tratta di una scommessa che a livello numerico ci soddisfa. La sinergia avviata con la DMO di Belluno, Provincia e Comuni del comprensorio è stata vincente. Ringraziamo anche gli sponsor territoriali come Bristot Caffè, Intersocks, Pian delle Vette Cantina, Birra del Grillo, Piave Formaggi".
La cerimonia di premiazione si è svolta in Piazza Santa Giustina ad Auronzo di Cadore.

RISULTATI

UOMINI ELITE:

1 David Lingfors OK Linné  49:09
2 Elias Backlund Ekvall Halden SK  +01:33
3 Martin Johansson IL Tyrving +01:34
4 Sebastian Inderst Park World Tour Italia S.S.D. +02:34

DONNE ELITE:

1 Heidi Østlid Bagstevold Fredrikstad Skiklubb 57:20
2 Alice Hugosson IFK Lidingö SOK  +00:01
3 Ingunn Weltzien IL Tyrving  +00:13

www.fiso.it

Nella foto la vincitrice di oggi Heidi Østlid Bagstevold

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...