Contenuto Principale
Parla Enrico Scirocco neopresidente della Landini Lerici PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 15 Luglio 2019 14:07

Tags: Enrico Scirocco | Landini Lerici

S5160001 1

Enrico Scirocco, avvocato, classe 1975, lericino da sempre, è la persona che la Landini Lerici ha scelto per sostituire Giovanni Stefanini che lascia la presidenza societaria dopo 16 anni.

E' la prima esperienza da dirigente per Scirocco; ma a suo favore, nella decisione biancorossa, hanno giocato i suoi trascorsi “landiniani” da play/guardia, dalle giovanili alla prima squadra che, all’epoca, militava in Serie C2, nonché l’irreprensibile reputazione, in tanti anni di Landini, sul parquet come negli spogliatoi, e anche altrove.
<È un onore assumere il ruolo in precedenza rivestito da solo quattro persone fra padri e figli - afferma Scirocco all'indomani dell'elezione - come Giovanni Stefanini presidente dal 2000 al 2019, Augusto Morganti dal 1998-2000, Delhy Morganti dal 1945 fino al '98 e co-fondatore della società e l’Ing. Gustavo Stefanini dal '76 al '79. Procederò sulla scia di quanto bene loro hanno fatto, cercando di progredire il potenziale societario che ovviamente è racchiuso tutto nei nostri bambini, ragazzi e ragazze dai 5 anni in sù. Nel mio piccolo ho dato il mio contributo coi miei due figli, Francesco Massimo che gioca nel Minibasket e Giulia, ora under 14>.
Le decisioni da assumere a breve scadenza sono importanti
<Occorre allestire e confermare per la prossima stagione adeguata copertura, in termini di allenatori, a dei ranghi che contano circa un centinaio di “giovani” effettivi. Inoltre bisogna trovare conferme o aggiornamenti delle collaborazioni con le altre società e realtà cestistiche del territorio spezzino, impostare un adeguato calendario degli allenamenti sulla base delle varie categorie e degli orari a disposizione della palestra, ccorre correggere le piccole lacune che ogni società sportiva può presentare>.
Ci sarà pure qualche motivo d’ottimismo?
<L’appoggio del Comune, in particolare per quanto riguarda la convenzione che ci mette a disposizione una palestra funzionale e in pieno centro, appare un punto fermo. Idem l'apporto dei membri del direttivo formato da Michele Di Bono che è il Responsabile del Minibasket, il vicepresidente Alberto Bodini, il segretario Cristina Libardo e quell' Augusto Morganti figlio dell’indimenticabile Delhy. Altresì non scordiamoci la vicinanza al sodalizio di alcune splendide persone a cominciare dal dottori Alberto Musso, il cui contributo da tanti anni è fondamentale, ai fini dello sviluppo della pallacanestro e in generale dello sport giovanile in loco. Vorrei ringraziare poi l’imprenditore Riccardo Failla, bandiera storica dei nostri colori, la Fondazione Carispezia e i nostri sponsor da La Mano di Fatima al Bar Corona senza dimenticare Illice Pasticceria e Friggitoria Siamo Fritti. Andiamo, questa disciplina sportiva è troppo importante per Lerici e vorrei che come lo è stata per me, rimanesse per il paese punto di riferimento e aggregazione per i ragazzi. Ci sarà pure un motivo se esistiamo dal 1945>.
Una persona da ricordare del tuo passato sportivo ?
<Da giocatore prima e tecnico poi sicuramente Sandro Fiore, “padre cestistico” di intere generazioni lericine nonché emblema da noi dello sport puro, agonistico e leale>.

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Luglio 2019 14:38
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...