Contenuto Principale
Panettone World Championship: ecco i 31 finalisti, tra gli stranieri primeggia il Giappone PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 25 Luglio 2019 15:33

Tags: Maestri del Lievito Madre | Panettone World Championship

0a0Alcuni dei finalisti presenti PWC

Quale sarà il migliore panettone tradizionale artigianale al mondo? Per ora sono 31 i pasticceri che si contengono il titolo per il miglior panettone artigianale tradizionale.

Tra le iscrizioni straniere primeggia il Giappone con due candidati al titolo, ambedue di Tokyo, ma le selezioni oltreconfine sono ancora in corso.

Si è conclusa, durante la Notte dei Maestri del Lievito Madre a Parma, la prima trance del Panettone World Championship. Il gruppo Maestri del Lievito Madre ha organizzato la prima edizione del “Campionato mondiale del panettone” ed ha invitato i migliori pasticceri italiani e del mondo a questo importante momento di dialogo, confronto e crescita. Incalzati dalla giornalista Atenaide Arpone di DB Information il gruppo Maestri del Lievito Madre ha spiegato le finalità: «L’obiettivo del contest è di far conoscere l’eccellenza a livello internazionale del panettone tradizionale artigianale, mettendo a confronto fra loro le differenti culture di chi produce il panettone partendo dal lievito madre, vero fattore identitario e caratteristico di ogni territorio. È un momento di dialogo e confronto reale, per accrescere le competenze e la responsabilità ».

Ecco i 31 i pasticceri fino ad ora selezionati che il 20 ottobre 2019 ad HostMilano per il titolo di miglior panettone tradizionale al mondo:

FINALISTI

1  - Francesco Elmi – Regina di Quadri – Bologna

2 - Stefano Lorenzoni – Arte Dolce – Monte San Savino (AR)

3 - Roberto Cosmo – Pasticceria Cosmo – Giussano (MB)

4  - Giorgia Grillo – Nero Vaniglia – Roma

5  - Alessandro Slama – Ischia Pane – Ischia (NA)

6  - Massimo Vitali – Pasticceria Vitali – Cesenatico (FC)

FINALISTI MAESTRI DEL LIEVITO MADRE



7  - Marco Avidano – Pasticceria Avidano – Chieri (TO)

8 - Mario Bacilieri – Pasticceria Bacilieri – Marchirolo (VA)

9 - Maurizio Bonanomi – Pasticceria Merlo – Pioltello (MI)


10- Renato Bosco – Saporè – San Martino Buon Albergo (VR)

11 - Roberto Cantolacqua Ripani – Pasticceria Mimosa – Tolentino (SA)

12 - Emanuele Comi – Pasticceria Comi – Missaglia (LC)

13 - Salvato De Riso – Sal De Riso – Tramonti (SA)

14 - Dennis Dianin – D&G Patissserie - Selvazzano (PD)

15 - Francesco Favorito – Gluten-free buono per tutti - Terni

16 - Salvatore Gabbiano – Pasticceria Gabbiano – Pompei (NA)

17 - Fabrizio Galla – Tre Colombe – San Sebastiano del Po (TO)

18 - Emanuele Lenti – Pregiata Forneria Lenti – Grottaglie (TA)

19 - Daniele Lorenzetti – Pasticceria Lorenzetti – San Giovanni Lupatoto (VR)

20 - Grazia Mazzali – Pasticceria Mazzali – Governolo (MN)

21 - Luca Montersino – Pasticceria Montersino – Treiso (CN)

22 - Alfonso Pepe – Pasticceri Pepe -Sant'Egidio del Monte Albino (SA)

23 - Paolo Sacchetti - Sacchetti Paolo - Prato (PO)

24 - Vicenzo Santoro – Pasticceria Martesana Milano

25 - Anna Sartori - Pasticceria Sartori - Erba (CO)

26 - Attilio Servi – Attilio Servi Pasticceria – Pomezia (RM)

27 - Valter Tagliazzucchi – Pasticceria Gianberlano – Pavullo nel Frignano (MO)

28 - Vincenzo Tiri – Tiri 1957 – Acerenza (PZ)

29- Carmen Vecchione – Dolciarte – Avellino (AV)


FINALISTI STRANIERI

30 - Hiroki Sato – Donq – Tokyo

31 - Yahei Suzuki – Piatto Suziki - Tokyo


Ad ALMA - La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, nel cuore della Food Valley, si è riunita la giuria tecnica dei Maestri del Lievito Madre che hanno scelto i finalisti della prima edizione del Panettone World Championship. La selezione, si è svolta a porte chiuse, nella prestigiosa sede nella Reggia di Colorno.

La giuria tecnica designata dal gruppo Maestri del Lievito Madre, è stata presieduta da Maurizio Bonanomi (Pasticceria Il Merlo, Milano), ed era composta dai Maestri: Marco Avidano (Pasticeria Avidano, Chieri – Torino), Maurizio Bonanomi (Pasticceria Merlo, Pioltello – Milano), Mario Bacilieri (Pasticceria Bacilieri, Marchirolo, Varese), Emanuele Lenti (Pregiata Forneria Lenti, Grottaglie, Taranto), Grazia Mazzali (Pasticceria Mazzali, Governolo - Mantova), Anna Sartori (Pasticceria Sartori, Erba - Como), Carmen Vecchione (Dolciarte, Avellino).



La giuria tecnica ha selezionato i migliori panettoni artigianali tradizionali che concorreranno per la finale. La valutazione è stata fatta assegnando un punteggio da 0 a 10 a ciascuno dei cinque seguenti parametri:

-caratteristiche visive: eleganza della forma, omogeneità dell’impasto, colore della crosta e dell’impasto, alveolatura…;

-caratteristiche olfattive primarie: equilibrio olfattivo, intensità complessiva, molteplicità dei profumi, finezza (come eleganza nei profumi), persistenza;

-caratteristiche gustative: attributi reologici (sensazioni alla masticazione), intensità di gusto, ricchezza di gusti, complessità dei sapori, equilibrio gustativo, persistenza, naturalezza, finezza gustativa;

-consapevolezza del partecipante: conduzione lievito, metodo d’impasto, scelta degli ingredienti, metodo di cottura;

-esperienza complessiva: coerenza, personalità e struttura.

L’incoronazione dei vincitori e la consegna dei premi sarà ospitata il 20 ottobre 2019 alla 41esima edizione di Host a Milano, il Salone Internazionale dell’Ospitalità Professionale (in programma dal 18 al 22 ottobre 2019 alla Fiera di Milano, Rho). I panettoni saranno assaggiati e giudicati da due differenti giurie: una giuria tecnica, formata dai più noti e qualificati pasticceri nazionali ed esteri, ed una giuria critica, formata da giornalisti ed esperti gourmet.

HostMilano è da 40 edizioni leader assoluto nel settore Ho.Re.Ca., foodservice, retail, GDO e hotellerie, HostMilano, a fieramilano dal 18 al 22 ottobre 2019, è la manifestazione organizzata da Fiera Milano leader per l’innovazione nell’ospitalità professionale a livello mondiale. Molto più di un’esposizione di macchine, soluzioni e format, HostMilano è un hub di competenze e cultura di settore unico al mondo, organizzata nelle tre macro-aree: Ristorazione Professionale con Pane, Pizza, Pasta; Caffè-Tea con Bar, Macchine per Caffè, Vending e Gelato-Pasticceria; Arredo-Tavola e Tecnologia.

Collaborano alla realizzazione del primo Panettone World Championship: Agugiaro&Figna, Le Sinfonie, Hausbrandt Trieste 1892 Spa, Ing. Polin Spa (Verona), Valrhona Signature, Cesarin, Italian Gourmet, ALMA
– La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, HostMilano. L’evento è organizzato da Video Type Comunicazione.

Maggiori informazioni sul sito www.panettoneworldchampionship.com

Nella foto alcuni dei finalisti presenti PWC

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Luglio 2019 16:11
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...