Contenuto Principale
Prima vittoria ufficiale in questa stagione sportiva per il Levanto PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 02 Settembre 2019 21:07

Tags: Coppa Italia di Promozione | Levanto

S5580043

LEVANTO – FORZA E CORAGGIO  2 – 0


MARCATORI: Romano su rig. al 45’ e Barabino su aut. all’ 88’.
LEVANTO: Currarino, Rezzano, Agrò; Bertano, Mozzachiodi D., Barilari (65’ Minetti); Romano (66’ Sassarini), Zoppi (55’ Tuvo), Garibotti (46’ Marasco); Righetti e Salesiani (55’ Baccelli). N.e. Zito, Anselmi, Merani, Callo. All. Agata.
FORZA E CORAGGIO: Mozzachiodi N., Milone, Stella (60’ Lenelli); Pesare, Giordano, Barabino; Cuccolo, Vigna, Drovandi; Esposito e Alvisi. N.e. Stradini, Arena, Quaranta, Dani, Fiorenza, De Biase, Natale, Corvi. All. Bottigliero.
ARBITRO: Puddu di Genova.
Prima vittoria ufficiale del Levanto edizione 2019/20, in questa seconda giornata della Coppa Italia di Promozione, che così vede i biancocelesti appaiare a 3 punti ciascuna le altre tre componenti il Girone G: il Canaletto Sepor prossimo avversario, il Valdivara 5 Terre che aveva battuto i levantesi nel turno inaugurale (a Beverino) e la Forza e Coraggio, vittima dell’occasione.
Cronaca…
Al 7’ Barilari crea senza concluderla la prima “chance” della gara.
Al 20’ Zoppi pericoloso di testa su corner dello stesso Barilari.
Al 23’ Pesare sfiora la traversa su calcio piazzato.
Al 33’ bella parata di Currarino su tentativo di Esposito lanciato da Cuccolo.
Al 38’ a lato di poco una conclusione di quel Cuccolo probabilmente il migliore fra gli ospiti insieme ad Esposito.
Agli sgoccioli del primo tempo il vantaggio locale, firmato da capitan Romano su rigore, concesso per atterramento di Salesiani da parte di Alvisi.
Ripresa…
Al’ 6’ Esposito vicino al pareggio su cross di Stella.
All’ 8’ Cuccolo fa la barba al palo.
Al 13’ “bis” di Cuccolo sulla falsariga di quanto fatto pochi minuti prima.
Al 23’ “paratona” di Currarino su bordata di Esposito dal limite dell’area.
Al 26’ Barabino vicinissimo al pari su iniziativa del “solito” Cuccolo.
Al 36’ ancora Esposito pericolosissimo su tiro franco.
Al 38’ doppio salvataggio di Bertano su incursioni di Esposito prima e Cuccolo poi.
Al 41’ la squadra delle Grazie invoca un presunto penalty su Alvisi.
A un paio di minuti dal termine il raddoppio, allorché Milone atterra Righetti in area, Nicolò Mozzachiodi respinge il primo tiro di Marasco dal dischetto; ma sulla successiva percussione di quest’ultimo Barabino fa autogol.

Nella foto Marasco si appresta a calciare la massima punizione che porterà al due a zero

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...