Contenuto Principale
CILIVERGHE – MEZZOLARA PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 08 Settembre 2019 17:49

Tags: Ciliverghe Calcio

CILIVERGHE – MEZZOLARA 2-0

CILIVERGHE (4-3-1-2): Valtorta; Licini (30’ st Avesani), Sanni, Minelli, Menni; Mozzanica, Vignali (14’ st Comotti), Franzoni (42’ st Scalvini); Ait Bakrim (31’ st Miglio); Berta (25’ st Confalonieri), De Angelis. A disp.: Magoni, Manu-Aning, Garofalo, Coulibaly. All.: Carobbio.
MEZZOLARA (3-5-2): Malagoli; Pappaianni, Maioli (42’ st Salcuni), Montebugnoli; Kharamoud, Mutti (46’ st Boschini), Roselli (30’ st Negri), Lo Russo (20’ st Rossi); Ianniello, Sala (19’ st Rizzi), Sereni. A disp.: Albertazzi, Aguiari, Mazzoni, El Bouhali. All.: Togni.
ARBITRO: Santarossa di Pordenone.
MARCATORI: 13’ st Mozzanica, 30’ st Confalonieri.
AMMONITI: Sala, Sanni, Licini, Roselli.
L’imperativo era ripartire dal secondo tempo di Crema, ma il Ciliverghe che a Casa Cili ospita il Mezzolara è ancora timido e fatica ad innescare il suo potenziale offensivo contro una squadra molto aggressiva anche in fase di non possesso.
Carobbio dovendo fare a meno di Pasotti lancia Berta nel ruolo di fantasista con Ait Bakrim spalla di De Angelis in attacco e Vignali che si riappropria della cabina di regia in luogo di Miglio.
I gialloblù partono con il piede giusto e già dopo due soli minuti hanno l’occasione di passare in vantaggio: traversone dalla sinistra di Franzoni e colpo di testa all’altezza del secondo palo di De Angelis che vede la sua sfera respinta sulla linea da Malagoli.
Il Mezzolara non si scompone e al 9’ chiama per la prima volta all’intervento Valtorta su un tiro cross dalla linea di fondo di Lo Russo su cui è attento il portiere.
Pur non riuscendo mai ad essere veramente incisivo negli ultimi venti metri il Mezzolara si rende pericoloso con insidiosi tiri cross dalla distanza come al 12’ quando un fendente dalla distanza attraversa tutta l’area di rigore chiamando all’intervento Valtorta, mentre un minuto dopo ancora su un tentativo dalla distanza è decisivo Valtorta con un colpo di reni che gli permette di deviare sulla traversa il pallone che va poi a sbattere sulla linea prima che lo stresso portiere anticipi Sala pronto al tap-in.
Dopo questa occasione si entra in una fase avara di tiri in porta, ma che vede il Mezzolara comandare il gioco senza riuscire a concretizzare la mole di lavoro, mentre il Ciliverghe cerca di giocare di rimessa affidandosi agli strappi di Franzoni e Berta; si arriva così al 35’ quando è Sala a non inquadrare lo specchio di porta con il proprio colpo di testa da buona posizione.
Il Ciliverghe ha un sussulto al 39’ quando De Angelis scatta sul filo del fuorigioco, ma si vede murato dall’uscita bassa di Malagoli. Sempre il Ciliverghe al 41’ reclama per un fallo di mano sul tiro di Franzoni e pochi secondi dopo su un cross di Licini è De Angelis a mancare l’impatto con il pallone al momento del tiro. Il primo tempo si chiude con la chiusura di Sanni in angolo sul tiro cross rasoterra di Lo Russo.
La ripresa si apre con il Mezzolara che schiaccia subito sull’acceleratore e mette Sala davanti a Valtorta all’8’ con l’attaccante che manda incredibilmente alto.
Se il Ciliverghe ha una certezza questa certezza si chiama Valtorta ed al 12’ l’estremo è ancora insuperabile sulla sassata di Sala deviata in angolo.
Il pericolo scampato sveglia il Ciliverghe che un minuto dopo passa: apertura di Berta sulla destra per l’accorrente Mozzanica che entra in area e fredda Malagoli per l’1-0.
I gialloblù trovato il vantaggio sciolgono quella tensione che non gli permetteva di giocare come sanno e iniziano a far vedere bel calcio, la risposta del Mezzolara giunge al 19’ con un colpo di testa di Sala che esce a fil di palo, ma gli uomini di Carobbio alla mezzora trovano il raddoppio: azione insistita che vede De Angelis e Franzoni dialogare al limite dell’area, il numero dieci allunga per Confalonieri, appena entrato, che in girata insacca il pallone del 2-0.
Il doppio vantaggio non fa abbassare la guardia al Ciliverghe richiamato all’attenzione da Carobbio ed il protagonista resta Valtorta che al 39’ è un muro invalicabile sul tiro ravvicinato di Sereni.
Al 40’ è poi Confalonieri a cercare la doppietta personale trovando la risposta di Malagoli a conclusione di un contropiede.
Ottiene così la prima vittoria in casa il Ciliverghe che domenica sarà atteso dalla trasferta bolognese contro il Progresso capolista.

DICHIARAZIONI
Filippo Carobbio (allenatore Ciliverghe Calcio): “Ancora una prestazione a due facce, dopo il vantaggio ci siamo ritrovati e abbiamo iniziato a giocare come sappiamo, prima siamo invece stati ancora troppo timorosi e pur non concedendo grandi occasioni da rete, perché a parte due tiri Valtorta era stato inoperoso, avevamo lasciato la conduzione della partita al Mezzolara. Sta a me capire cosa pesi nella testa dei ragazzi per portarli a rendere al massimo. La vittoria è molto importante e ci aiuta nel nostro percorso di crescita, fatto l’1-0 potevamo segnare non solo un altro gol, ma anche altri due, questo ci deve far capire cosa possiamo fare. A Progresso ci aspetta una partita molto dura su un campo piccolo e non bellissimo, ma noi sappiamo che questo girone è così, una battaglia ogni domenica”.

2’ Grandissima occasione per il Ciliverghe che vede sul cross dalla sinistra di Franzoni svettare in area De Angelis con Malagoli che respinge sulla linea
9’ Tiro cross di Lo Russo dalla linea di fondo su cui è attento ed interviene Valtorta
12’ Nuovo fendente dalla distanza del Mezzolara che attraversa l’area di rigore e chiama alla deviazione Valtorta
13’ Salva il risultato Valtorta deviando con un colpo di reni sulla traversa un tiro a campanile dalla distanza che cade poi sulla linea prima che Valtorta devii in angolo
33’ Supremazia del Mezzolara che non riesce però ad impensierire Valtorta una volta arrivato nei venti metri finali
35’ Colpo di testa da buona posizione di Sala che termina alto
39’ Scatto di De Angelis sul filo del fuorigioco, l’attaccante è fermato dall’uscita bassa di Malagoli
41’ Ciliverghe reclama il rigore
41’ Licini alza per De Angelis che in area non impatta il pallone
47’ Salva Sanni deviando in angolo un tiro cross rasoterra di Lo Russo

8’ Solo davanti a Valtorta Sala manda alto.
12’ Insuperabile Valtorta sul gran destro di Sala dal limite.
13’ RETE! Berta apre per l’accorrente Mozzanica che entra in area e fredda Malagoli per l’1-0
19’ Colpo di testa di Sala che esce a fil di palo
30’ RETE! Azione insistita del Ciliverghe con De Angelis e Franzoni, il numero dieci allunga per Confalonieri che si gira in area e secca Malagoli per il 2-0
39’ Valtorta è un muro sul tiro ravvicinato di Sereni.
40' Tiro di Confalonieri respinto in angolo

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...