Contenuto Principale
LE VALLI RESILIENTI SI SCOPRONO PEDALANDO PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 13 Settembre 2019 14:47

Tags: Greenway | Percosi MTB | Valli Resilienti

0a0f86f3771-137a-484c-b015-185c21eb7731

Grazie alla particolare conformazione del loro territorio, diviso tra montagne, ampi spazi e corsi d’acqua, le Valli Resilienti sono il luogo ideale per un’esperienza in sella alla propria bicicletta.

Siamo nelle Prealpi Bresciane, nelle valli Trompia e Sabbia interessate dal Programma AttivAree di Fondazione Cariplo dedicato alla rinascita delle aree interne, in un territorio che offre una serie di percorsi ciclabili ben collegati alle strutture ricettive e turistiche della zona e ai punti di interesse storici e naturalistici.

Questa rete di sentieri, che si estende per più di 1.500km attraverso le due valli, prevede percorsi per mountain bike, slow e road bike. I sentieri dedicati alla MTB sono circa 50 e si snodano attorno al crinale lungo 70km con una media di 35km per itinerario. Le due ciclabili slowbike risalgono la Valle Trompia per 30 km e la Valle Sabbia per 45 km, mentre la road bike gode di un anello principale su strada da 120 km oltre a diverse varianti. Sono tutti facilmente raggiungibili, dato che distano meno di 30 km dalla città di Brescia.

Presto questi lunghi e pittoreschi percorsi, che passano anche dalla cima del Monte Maniva fino alle rive del lago d’Idro (le due meraviglie naturali delle Prealpi Bresciane), entreranno ufficialmente a far parte di una Greenway delle Valli Resilienti, un circuito ciclistico che ha preso forma e valorizzazione grazie all’intervento congiunto di Fondazione Cariplo e delle due Comunità Montane e che consente alle valli di guardare a un turismo sostenibile che passi anche dalla passione per la bicicletta e che possa accogliere tutti, dai professionisti alle famiglie con bambini.

Questa rete di sentieri, che si estende per più di 1.500km attraverso le due valli, prevede percorsi per mountain bike, slow e road bike. I sentieri dedicati alla MTB sono circa 50 e si snodano attorno al crinale lungo 70km con una media di 35km per itinerario. Le due ciclabili slowbike risalgono la Valle Trompia per 30 km e la Valle Sabbia per 45 km, mentre la road bike gode di un anello principale su strada da 120 km oltre a diverse varianti. Sono tutti facilmente raggiungibili, dato che distano meno di 30 km dalla città di Brescia.

Presto questi lunghi e pittoreschi percorsi, che passano anche dalla cima del Monte Maniva fino alle rive del lago d’Idro (le due meraviglie naturali delle Prealpi Bresciane), entreranno ufficialmente a far parte di una Greenway delle Valli Resilienti, un circuito ciclistico che ha preso forma e valorizzazione grazie all’intervento congiunto di Fondazione Cariplo e delle due Comunità Montane e che consente alle valli di guardare a un turismo sostenibile che passi anche dalla passione per la bicicletta e che possa accogliere tutti, dai professionisti alle famiglie con bambini.

L’inaugurazione ufficiale è prevista il weekend del 28-29 settembre. Il primo giorno gli appassionati di mountainbike potranno testare i due percorsi MTB della Greenway. Il primo, da 8km, è aperto anche ai non esperti, con sterrati dolci che porteranno da Crone (BS) fino alle cascate del Monte Manos. Il secondo, da 25 km, è invece pensato per i biker più allenati e passerà da Idro (BS) e dal Monte Stino. Entrambi i percorsi saranno accompagnati da una guida esperta, in grado di dare consigli nei settori più impegnativi e di condurre il gruppo attraverso i punti panoramici più suggestivi. Al campo base di Crone (BS) sarà possibile degustare prodotti locali e provare MTB ed E-bike messe a disposizione dai negozi della zona.
 
Il secondo giorno, domenica 29 settembre, si aprirà con la presentazione del percorso slow: partenza alle 7:30 dal parcheggio della Metro Prealpino di Brescia e scelta tra il percorso medio di 60km oppure quello lungo da 72 km, guidati dalla FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) bresciana. Il villaggio e punto di ristoro sarà allestito al Forno Fusorio di Tavernole, un luogo dalla forte valenza storica che offrirà, per tutta la giornata, momenti di grande intrattenimento per tutti i partecipanti.
 
Parallelamente all’iniziativa slow, si terrà la randonnée alla scoperta del percorso road. La partenza, libera, è prevista tra le 7:45 e le 9:00, con check point lungo il percorso dove poter timbrare il “passaporto del ciclista”, usufruire di assistenza meccanica e fare un piccolo break.
 
Come arrivare

In automobile: Autostrada A4 Milano – Venezia, uscita Brescia Est e proseguire sulla SS45 per la Val Sabbia, uscita Ospitaletto per la Val Trompia.
 
In autobus: Dalla stazione trasporto pubblico S.I.A. di Brescia prendere la linea 202 in direzione Vestone per la Val Sabbia, linea 201 verso San Colombano per la Val Trompia.
 
In treno: fermata Brescia sulla tratta Milano – Venezia.
 
Per maggiori informazioni sul progetto Valli Resilienti: http://www.attivaree-valliresilienti.it/it/index.html

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...