Contenuto Principale
10 anni di formica: cosa c'è da festeggiare? PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 17 Settembre 2019 09:11

Quel che segue è uno sproloquio tipo "facciamo un bilancio di questi anni". A ragion del vero beccarselo ogni 10 anni sarebbe anche sopportabile, tuttavia...

Vuoi saltare lo sproloquio?
Eccoti la versione Bignami: "il concetto è che è importante seguire i propri sogni e che se investi sulle tue idee potresti ritrovarti dopo dieci anni con un lavoro che ti rispecchia e che ti fa sentire dalla parte giusta e, sorpresa, ora c'è un sacco di gente con te. Quindi forse non eri pazzo, ma solo una formica che – come è normale che sia - cerca di salvare il mondo. Insieme e credendoci si possono fare un sacco di cose."

Se invece gradisci la versione "sproloquio-sized", eccoti la domandona:

Perché festeggiare i 10 anni della formica?

Si festeggia un'idea sognatrice che è diventata realtà. Una strada che non c'era e ora c'è. Ricordo i vari: "Lo facciamo sul serio?", “è una cosa folle?”
Sarà stata testardaggine, ingegno, coraggio, follia, il sostegno famigliare? Chissà, forse un po' tutte queste cose insieme.
C'è da dire che non siamo affatto gli unici ad averci creduto. Noi abbiamo fatto il primo passo, ma sono ben dieci anni che camminiamo insieme a tutti voi. Grazie!

Si festeggia una sorta di magia: veramente le persone comprano in questo negozio che ci siamo inventati. Prodotti bizzarri eh. Magari oggi sembra normale, ma proporre coppette mestruali, percarbonato, borracce contro la plastica, detersivi sfusi, pannolini lavabili (si, è il 2009 e nella foto Beppi ha in mano dei pannolini lavabili) era parecchio strano. Sono passati solo dieci anni ma sono cambiate parecchie percezioni. Certo, tanto è ancora da fare, però siamo felicissimi quando pensiamo alle belle dinamiche che si sono innescate in questo tempo. Quanti di voi ad esempio non buttano da anni i flaconi dei detersivi? Quanta bellezza sprigionano quelle vostre etichette consunte! Alla faccia dei colori sgargianti dei flaconi che, usati due settimane, si accumulano nella rumenta. Cambiare si può! Brindiamo alla faccia di chi dice che non si può cambiare niente, che tanto è tutto uguale. Eccoci qua. Eccovi qua, formiche pronte a mettersi in gioco. E se la sfida si fa più grande, con un po' di ironia, formiche disposte a diventare addirittura #formicheninja.

Si festeggia la sfida di un'impresa nata durante una profonda crisi economica (e non solo) che lavora su temi come l'equità, l'ambiente, la giustizia sociale mettendosi a confronto con il Mercato. Non ci interessa particolarmente sapere se abbiamo vinto o no la sfida, ma siamo orgogliosi di essere qui oggi e dare a tante persone la possibilità di esercitare quel particolare tipo di voto che si esprime con il portafoglio e che può cambiare realmente l’economia.

Si festeggia un'impresa che cresce e investe sul territorio e su Genova con collaborazioni cittadine, la scelta di consegne e stampe ecologiche, la ristrutturazione e progettazione del negozio lavorando con un collettivo di giovani architetti e artigiani et c. Ci si crede insomma.

Si festeggia un'impresa che cresce e investe risorse sulle persone. Carlotta e Manuela ad esempio. Due lavoratrici in due posti di lavoro che non c'erano prima. Beh la formica è piccolina, ma anche per questi due posti di lavoro è molto bello festeggiare.
Nello specifico, a Carlotta e Manuela va un ringraziamento non da formica, ma da megalodonte: senza di loro avremmo una formica diversa e meno ricca di contenuti. La formica assomiglia anche a voi.

Si festeggiano anni di lavoro basati su una quotidiana riprogettazione e autocritica, su ore e ore di studio e confronto con amici, parenti e affini, sulla voglia di leggere il presente e affrontarne la complessità anche se questa non è sempre la strada più commerciale.

Si festeggia il fatto che insieme ad altri si cammina meglio e la formica è ricca di compagni di viaggio. Fornitori eccellenti, consulenti competenti e scrupolosi, colleghi e collaboratori preziosi, amici che si mettono a disposizione… non proviamo neanche a farne un elenco, ma sappiate che senza di voi non saremmo andati da nessuna parte.

Festeggiamo con grande gioia ogni passo compiuto in questi anni, ma soprattutto alziamo i calici per i passi che faremo domani e per le sfide che verranno.

Grazie e complimenti a tutti per questa bella Impresa che portiamo avanti insieme, ognuno con il suo ruolo.

Prosit, cin cin!


La formica via Trebisonda 16r Genova

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...