Contenuto Principale
NOUVELLE VAGUE PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 07 Settembre 2012 08:48

Il Ristorante , Caffè, Eno Libreria Nouvelle Vague (http://www.nouvelle-vague.it/ ; via de gradi 4r – Traversa di via San Lorenzo ; 010 265442) diretto da Federico Pastorino propone per Martedì 9 Ottobre 2012 dalle ore 21:30 una serata di raffinatissima musicala cantante jazz Caterina Lazagna e il chitarrista e cantante blues Stefano Ronchi . Lo spettacolo, rigorosamente live, prevede , salvo possibilissimi cambiamenti, una prestigiosa e rafinata “scaletta” :

-"Body and Soul", scritto da Edward Heyman, Robert Sour, Frank Eyton e Johnny Green è stato portato al successo nel 1939 dal grande saxofonista Coleman Hawkins.

-"Bye bye Blackbird", canzone popolare Americana del 1926, scritta da Ray Henderson e paroliere Mort Dixon .Celebre lassolo di John Coltrane, che gli valse un Grammy Award di Performance best Jazz solo per il lavoro sul suo album dall’ omonimo titolo.

-"Fine and Mellow", blues scritto da Billy Holiday, registrato da lei per la prima volta nel 1939.

-"Goodnight Moon", è il singolo di debutto del gruppo Shevaree. Scritto da Ambrosia Parsley e Duke McVinnie, è stato utilizzato nella colonna sonora del film Kill Bill vol. 2, di Quentin Tarantino.

-"In a Sentimental Mood", composizione del 1935 scritta da Duke Ellington.

-"Whatever Lola Wants" è una canzone popolare Americana scritta da Richard Adler e Jerry Ross per la commedia musicale del 1955 Damn Yankees. Celebre le versioni di Sarah Vaughan, Carmen Mc Rae e Eartha Kitt.

-"L.o.v.e." scritta da Milt Gabler e Bert Kaempfert, per il pianista e cantante statunitense Nat King Cole. Il brano fu inserito nell'album del 1965 L-O-V-E, l'ultimo album di Cole, prima della sua morte avvenuta il 15 febbraio 1965.

-"Walking in my Jesus name" gospel cantato da un giovanissimo Sly Stone nel 1952.

La proposta enogastronomica per la serata prevede un menu’ fisso composto da antipasto, primo un secondo a scelta fra carne , pesce , funghi con contorno che con una degustazione di ottimi vini a 30 euro. Possibile cenare, naturalmente, anche alla carta. Il menù , che predilige assolutamente il fresco e i cibi di stagione, non sarà mai lo stesso nei successivi martedì con musica dal vivo e sarà realizzato dal nuovo Chef Giovanni Astolfoni , che proviene da esperienze di prestigio e di assoluta qualità professionale. Prenotare conviene ed è possibile farlo anche al 348900560. Un aggiornato facebook permette di conoscere nel dettaglio la vita e gli accadimenti di uno dei locali più belli di Genova : http://www.facebook.com/pages/Nouvelle-Vague-ristorante-eno-libreria/151190898253992

CATERINA LAZAGNA & STEFANO RONCHI  DUO . Profilo.

http://www.facebook.com/caterina.lazagna

http://www.youtube.com/watch?v=LLaXLMhFz5Q

http://www.myspace.com/caterinalazagna/photos/2256300#

Caterina Lazagna dal 1995 collabora con orchestre e gruppi come : Quelli che il jazz presentato da Enzo Jannacci e Bruno Lauzi. Civica jazz Band diretta da M°Intra, Romano Mussolini Orchestra ( dal 1999 al 2004 è voce solista) ; Echo Art Ensemble ( Sarajevo, Biennale di Torino '96..)  Piero Umiliani Quartet ( trasmissione radiofonica "Suoni ed Ultrasuoni" Rai Radio 2, Roma; Salone della Musica, Torino) Lino Patruno All Stars (festivals, teatri, premiazioni Cinematografiche), Luciano Milanese Quartet, Andrea Pozza trio, Hyperion Ensamble, Red Cat Orchestrina .

Ha collaborato con artisti come Jimmy Smith, Mal Waldrom, Romano Mussolini, Rosario Giuliani, Max Davola, Lino Patruno, Luis Agudo, Franco e Stefano Cerri, Enrico Intra, Renato Sellani, Rossano Sportiello, Luciano Invernizzi, Vittorio Castelli, Aldo Zunino, Stefano Bagnoli, Tony Arco,Lucio Terzano, Luca Santaniello, Ray Martino, DJ Painè, Abdembì el Gadari, Voci Atroci, Echo Art, Giuliano Palmieri, Maniaci dei Dischi, Gak Sato e molti altri.

E' coautrice di alcune colonne sonore : il film "20" di Marco Pozzi, selezionato al Festival di Berlino, e "Leonardo Pisano detto il Fibonacci", documentario prodotto dalla "Limonaia", Associazione per la diffusione della Cultura Scientifica dell'Università di Pisa.

E' co-protagonista in alcuni cortometraggi:


"A place like this" by Ivonne Kenney, produced by "A girl with a gap" New York City.
"Cinderella Today" prodotti dalla "New York film Academy" in New York.
Dal 2000 segue I seminari di Mr Barry Harris in Italia,
New York e Olanda.
Dal 2001 e' ideatrice ed interprete del Tributo a Bessie Smith, con Luciano Invernizzi e Rossano Sportiello.
Nel 2003 vince il concorso Movin'up per una ricerca su Bessie
Smith in New York City.
Aprile 2005 per Studio Mendini and Collective Intelligence (Milano),interpreta "Verbi all'infinito" scritta da Alessandro Mendini, esposizione e catalogo c/o Triennale di Milano in Pulviscoli di Arte.
Nel Maggio 2005 per MusicaScienza interpreta l'opera elettroacustica "di rabbia e furore" di Andrea Nicoli, prima assoluta a Roma.
Luglio 2006 "dall'Africa a new Orleans" per il "Festival del Mediterraneo" di Genova con Abdembì (Marocco) ed EchoArt
2007 canta nel musical "west side storyboard", diretto da Francesco Micheli.
2000 e 2008 è voce solista nella Messa d'oggi scritta e diretta da Enrico
Intra.
Diplomata presso il conservatorio G.Verdi di Milano.

Ad oggi, con le nuove formazioni, abbandonando, ma solo in parte, il vocalismo del jazz piu' tradizionale che l'ha vista affermata protagonista fino a ieri, rivoluziona la classica formula della cantante con il gruppo in quella della cantante nel gruppo, dividendo con gli altri musicisti le stesse responsabilità per la riuscita di un progetto musicale largamente basato sull'improvvisazione e sull' interplay.  Per questa occasione sarà in duo con Stefano Ronchi , chitarrista blues, appassionato di musica americana, che fa parte della formazione stabile di Zibba & Almalibre, una delle più importanti realtà del cantautorato italiano.

STEFANO RONCHI . Mi presento : http://www.stefanoronchiblues.com/ http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&;v=wWvCdbh4TSU

Ciao a tutti! Mi chiamo Stefano Ronchi, sono un chitarrista e cantante blues. Vivo di musica dal 2005, lavorando non solo in ambito blues, ma anche funk, pop, jazz, e persino bluegrass! in fondo, amo TUTTA la musica, e cerco sempre di dare il massimo. Qui di seguito potete trovare un pò di informazioni su di me, se ne volete sapere qualcosa di più!  Sono nato a Genova, nel 1982. Mi sono laureato in Storia della Musica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Genova, in seguito mi sono diplomato in chitarra jazz presso il Conservatorio Niccolò Paganini di Genova. Prima di iniziare il mio percorso attraverso il Blues, ho lavorato con artisti pop italiani e personaggi TV, tra cui Moony, Monica Hill, Umberto Smaila, Sergio Vastano, Los Locos, e altri.  Comunque i miei maggiori successi provengono dal Blues (ogni tanto anche dal Jazz..): ho aperto concerti per grandi artisti come Brian Auger e The Blues Brothers Band. Ho avuto il piacere di calcare i palchi di importanti festival, come Villa Celimontana International Jazz Festival (Roma), Castelfranco Blues Fest., Brianza Blues Fest., Torrita Blues fest., Sori Jazz Fest., Roots and Blues fest., Tuscia in Jazz fest., Carpino Folk fest., Fanta Village (Tunisia), Ferrara Buskers Fest., Bologna Pirata Fest., e molti altri.  Con il quintetto del Conservatorio Paganini ho vinto il premio "Miglior Sound" al Premio delle Arti 2009 di Messina, e il premio come migliori talenti jazz al Premio Paolo Martino 2009.  La rivista francese "Blues & Co.", nella recensione del disco "Honeysuckers from the green valley" dei Bear Bros. (edizioni Videoradio 2010) fatta da Philippe Leguennec,  mi descrive come uno dei migliori e innovativi chitarristi jazz blues italiani, e lo stesso fà il portale Sanremo News, parlando dell'evento "Lira Battistiana 2010", inserendomi tra i principali talenti a livello nazionale. Che dire..basta un Grazie?!! Tra le grandi soddisfazioni che la musica mi ha regalato, vi è l'esperienza fatta suonando con alcune leggende del Chicago Blues, durante la mia permanenza in quella meravigliosa città: Billy Branch, Lurrie Bell, Linsey Alexander, James Wheeler, Mary Lane, Bobby Slim James, Josephine Howell, e altri.

Potete trovarmi sul palco con differenti formazioni (quartetto blues, trio jazz, duo acustico, solo acustico, ecc..), e da dicembre 2011 sono il nuovo chitarrista di Zibba & Almalibre: altro importante passo, che mi ha portato a collaborare con musicisti di altissimo livello, e a suonare sui palchi più belli di tutta Italia.

Grazie di cuore a tutti coloro che sostengono e apprezzano ciò che faccio e come lo faccio, e soprattutto.. amano il Blues!

NOVITA' IN CUCINA. Il nuovo Chef Vanni Astolfoni.

Novità assoluta per la stagione che vedrà il rinnovo del reparto ristorazione guidato dal giovane, ma già navigato chef, Giovanni Astolfoni. Il genovese, ventottenne, viene da una lunga esperienza all’estero: Londra e Svizzera in particolare. Vanta anche esperienze in Toscana e, ovviamente, in Liguria dove ha mosso i primi passi. È stato allievo dello chef Pinto di Rapallo e del mostro sacro della ristorazione Paolo Lopriore,  frequentando la celebre scuola di Gualtiero Marchesi. La sua cucina è semplice, contraddistinta da piatti abbondanti e lui si profila come un assoluto specialista della carne.  È molto abile nel cucinare pezzi di carne più “rari”, verrebbe da dire, come ad esempio i colli d’agnello. La sua esperienza lo ha portato a puntare molto sulle materie prime che vanno scelte accuratamente e sempre acquistate fresche. Astolfoni è uno di quei cuochi dal tocco immediato, ovvero che vuole sentire e vuole tastare, per capirne la qualità, le materie che andranno a comporre i suoi piatti. Una garanzia quindi di qualità e gusto. Quali saranno le proposte del locale? Durante le serate clou, ovvero quelle musicali, si potrà scegliere un menù fisso da trenta euro. Antipasto, primo, secondo (funghi, carne o pesce) dolce e caffè. Il tutto accompagnato da una scelta accurata di vini. E non potrebbe essere altrimenti vista la cantina da 200 e passa etichette che vanta il locale. Non mancheranno anche menù a sorpresa durante gli eventi più particolari come la serata country o balcanica  in cui verranno servite portate rappresentative come una gigantesca bistecca all’americana o un goulash. Durante gli altri giorni della settimana il locale presenterà una ricca lista di piatti e vini, puntando molto sulla stagionalità e qualità di quanto verrà proposto..

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...