Contenuto Principale
Il Tavagnacco perde 2 a 1 con la Fiorentina PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 12 Ottobre 2019 17:05

Tags: Tavagnacco

4013d78e-e77d-4c4a-b830-b95f9a7bac8c

Non è stato un esordio fortunato quello delle due giapponesi del Tavagnacco, Kato e Kunisawa.

La squadra friulana è uscita sconfitta per 2 a 1 contro la Fiorentina, pur disputando una buona gara. Una partita nella quale le padrone di casa hanno messo in mostra tutta la propria qualità, riuscendo a conquistare i 3 punti con una rete per tempo. Buona la reazione gialloblu soprattutto nella ripresa, con la rete di Kongouli che però non è bastata per rimettere in corsa la squadra di mister Lugnan.

Nel primo tempo meglio la Fiorentina, che si rende più volte pericolosa, soprattutto con De Vanna, vera spina nel fianco della difesa gialloblu. Il Tavagnacco tenta di ripartire in un paio di occasioni, rendendosi pericolosa con Polli e Kongouli. La prima conclusione della partita è di De Vanna, al 4’. Al 17’ doppia occasione per le Viola, prima con Thogersen poi con Bonetti, ma Capelletti è attenta e non si fa sorprendere. Al 17’ è Polli a rendersi protagonista: l’attaccante gialloblu riceve palla in area spalle alla porta, si gira e fa partire un diagonale che sfiora il palo. La Fiorentina spinge e tra 22’ e 26’ si rifà vedere dalle parti di Capelletti con le solite Thogersen e Bonetti imbeccate da De Vanna. Proprio l’australiana, al 29’ porta in vantaggio la Fiorentina deviando in rete un assist di Guagni. Prova a reagire il Tavagnacco, che al 33’ si rende pericoloso con una delle ex della partita, Kongouli. Un minuto dopo, al 34’, palo colpito da Thogersen. La Viola preme e le friulane provano a uscire affidandosi ai contropiede. Al 39’ ci prova Parisi, al 40’ Polli, ma il risultato non cambia.

Nella ripresa Lugnan manda in campo Blasoni e Ivanusa al posto di Polli (uscita malconcia dopo il primo tempo) e Cecotti. Al 5’ la Fiorentina raddoppia, con la solita Guagni che ispira e Bonetti che segna. Al 58’ ancora l’ex gialloblu, Bonetti, si fa vedere di testa, ma il pallone termina alto. Al 20’ fiammata del Tavagnacco, con Ivanusa che crossa dalla destra, Ferin fa velo e consente a Kongouli di avventarsi sulla palla spingendola in rete. In questa fase della partita le friulane si fanno preferire, e proprio per tentare di dare manforte alla fase offensiva, Lugnan fa entrare la giovane Milan. Al 76’ ancora Fiorentina in avanti con Adami. Le friulane ci provano, dimostrando di poter restare in partita, ma la difesa viola regge. Al 90’ grande occasione per la Fiorentina, con Lazaro che da due passi di testa colpisce il palo, con il pallone che finisce sull’altro palo prima di uscire. La partita si chiude dopo 4 minuti di recupero, non prima che Kongouli cerchi un’ultima volta la via del gol.

Si torna in campo sabato con il Tavagancco che sarà ancora impegnato in trasferta sul campo del Milan allenato dal friulano Maurizio Ganz.

FIORENTINA WOMEN - UPC TAVAGNACCO 2-1
FIORENTINA WOMEN: Durante, Cordia (Adami), Guagni, Tortelli, Parisi, Bonetti, Vigilucci, De Vanna, Thogersen (Lazaro), Fusini (Philitjens), Agard. All. Cincotta
UPC TAVAGNACCO: Capelletti, Veritti, Gardel, Kato, Cecotti (Ivanusa), Kunusawa, Chandarana, Babnik (Milan), Ferin, Polli (Blasoni), Kongouli. All. Lugnan
ARBITRO: Gasperotti di Rovereto
MARCATORI: al 29’ pt De Vanna, 5’ st Bonetti, 20’ st Kongouli
NOTE:  ammonite Parisi, Ivanusa

http://www.upctavagnacco.com

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...