Contenuto Principale
Intervista al 'delfino' genovese Giorgia Consiglio PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo Tagliabue   
Domenica 09 Settembre 2012 14:48

Tags: Europei Piombino | Giorgia Consiglio | Mondiali Barcellona | Olimpiadi

giorgia consiglio1

Le Olimpiadi sono state una sofferenza. Giorgia Consiglio, 22 anni di Genova, appartenente al Circolo Canottieri Aniene, non ha fatto parte della spedizione azzurra di Londra nel fondo acque libere, pur avendo alle spalle due medaglie d'argento ai Mondiali canadesi di Roberval sulla distanza dei 10km e dei 5 km, e un altrettanto prestigioso secondo posto agli Europei di Budapest.


Resta il rimpianto, ma al titolo continentale di Piombino dei prossimi giorni vuole e può rifarsi con gli interessi.

Quali sport hai praticato da ragazzina, hai fatto sempre e solo nuoto? Dove hai cominciato?

"Ho sempre fatto nuoto. Papà mi aveva iscritta ad una lezione di prova di pallavolo, ma non ci sono voluta andare! E all'età di 6anni ho incominciato a nuotare".

Da cosa è nata la passione? E perchè hai preferito l'attività non in piscina, dopo aver fatto 800 e 1500 stile?

"La passione per l'acqua è di famiglia, (papà pallanuotista, cugino nuotatore). Non ho scelto di fare Solo nuoto di fondo, ma la preparazioni negli ultimi due anni sono state focalizzate sulle acque libere perchè avevo la qualifica per le olimpiadi".

giorgia consiglio2

Sport e studio, come hai conciliato le due cose?

"A 17 anni mi sono trasferita a Roma e mi mancavano gli ultimi due anni di superiori ed ho dovuto frequentare una scuola privata per conciliare lo studio con gli allenamenti".

La tua prima gara, che emozioni hai provato?

"La prima gara a livello internazionale è stata nel 2006, ai campionati europei juniores in Germania, la prima volta che sono andata all'estero con la tuta della nazionale. Ricevere il pacco dell'Italia a casa con tutte le cose della nazionale e vestire azzurro è il ricordo più bello che ho".

giorgia consiglio3

Quando hai capito di poter ambire a grandi livelli sulle lunghe distanze?

"In allenamento ho sempre dimostrato la mia capacità nel sopportare lavori lunghi e, quasi per gioco, mi hanno portato a fare il campionato italiano sui 3km in lago..che ho vinto!"

A sedici anni, già atleta di statura internazionale, il segreto?

"Nessun segreto, sono sempre stata una testona e con tanta voglia di divertirmi".

Sogni, delusioni, gioie, in carriera e nella vita

"Il sogno rimane quello di partecipare ad un'Olimpiade, la delusione più grande è stata quella di esserci arrivata a un passo, ma non esserci riuscita e la più grande gioia sono i miei genitori che, a 17 anni, mi hanno lasciato libera di cambiare città e lasciare loro per intraprendere questo percorso che mi ha portato, e spero mi porterà, sempre più in alto".

giorgia consiglio4

Le Olimpiadi sono un tabù?

"Le olimpiadi sono state tabù fino all'ultimo giorno di programmazione alla tv, da quando sono finite sono più serena".

La tua vita da atleta, quanto tempo dedichi?

"Tutto il giorno, tutti i giorni, 365 giorni l'anno!"

E quanto ti rimane per amore e amicizie?

"Poco, pochissimo...ma non è un peso, me la sono scelta io questa vita e finchè mi divertirò continuerò".

giorgia consiglio5

Due argenti mondiali e uno europeo, dove devi migliorare per salire più in alto?

"Devo lavorare sulla concentrazione e imparare a controllare ogni stato emotivo prima, durante e dopo la gara!"

La tua vita a Roma come è cambiata? E in Liguria ci torni spesso?

"A Roma ho imparato ad essere un'atleta professionista. A casa mi piacerebbe tornarci più spesso. Ma non posso saltare molti giorni, una volta ogni due mesi per un paio di giorni ho però bisogno di tornarci".

I tuoi programma futuri?

Per ora penso agli europei che sono dal 12 al 16 settembre qui a Piombino, poi vacanza e per l'anno prossimo si penserà ai Mondiali di Barcellona".

Un anno fa, l'attacco di panico. Ti sei data una spiegazione a quanto accaduto?

"Nessuna spiegazione, è stato un colpo ricevuto che mi ha fatto fermare la respirazione durante uno sforzo non indifferente".

Massimo Tagliabue

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...