Contenuto Principale
Ciliverghe Calcio PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 10 Novembre 2019 22:39

Tags: Ciliverghe Calcio

CILIVERGHE – VIGOR CARPANETO 0-2

CILIVERGHE (4-3-1-2): Valtorta; Avesani, Scalvini, Belotti, Menni (34’ st Licini); Mozzanica, Maspero (14’ st Comotti), Vignali (22’ st Ait Bakrim); Franzoni; Confalonieri (29’ st Berta), De Angelis. A disp.: Magoni, Manu-Aning, Panelli, Miglio, Sola. All.: Carobbio.
V. CARPANETO (4-3-3): Lassi; Rossini, Mastrototaro, Confalonieri, Barba; Fittà (31’ st Rossi), Galazzi, Abelli; Rivi (42’ st Piscitelli), Zazzi, Bruno.

A disp.: Dieye, Zuccolli, Rossi, Rocchi, Brizzolara, Hoxha, Favari, Giannini, Piscitelli. All.: Rossini.
ARBITRO: Cardella di Torre del Greco.
MARCATORE: 39’ pt Bruno; 30’ st Bruno
AMMONITI: Rossini, Rivi, Zazzi, Galazzi, Berta

E’ una partita che non si può perdere, ma che soprattutto si deve vincere quella contro la Vigor Carpaneto per il Ciliverghe che per l’occasione recupera in avanti De Angelis, assente da fine settembre, schierato in coppia con Confalonieri. Il Carpaneto ultimo in classifica nonostante la qualità della rosa ed il buon gioco espresso si presenta a Casa Cili con un 4-3-3 dove Bruno balla tra la linee di attacco e centrocampo dando qualità alla manovra.
I gialloblù padroni di casa sono volutamente attendisti contro una squadra brava nello sfruttare il minimo spazio concesso con un’aggressione studiata che inizia solo sulla linea di metà campo, la partita così viene giocata su una scacchiera dove nessuna delle due squadre riesce mai veramente
ad impensierire il portiere avversario. Il primo tiro della gara è dalla distanza ad opera del Carpaneto con Rivi che non inquadra lo specchio della porta al 16’. Ancora Carpaneto al 20’ con una conclusione nuovamente di Rivi da dentro l’area su cui è pronto Valtorta alla respinta di piedi.
Il Ciliverghe deve ritrovare con il passare dei minuti l’intesa tra le punte ed al 30’ si produce in un’azione che ad inizio stagione era consuetudine per i gialloblù: apertura di Confalonieri sulla destra per Franzoni che entra subito in area e va al traversone basso indirizzato a De Angelis anticipato in angolo da Mostrototaro a due metri dalla porta.
Si arriva al 39’ quando su lancio si inserisce tra Scalvini e Belotti l’emiliano Zazzi che appoggia a Bruno, appostato al limite alle spalle di Belotti che controlla e di piatto indirizza nell’angolino basso dove Valtorta non può arrivare. Il vantaggio ospite scuote il Ciliverghe che si riversa subito in avanti e neanche un minuto dopo vede Franzoni andare alla conclusione centrale dal limite respinta d’istinto da Lassi; al 43’ ci prova direttamente da calcio d’angolo Mozzanica con lassi che respinge sulla linea all’altezza del primo palo.
Nessun cambio nell’intervallo e Ciliverghe che rientra in campo con un atteggiamento aggressivo alzando i ritmi di gioco, ma è il Carpaneto che per poco non segna il raddoppio: traversone al 4’ di Bruno dalla destra deviato da Franzoni, il pallone assume una traiettoria beffarda che colpisce la traversa terminando in angolo.
Carobbio inserisce Comotti al posto di Maspero alzando ancor di più il baricentro della squadra che mette in difficoltà il Carpaneto mancando però di precisione al momento dell’ultimo passaggio, il Carpaneto vive così di sporadiche ripartenze come al 17’ quando porta alla girata al volo dal limite Fittà: Valtorta blocca con sicurezza a terra.
Torna ad attaccare il Ciliverghe: angolo di Mozzanica al 19’, parabola tagliata su cui interviene sottoporta di testa De Angelis che disturbato non inquadra lo specchio della porta.
Carobbio cambia ancora e osa ancor di più nel tentativo di tornare in partita ed al 22’ inserisce Ait Bakrim in luogo di Vignali e neanche un minuto dopo una girata da fuori di Confalonieri lambisce il palo.
Al 27’ ripartenza degli ospiti che vanno alla conclusione dal limite con Zazzi trovando la pronta risposta di Valtorta con Rivi che successivamente simula nel tentativo di ottenere un rigore venendo ammonito. Entra Berta per uno stanco Confalonieri, ma proprio nel momento di maggiore sforzo del Ciliverghe arriva la doccia gelata firmata con la seconda rete di giornata di Sasà Bruno che con una gran staffilata dalla destra ad incrociare segna il 2-0.
Nonostante la doccia gelata il Ciliverghe non smette di cercare la rete per rientrare in partita, dalla linea di fondo Berta al 34’ va al tiro cross, il pallone attraversa tutto lo specchio della porta senza trovare deviazioni.
Non succede poi più nulla a Casa Cili, il Ciliverghe esce sconfitto dal Carpaneto che risale in una classifica che si accorcia ulteriormente con il derby di domenica prossima contro il Calvina ad attendere i gialloblù.

DICHIARAZIONI
Filippo Carobbio (allenatore Ciliverghe Calcio): “Una prestazione così negativa ha sorpreso anche me, ma me ne assumo tutta la responsabilità. In campo è mancato totalmente l’atteggiamento, la squadra vista contro il Franciacorta non si è vista e questa mancanza di reazione mi ha deluso. I complimenti vanno al Carpaneto che si è confermata una squadra di qualità che esprime un buon calcio, nel primo tempo siamo stati troppo compassati rispetto a quanto dovevamo essere”

16’ Tiro dal limite di Rivi, alto sulla traversa
20’ Conclusione di Rivi, respinge Valtorta
22’ Filtrante di Franzoni per De Angelis, il destro è parato a terra da Lassi
30’ Splendida apertura di Confalonieri per Franzoni sulla destra, il cross basso per De Angelis è alzato in angolo da Mastrototaro
39’ Vantaggio del Vigor Carpaneto, inserimento centrale di Zazzi, il palone arriva a Bruno appostato alle spalle di Belotti che di piatto fa 1-0
40’ tiro di Franzoni dal limite, respinge Lassi
43’ Mozzanica direttamente da calcio d’angolo, respinge sulla linea Lassi

4’ Traversone di Bruno dalla destra deviato da Franzoni, il pallone assume una traiettoria beffarda colpendo la traversa.
17’ Girata al volo dal limite di Fittà bloccata da Valtorta
19’ Angolo di Mozzanica, colpo di testa sotto porta di De Angelis, il pallone termina di poco alto sulla traversa
22’ Girata di Confalonieri da fuori di poco a lato
27’ ripartenza del Carpaneto, conclusione di Zazzi e gran parata di Valtorta
30’ Staffilata da destra di Bruno ad incrociare e 2-0
34’ Dalla linea di fondo tiro cross di Berta che attraversa tutto lo specchio della porta senza trovare deviazioni

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...