Contenuto Principale
Si chiude sul podio la stagione 2019 delle Alfa Romeo Giulietta Veloce TCR by Romeo Ferraris nel FIA WTCR PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 18 Dicembre 2019 15:06

9351eaf1-554c-4b85-a19d-c77f702c3299

Si conclude con il secondo posto in gara-3 in Malesia la stagione 2019 di Team Mulsanne nel FIA WTCR.

La squadra italiana che schiera due Alfa Romeo Giulietta Veloce TCR by Romeo Ferraris nel campionato del mondo riservato alle vetture turismo ha così ottenuto per la quarta volta negli ultimi cinque round una posizione sul podio, confermando le vetture di Opera tra le migliori protagoniste del palcoscenico TCR. Kevin Ceccon, che scattava dalla settima piazzola in griglia dopo un’ottima qualifica, aveva recuperato sotto la pioggia fino alla terza posizione che aveva celebrato sul podio malese di Sepang. Solo in tarda notte però è arrivata la classifica ufficiale di gara che penalizzava un concorrente, promuovendo l’Alfa Romeo Giulietta Veloce TCR by Romeo Ferraris in piazza d’onore nell’ultima corsa della stagione. Il bilancio finale del week-end poteva essere anche migliore se proprio le condizioni meteo non avessero sconvolto gli equilibri, costringendo fuori dalla zona punti Ceccon e Ma Qing Hua in gara-1. Montando gomme rain con la pista che tuttavia nonostante la pioggia non si bagnava, gli alfieri di Team Mulsanne che erano in lotta per il podio sono scivolati a fondo classifica. Altrettanto rocambolesca gara-2, con Ma che partiva dalla pole grazie all’inversione della griglia prevista da regolamento, ma che si è ritrovato bloccato in pit-lane per il cambio gomme quando la corsa è stata interrotta nel primo giro per una vettura in fiamme. Grazie al quinto posto conquistato da Ceccon a fine gara, il bilancio totale vede Team Mulsanne concludere al settimo posto tra le squadre con 297 punti.

Michela Cerruti, Romeo Ferraris Operations Manager
“Si è concluso un anno molto intenso per tutti noi. L’impegno per il secondo anno nel FIA WTCR al fianco di Mulsanne, la crescita ed il supporto del nostro prodotto clienti e la nascita del progetto Giulia ETCR hanno riempito i nostri giorni e spesso anche le nostre notti, non solo con sogni ma anche con le preoccupazioni di avere delle così grandi responsabilità. Abbiamo conquistato una vittoria, due partenze dalla pole position e altrettanti giri veloci, e nove podi totali, oltre che l’accesso costante in Q2 nelle qualifiche nella seconda parte di stagione. Sono risultati incredibili considerando da dove questo programma era partito solo quattro anni fa. Adesso ci prendiamo qualche giorno di pausa, ma siamo pronti per dare il massimo nel 2020, in vista di nuove emozionanti sfide”.

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...