Contenuto Principale
Anno nuovo, sogni vecchi! Domenica il primo match del 2020 sarà contro Lagonegro PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 02 Gennaio 2020 00:07

c6e371ab-4d41-4083-a890-dd6e5b57dffe

Giusto il tempo di staccare per un giorno e mezzo, festeggiare nel migliore dei modi la fine dello spettacolare anno che ha visto Olimpia sul podio di due importanti appuntamenti, che già i ragazzi di Spanakis sono al lavoro con in testa sempre lo stesso sogno e sempre gli stessi obiettivi.

Già, perchè l’ultima vittoria casalinga ha dimostrato che ogni avversario nasconde moltissime avversità, talvolta dietro ad una posizione di classifica molto spesso irrilevante o bugiarda, qualità pericolose e potenziali ostacoli al percorso difficile che Olimpia sta facendo. E’ il caso del team della Rinascita Volley Lagonegro, che i ragazzi affronteranno nell’impegnativa trasferta di domenica 5 gennaio alle 18; Lagonegro occupa l’ottava posizione subito dietro a Santa Croce, ed è dotato di elementi di esperienza e qualità che hanno spesso dato filo da torcere alle squadre più quotate. Anche Olimpia, alla prima giornata, ha sofferto parecchio conquistando i tre punti ma con molta fatica, a causa della diagonale Zoppellari-Tiurin che ha dato parecchio filo da torcere agli orobici.

L’avversario aveva aggredito subito la squadra orobica con ottime giocate di Tiurin (top scorer con 28 punti) e il muro granitico di Spadavecchia (11 punti) attraverso il quale solo Della Lunga riuscì a passare con colpi astuti e grande manualità (15 punti tot per lui). Le bande Mazzone e Fantauzzo, esplose subito ebbero poi un calo commettendo qualche errore di troppo, permettendo agli orobici di uscire nel loro gioco. Il match condotto poi dai padroni di casa si chiuse in un concitato finale: un testa a testa tra l’opposto orobico Wagner Pereira (24 punti)e quello lucano Tiurin; ebbe la meglio Wagner che mise a terra i palloni più scottanti nel 4 parziale portato ai vantaggi. Nell’ultimo match Falabella ha schierato in posto 4 Corrado, che ha dato un buon supporto con 13 punti fatti vincendo contro la Materdomini per 3 a 0. Una squadra velenosa e in fase di crescita.

Il centrale Erati, che aveva fatto bene nella gara di andata contro i lucani, dichiara:”Ci aspetta una trasferta insidiosa, Lagonegro è una squadra ben attrezzata con ottime individualità. Nella gara di andata ci avevano messo in difficoltà e quindi siamo consapevoli del fatto che sarà una sfida tosta da affrontare concentrati al massimo. La vittoria con Brescia ci ha dato fiducia, anche se i primi due set eravamo scesi in campo nella maniera sbagliata, siamo stati bravi a ritrovare la quadra e portare a casa una partita fondamentale. Ora dobbiamo solo focalizzarci sui tre set finali vinti, sul gioco che abbiamo espresso e continuare fiduciosi, la strada è ancora lunga e abbiamo ancora molto potenziale da esprimere.”

Niente di meglio dunque che un avversario temibile per cominciare l’anno con la giusta concentrazione, anche perchè il percorso di Olimpia nel mese di gennaio sarà davvero impegnativo e in salita, data la qualificazione in Coppa da quinta classificata, che ha decretato la disputa della gara che si giocherà fuori casa a Castellana Grotte nella giornata del 15 gennaio. Meglio però pensare a una partita alla volta per non mettere troppa carne al fuoco, e la testa ora va a questa prima partita del girone di ritorno che verrà giocata a Corigliano Calabro, a causa dei gravi danni subiti per il maltempo al Palazzetto di Lauria dove la squadra di coach Falabella era di casa.

Fischio d’inizio alle 18. Arbitri dell’incontro saranno Talento Matteo e Noce Alessandro

Foto: Silvia Colombo

Linda Stevanato

http://www.olimpiapallavolo.it/

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...