Contenuto Principale
IL ROERO PREMIA L'IMPRENDITORE DELL'ANNO 2019 - Canale, 19 gennaio 2020 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 14 Gennaio 2020 21:43

Tags: Enoteca Regionale del Roero | Giampiero Cordero | Pier Paolo Guelfo

0a0aDimora Cordero

Si celebrerà domenica 19 gennaio a Canale, durante il X Raduno Nazionale dei Trifolau e dei Cani da tartufo, la seconda edizione del Premio all'imprenditore dell'anno un'iniziativa ideata e promossa dall'Enoteca Regionale del Roero e nata per dare risalto alle
realtà imprenditoriali che più hanno saputo valorizzare il territorio, investendo e creando innovazione.

A ricevere l'onorificenza e a ritirare il premio (consistente nell'ultimo tartufo dell'anno) sarà per questa edizione Giampiero Cordero, figlio di Elide ed Enrico, storici proprietari de ristorante stellato Il Centro di Priocca (di cui Giampiero è anche maitre di sala).
Non un premio gastronomico, però, bensì un premio turistico: Giampiero Cordero ha aperto infatti da pochissimo una nuova struttura ricettiva a Priocca, Dimora Cordero, un boutique hotel di charme caratterizzato da una proposta innovativa e di eccellenza. “Il nome di Giampiero Cordero è stato proposto all'unanimità, proprio per il contributo alla promozione del territorio che un'iniziativa
come questa può apportare”, spiega Pier Paolo Guelfo, direttore dell'Enoteca Regionale del Roero.
“Mentre l'anno scorso abbiamo puntato sull'industria, premiando la nuova generazione della ditta Gai di Ceresole d'Alba,  quest'anno abbiamo scelto di puntare sul turismo, perché pensiamo che sia un motore fondamentale del nostro territorio. In un panorama del genere, premiamo l'iniziativa della seconda generazione di una famiglia come quella dei Cordero, che sceglie di continuare ainvestire sul Roero con una nuova iniziativa”.
Per questa edizione del Raduno, inoltre, l'Enoteca Regionale del Roero ha individuato come media partner l'App Tabui, una app che racconta il territorio di Langhe e Roero, informando e guidando i turisti con migliaia di contenuti segnalati dagli utenti e attraverso l'innovazione della realtà aumentata. Non solo un'assonanza nel nome: l'App Tabui, proprio come un cane da tartufo
digitale, è il perfetto strumento per andare alla ricerca dei tesori più nascosti del territorio. Un'app appena nata che, a soli sei mesi dal lancio, conta già circa 50mila utenti ed è tra le App turistiche più scaricate in Italia.
L'app TABUI è scaricabile gratuitamente sul sito www.tabui.app

Per informazioni sulla manifestazione: ENOTECA REGIONALE DEL ROERO | 0173 978228

Nella foto Dimora Cordero

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...