Contenuto Principale
ROMA. Il M.D.E. (Movimento degli Elettori) avanza in Sicilia e nomina Costanzo coordinatore provinciale di Enna PDF Stampa E-mail
Martedì 21 Gennaio 2020 20:32

Tags: Giorgio Aldo Maccaroni | Nino Costanzo | Paolo Battaglia Terra Borgese

0a0aPaolo Battaglia La Terra Borgese.

Parte dalla Via Salaria, la più antica delle strade consolari romane, dove ha Sede Nazionale il M.d.E., e arriva ad Aidone in Sicilia per Nino Costanzo, professore e agronomo, direttamente a firma dell’Avv. Giorgio Aldo Maccaroni presidente nazionale del Movimento, la nomina a Coordinatore per la Provincia di Enna, in considerazione della proposta giunta a Roma da Paolo Battaglia la Terra Borgese Coordinatore del Movimento degli Elettori per la Regione Sicilia.

Il Movimento degli elettori si propone come punto di riferimento per tutti i cittadini italiani con diritto di voto, residenti sia in Italia che all’estero, qualunque sia la loro idea politica, cittadini che devono diventare protagonisti della vita politica e non più solo spettatori.
Non più quindi una politica per gli elettori ma una politica degli elettori, che consenta loro di essere al centro dell’attenzione e diventare una sorta di azionisti del partito che votano, permettendo loro di poter controllare la vita che si svolge all’interno dei partiti e di poter intervenire in ogni momento per vedere realizzati compiutamente i programmi che sono stati concordati con il partito e i candidati che hanno votato e sostenuto in campagna elettorale.
Tante le idee innovative - dichiara Paolo Battaglia la Terra Borgese -, e il Movimento degli Elettori intende svolgere ogni funzione di rappresentanza per gli elettori, nei rapporti con Enti, Partiti Politici, Istituzioni ed Organi dello Stato. E per raggiungere tali importanti risultati il Movimento potrà elaborare proposte di legge e regolamenti a favore degli elettori. Deve essere consentito agli elettori - continua Battaglia la Terra Borgese -, fra le altre cose, di poter scegliere, mediante le preferenze sulla scheda elettorale, chi li rappresenta e non come accade adesso in cui si votano e si eleggono in Parlamento persone scelte e imposte dalle segreterie dei partiti, che spesso non hanno alcun collegamento con il territorio nel quale vengono candidate e non hanno mai incontrato gli elettori. Per garantire un maggiore e sempre efficace ascolto degli elettori, inoltre, prevediamo l’apertura di uno sportello per l’ascolto e per la tutela dei diritti degli elettori sia in Italia che all’estero. Il professore Nino Costanzo gode da anni di ottimi rapporti con il territorio, e ha già nei suoi programmi tempi di riflessione pubblica tramite convegni, tavole rotonde e quant’altro possa servire per risvegliare le coscienze politiche di Enna.

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...